Omaggio alla fragilità.

Per scoprire nella fragilità la nostra vera forza e vivere pienamente la vita

Autori e curatori
Contributi
Margherita Hack
Collana
Livello
Guide di autoformazione e autoaiuto
Dati
pp. 160,      1a edizione  2014   (Codice editore 239.260)

Omaggio alla fragilità. Per scoprire nella fragilità la nostra vera forza e vivere pienamente la vita
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 17,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 13,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 13,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Di fronte alle tante difficoltà (affettive, di lavoro ed economiche) la paura sta prendendo il posto della speranza, del desiderio e della fiducia nel domani. Partendo dalla consapevolezza delle nostre motivazioni più profonde potremo dare spazio a valori forti come la solidarietà, la generosità e l’amore, per cui vale la pena di vivere.

Presentazione del volume

Essere "fragili" e contemporaneamente forti. Sembra un paradosso, ma non è così.
I cambiamenti della vita tendono a mettere in crisi le persone, destabilizzando i loro equilibri di vita e le loro sicurezze. Di fronte alle tante difficoltà affettive, di lavoro ed economiche le persone si sentono sempre più disorientate. La paura sta prendendo il posto della speranza, del desiderio e della fiducia nel domani.
È l'ora di prendere contatto con noi stessi, con la nostra fragilità.
Se prendiamo piena consapevolezza della nostra fragilità e la accogliamo come parte di noi, saremo più veri, più sensibili, più disponibili a rimettere in discussione il nostro progetto di vita. Allora la fragilità diventa una forza.
Aiuta ad essere unici nella moltitudine, a piacersi come si è, accrescendo, perfino, la propria autostima. Perché le conquiste di chi è più fragile valgono di più e si godono di più. Le sconfitte sono possibili, ma non bloccheranno il cammino. Spingeranno ad andare avanti, a ripensare alla propria vita con sincerità ed onestà.
Se partiamo dalla nostra fragilità, dalla consapevolezza delle nostre motivazioni più profonde potremo dare spazio ad un nuovo progetto di vita con speranza e fiducia nel futuro, ancorandoci a valori forti come la solidarietà, la generosità e l'amore, per cui vale la pena di vivere.

Alfio Cascioli, psicologo del lavoro e psicoterapeuta, è autore di numerosi libri il cui tema dominante è la qualità della vita delle persone, tra cui, per i nostri tipi, In viaggio con il pellegrino. Per camminare leggeri nella società pesante (2010).

Indice



Introduzione
Gaia, il pianeta dell'utopia
La grande guerra contro i fragili
L'isola che non c'è
Più della metà del cielo
Tenersi per mano
Il leone e la gazzella
La perfezione non è un idolo
La forza dell'empatia
Le parole che non ti ho detto
Il sole che sorge a Fratta Todina
E se una mattina...
Nessun vento è favorevole...
È fragile anche l'universo? Intervista a Margherita Hack
Pensieri di un "fragile" lungo un sentiero di campagna in primavera.