Energia e territori di montagna.

La produzione idroelettrica e il ruolo dei Consorzi dei BIM. Problemi e prospettive

Autori e curatori
Contributi
Geremia Gios, Ilaria Goio, Pietro Nervi
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 128,      1a edizione  2014   (Codice editore 616.17)

Energia e territori di montagna. La produzione idroelettrica e il ruolo dei Consorzi dei BIM. Problemi e prospettive
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 16,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891709165
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 12,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891718310
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

La presenza di impianti di generazione idroelettrica ha ridefinito diverse quinte del paesaggio alpino, segnandolo profondamente in diversi casi. Il volume pone la questione delle ricadute che quest’uso dell’acqua ha prodotto sulle comunità alpine che più di altre hanno dovuto sopportare il peso di significativi mutamenti, che non hanno semplicemente segnato il paesaggio, ma hanno inciso anche su una serie di attività tradizionalmente praticate nei territori di montagna.

Presentazione del volume

Per secoli l'acqua impetuosa di fiumi e torrenti di montagna è stata causa di disastrose alluvioni, ma ha rappresentato anche una risorsa importante per l'economia montana, irrigando i campi, azionando macchine idrauliche e consentendo il trasporto tanto del legname quanto di vari tipi di merci.
A partire dalla fine del XIX secolo diede accesso a una fonte energetica che contribuì a ridurre il divario tra l'economia alpina e quella delle aree circostanti più sviluppate. Attraverso la produzione e distribuzione di energia idroelettrica trassero infatti impulso diverse attività economiche, con il conseguente miglioramento delle condizioni di vita delle popolazioni di montagna. La presenza di impianti di generazione idroelettrica ha però anche ridefinito diverse quinte del paesaggio alpino, segnandolo profondamente in diversi casi.
Nel volume si pone la questione delle ricadute che quest'uso dell'acqua ha prodotto sulle comunità alpine che più di altre hanno dovuto sopportare il peso di significativi mutamenti, che non hanno semplicemente segnato il paesaggio, ma hanno inciso anche su una serie di attività che tradizionalmente erano praticate nei territori di montagna. In particolare vengono messe a fuoco tre questioni di marcata rilevanza per l'intero territorio della montagna alpina, in rapporto allo sviluppo idroelettrico passato, presente e futuro. Il primo nodo che ci si propone di sciogliere è quello della contestualizzazione del travagliato processo di sfruttamento idroelettrico, con riferimento specifico alla "parabola idroelettrica" trentina. Viene quindi esaminato il rapporto tra i territori di montagna e le risorse idriche, considerate nelle loro molteplici valenze. Il passaggio finale della riflessione consiste in un'analisi delle forme di tutela di cui le comunità di montagna possono disporre nei confronti di una risorsa vitale come l'acqua.

Andrea Leonardi, professore ordinario di Storia economica presso il Dipartimento di Economia e Management dell'Università di Trento, è stato Visiting Professor presso le Università di Innsbruck e di Milano Cattolica. Ha analizzato le traiettorie dello sviluppo nella montagna alpina, le diverse articolazioni del processo di modernizzazione della Monarchia asburgica, così come la storia finanziaria dell'Italia nel secolo XX. A coronamento della sua ricerca ha prodotto in diversi Paesi europei oltre 190 pubblicazioni, tra cui numerose monografie.

Indice

Giuseppe Negri, Presentazione
Andrea Leonardi,
Introduzione. Acqua, energia e territori di montagna
Andrea Leonardi,
La parabola idroelettrica trentina: dalla "colonizzazione" esogena al controllo endogeno
Pietro Nervi
, Territori montani e risorse idriche
Geremia Gios,
Ilaria Goio, Introduzione alla valutazione economica degli aspetti ambientali delle risorse idriche, con particolare riferimento agli utilizzi idroelettrici in ambiente alpino
Indice dei nomi
Indice delle località.