La Giustizia in Sant'Agostino

Itinerari agostiniani del quartus fluvius dell'Eden

Autori e curatori
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 128,      1a edizione  2013   (Codice editore 495.233)

La Giustizia in Sant'Agostino Itinerari agostiniani del quartus fluvius dell'Eden
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 18,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820421991
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 13,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856868067
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Dalla sua biografia alla sua bibliografia, la dimensione giuridica appartenne ad Agostino più di quanto sia stato finora rilevato. Sebbene il vescovo di Ippona non dedicò alcuna opera alla Giustizia, molte e profonde sue pagine sono intrise dello sforzo di investigare la Iustitia in tutte le iridescenze del suo spettro.

Utili Link

Avvenire Recensione (di Luca Miele)… Vedi...

Presentazione del volume

Agostino non scrisse alcuna opera dedicata alla Giustizia. Eppure la dimensione giuridica gli appartenne più di quanto sia stato finora rilevato: dalla sua stessa educazione giovanile all'esaltante esperienza delle liti discusse nel foro per clienti pendentes ex lingua patroni sui; dal deprimente taedium turbarum turbulentarum delle funzioni giurisdizionali come vescovo di Ippona alle accese diatribe canonistiche nei sinodi nordafricani, la giustizia accompagnò costantemente la biografia di Agostino (capitolo 1). Ma a ben vedere (nè poteva essere altrimenti) anche la sua bibliografia: molte e profonde sue pagine sono intrise dello sforzo di investigare la Iustitia in tutte le iridescenze del suo spettro: dalla funzione teoretica nel climax Giustizia Conoscenza Verità (capitolo 2), alla complessa configurazione di un "diritto naturale" (capitolo 3), alla formulazione di principia iuris e argomentazioni di matrice giuridica (funzione della pena, giustizia dello Stato, "guerra giusta", punizione eterna ecc.) che informano la Gerusalemme terrena e quella celeste (capitolo 4), e costituiscono preziosi frammenti della mappa che traccia il percorso del quarto fiume dell'Eden (Gn. 2, 10-14), del quale non dictum est il tragitto, perché iustitia ad omnes partes animae pertinet.

Aldo Andrea Cassi laureato in Giurisprudenza e in Filosofia, è professore straordinario di Storia del diritto medievale e moderno all'Università degli Studi di Brescia. Ha pubblicato numerosi saggi storico-giuridici e curato i volumi Guerra e Diritto. Il problema della guerra nell'esperienza giuridica occidentale tra medioevo ed età contemporanea (2010); Ai margini della civitas. Figure giuridiche dell'"altro" tra medioevo e futuro (in corso di stampa). Sta curando l'edizione, con testo italiano a fronte, della Disputatio de bello del "teologo-giurista" Francisco Suarez.

Indice



Avvertenze
Introduzione. Iustitia. Il quarto fiume dal percorso innominato
Dall'esteriore all'interiore. L'educazione e le attività "giuridiche" di Agostino
("Esperienza esteriore delle cose della natura". Il tegumentum giuridico di Agostino: l'educazione da rhetor e le aspirazioni forensi; "Ordine nelle cose di cui si ha esperienza". Esperienza di giustizia "alta" (lo ius canonicum nei sinodi nordafricani). Esperienza di giustizia "bassa" (il taedium turbarum turbulentarum negli officia giudiziari a Ippona))
Dall'inferiore al superiore. Giustizia Conoscenza Verità
("Aliter scitur iustitia in veritate incommutabili, aliter in anima iusti". Conoscenza della Giustizia; Lumen iustitiae e lumen veritatis. "Giustizia" della conoscenza)
Natura e storia. "Giusnaturalismo" o "storicismo" della Iustitia in Agostino?
(Il "diritto naturale" in Agostino; Storicità del diritto. Non relatività della Giustizia)
Frammenti di giustizia
(Giustizia di Ippona. L'episcopalis audientia; Giustizia della Gerusalemme terrena. Stati iniqui e "guerre giuste"; Giustizia della Gerusalemme celeste. Radicalità di Grazia e libertà)
Cenni (non) conclusivi
Bibliografia.