Ada e le altre.

Donne cattoliche tra fascismo e democrazia

Autori e curatori
Contributi
Giorgio Vecchio
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 288,      1a edizione  2013   (Codice editore 222.3.3)

Ada e le altre. Donne cattoliche tra fascismo e democrazia
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 34,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820454616
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 26,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891700391
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

A partire dalla formazione all’interno dell’associazionismo cattolico, l’unico sopravvissuto durante il regime fascista, per approdare alla militanza nella Democrazia Cristiana, passando per la Resistenza, il testo ripercorre le tappe che hanno segnato la nascita di una nuova classe dirigente femminile.

Utili Link

Gazzetta di Parma Resistenza, vita di una protagonista (di Pier Paolo Mendogni)… Vedi...

Presentazione del volume

Ada e le altre ci offre il racconto corale di una generazione di donne che ha scelto di scardinare lo stereotipo della ragazza cattolica, da sempre descritta come "tutta casa e Chiesa". A partire dalla formazione all'interno dell'associazionismo cattolico, l'unico sopravvissuto durante il regime, per approdare alla militanza nella Democrazia Cristiana, passando per la Resistenza, si ripercorrono le tappe che hanno segnato la nascita di una nuova classe dirigente femminile.
Al centro Ada Alessandrini, antifascista, partigiana, pacifista e cattolica dissidente e le sue scelte controcorrente, che fanno di lei una cattolica sui generis, capace di opporsi con forza alla dittatura fascista e, nell'immediato dopoguerra, in grado di schierarsi contro l'establishment democristiano per poi approdare nel fronte popolare. Scelta che le costò la scomunica pontificia e l'oltraggio di quella parte cattolica più conservatrice e bigotta.
Parallelamente scorrono le vite delle altre ragazze: cattoliche, partigiane e madri della Repubblica, dal vissuto apparentemente più regolare ma altrettanto appassionate e degno di essere consegnato alla memoria storica.

Elisabetta Salvini ha conseguito il dottorato di ricerca in Storia contemporanea presso l'Università degli Studi di Parma. Dal 2003 si occupa di studi di genere e politiche di pari opportunità e collabora con università, enti pubblici e diversi gruppi di ricerca. Ha curato numerose pubblicazioni sulla storia delle organizzazioni femminili. Ada e le altre è la sua prima monografia.

Indice



Giorgio Vecchio, Prefazione
Introduzione
La formazione delle donne cattoliche tra anni Venti e Trenta del Novecento
("Il problema femminile secondo la mente cattolica nel momento attuale"; La Gioventù Femminile di Azione Cattolica; Angela, Ida, Laura e gli anni di formazione nella Fuci; "Eravamo orfane di madre". I modelli femminili)
Ada, la guerra e la Resistenza
(L'infanzia, la famiglia, l'educazione scolastica e i primi orientamenti professionali; I diari della guerra: 1940-1943; La Resistenza)
Le altre, la guerra e la Resistenza
(Donne guerra Resistenze; La memoria femminile della Resistenza; Le donne cattoliche nella Resistenza; Laura e Angela: la Resistenza di una giornalista e di una crocerossina; Ida e Agata: due autobiografie a confronto)
Ada e la politica. Dalla Democrazia Cristiana al Fronte Popolare: una scelta difficile
(Ada Alessandrini e la sua appartenenza alla DC; Ada e l'Unione Donne Italiane; Facciamo cambiare la storia. Il Movimento Cristiano per la Pace)
Le altre e la politica. Dalla Resistenza alla militanza nel movimento femminile della Democrazia Cristiana
("Donne d'Italia": la Resistenza come legittimazione dell'agire politico femminile; Dalla Resistenza alla politica: le donne cattoliche nella Democrazia Cristiana; Laura e Angela "madri" della Repubblica)
Conclusioni
Indice dei nomi.