Creatività, ricerca e innovazione

Individui e imprese di fronte alle sfide della società postindustriale

Autori e curatori
Livello
Dati
pp. 208,   figg. 51,     5a edizione  2002   (Codice editore 561.26)

Creatività, ricerca e innovazione. Individui e imprese di fronte alle sfide della società postindustriale
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 18,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820426224

In breve

Questo libro illustra i procedimenti (individuali e di gruppo) per sviluppare e applicare la creatività.

Presentazione del volume

Qual è la molla che permette a un individuo di essere creativo? Quali sono i processi che consentono a intere istituzioni di produrre innovazione? Quale scintilla può mettere in moto e far sviluppare imprese che in breve assumono entità internazionali? In sostanza, come si può diventare creativi e produrre innovazioni?

Questo libro svela i segreti della creatività individuale e collegiale (nelle aziende e nelle altre organizzazioni) e spiega come concretamente tale creatività può essere stimolata e sistematizzata.

Gian Carlo Cocco (Roma, 1943), laureato in scienze politiche e in sociologia, diploma post-universitario alla Bocconi, è stato dirigente responsabile dello sviluppo del personale della Montepolimeri Spa e consulente del Ministero del Lavoro. E' docente nell'area del personale e organizzazione alla Scuola di Direzione Aziendale dell'Università Bocconi di Milano. E' associato al Centro di ricerca sull'organizzazione aziendale della medesima università. E' da diversi anni consulente di direzione e si occupa in particolare di problemi organizzativi e di sviluppo delle risorse umane. Ha pubblicato libri, saggi e articoli nel campo della sociologia organizzativa e delle tecniche di gestione del personale.

Indice


I PRESUPPOSTI DEI PROCESSI INNOVATIVI
* Gli aspetti psicofisiologici della creatività
* Le basi psicofisiologiche delle capacità creative
* Le ricerche psicologiche sulla creatività
* Processi e livelli creativi negli individui
* Dal lavoro mentale al lavoro concreto
* I livelli di capacità immaginativa
* I processi creativi nei gruppi
* Dalla creatività individuale alla creatività di gruppo
* La creatività sociale: la ricerca scientifica e industriale
* I mezzi e i livelli della creatività sociale
* Pro e contro l'esistenza di un metodo nella creatività sociale
* Le diverse concezioni di metodo scientifico
COME ATTUARE LE RISPOSTE INNOVATIVE
* I percorsi del pensiero creativo
* I percorsi associativi
* I percorsi bisociativi
* I percorsi praticabili
* Le tecniche di creatività di gruppo
* Il problem solving con "campo allargato"
* Tecniche di associazione forzata
* Tecniche analitiche
* Tecniche morfologiche
* Il brainstorming
* La sinettica
* La sinapsi
* L'euridramma
* Tecnica della frantumazione o del bombardamento
* Tecniche dell'identificazione profonda e del sogno ad occhi aperti
* Vantaggi e svantaggi delle principali tecniche
* Le tecniche di creatività nelle organizzazioni
* Caratteristiche strutturali e dei partecipanti
* Regole di comportamento e di funzionamento
* Il processo e lo svolgimento dei lavori
* Creatività organizzata e innovazione tecnologica
* La forma più diffusa di creatività applicata: la tecnologia
* Spinte del mercato e sviluppo tecnologico
* Creatività organizzata e innovazione nell'impresa
* Il ciclo di vita delle idee imprenditive
* Il sistema cognitivo dell'impresa
* Il governo innovativo delle imprese
* Le istituzioni innovative: i centri di ricerca e sviluppo
* Il collegamento tra le strategie imprenditoriali e la R & D
* I modelli e le soluzioni organizzative per la R & D
* Criteri per migliorare i risultati
* Ruoli e contributi dei diversi attori coinvolti nella R & D












Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access