L'Altro prossimo venturo

La relazione terapeutica con il migrante

Autori e curatori
Contributi
Alfredo Ancora
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 144,      1a edizione  2014   (Codice editore 1370.2.6)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

L'Altro prossimo venturo. La relazione terapeutica con il migrante
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 18,50
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 12,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 12,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Dopo un’esperienza più che decennale in Tunisia con pazienti di religione islamica e poi in Italia con immigrati e stranieri, l’autrice ha sentito il bisogno di rivedere quelle che per anni erano state le certezze teorico-cliniche del suo lavoro di psicoterapeuta, certezze che, in un contesto diverso e con pazienti di cultura e religione differenti da quelle dei pazienti italiani, non potevano più essere utilizzabili.

Presentazione del volume

Dopo un'esperienza più che decennale in Tunisia con pazienti di religione islamica e poi in Italia con immigrati e stranieri, l'autrice ha sentito il bisogno di rivedere quelle che per anni erano state le certezze teorico- cliniche del suo lavoro di psicoterapeuta, che, con pazienti di cultura e religione differenti da quelle dei pazienti italiani, non potevano più essere utilizzabili.
Ciò che diventa in questa revisione elemento centrale, più degli strumenti tecnici e dei paradigmi consolidati, sarà la percezione e la relazione con l'Altro.
Imprescindibile, quindi, è la ricerca di altre modalità, più fluide e articolate e per le quali la narrazione e l'ascolto diventano essenziali e gravidi di significati complessi. Di questa ricerca e sperimentazione di strumenti, in parte inediti, in parte modificati, parla il libro, anche attraverso l'esposizione di alcune storie cliniche in cui l'utilizzo di uno strumento come il Gioco della Sabbia si è rivelato fondamentale per stabilire una comunicazione non unicamente verbale con pazienti stranieri e immigrati, permettendo loro di toccare livelli di consapevolezza non raggiungibili con la parola e il ricordo cosciente.
Questo libro vuole essere anche un contributo per gli operatori dei Centri di Accoglienza, delle ASL, degli ospedali, delle Case Famiglia che per instaurare la relazione con l'Altro sono spesso alla sofferta ricerca di strumenti di comunicazione e comprensione di una umanità disperata.

Lidia Tarantini è stata didatta dell'A.I.P.A. (Associazione Italiana Psicologia Analitica). Membro ordinario della Società Italiana di Psicologia Scientifica e didatta della International Association For Analytical Psychology, è socio fondatore e past president della rivista Eidos e dell'associazione ETNA (Etnopsicologia Analitica) che si occupa della diagnosi e cura di pazienti stranieri e immigrati. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo È come se (Borla, 2001); Dialogare con l'Islam: la psiche tra radicalismo e laicità (Astrolabio, 2004); La psicanalisi di fronte all'Islam (a cura del ministero della cultura di Tunisi, 2005); Lo sguardo che ascolta (Ma.Gi. Editore, 2006).

Indice

Alfredo Ancora, Introduzione
Per condividere un percorso
La funzione analitica nel confronto interculturale
L'uomo tra natura e cultura: qualche riflessione a partire da Jung
Non siamo soli al mondo: quale rapporto tra psiche e politica?
Dialogare con l'altro: dalla filosofia alla etnopsicologia
NoiAltri: medicina tradizionale e terapie meticce
Incontrare lo straniero: siamo quello che raccontiamo
Le Mutilazioni Genitali Femminili: rispetto della tradizione e sofferenza psichica
L'archivio della memoria
Jung in Tunisia: l'incontro con gli archetipi
Tunisia: primavera, autunno.... e ancora primavera
Ringraziamenti
Bibliografia.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi
  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità