Convivere a scuola

Atmosfere pedagogiche

Autori e curatori
Contributi
Giuseppe Elia, Maria Susanna Defidio, Luciana Neglia, Giada Della Rocca, Serena Caramia
Livello
Textbook, strumenti didattici. Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari
Dati
pp. 210,      1a edizione  2018   (Codice editore 1108.2.1)

Convivere a scuola. Atmosfere pedagogiche
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 25,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891770431

In breve

Il volume affronta un rilevante problema pedagogico, ovvero il tema della convivenza scolastica, nel tentativo di ricomporre il mosaico degli studi pedagogici sul tema della convivenza e di coinvolgere tutti coloro che desiderano operare o sono impegnati come insegnanti, pedagogisti e psicologi in una riflessione comune sulle dimensioni – centrali e trasversali allo stesso tempo – dell’esperienza scolastica.

Presentazione del volume

La convivenza scolastica rappresenta un rilevante problema pedagogico che il presente volume affronta con un duplice intento. Il primo consiste nel tentativo di ricomporre il mosaico degli studi pedagogici sul tema della convivenza, che nella lingua italiana contiene sfumature lessicali molto interessanti, ma poco esplorate nei contesti formativi. Il secondo intento attiene all'esigenza di coinvolgere tutti coloro che desiderano operare o sono impegnati come insegnanti, pedagogisti e psicologi in campo scolastico in una riflessione comune sulle dimensioni - centrali e trasversali allo stesso tempo - dell'esperienza scolastica. Su queste basi si dipana una tessitura che, nella prima parte, attraversa il tema delle relazioni interpersonali a scuola nelle sue declinazioni immaginarie e nella sua concretezza fenomenologica. Ribadendo l'importanza della relazione tra docenti e allievi nella costruzione della comunità scolastica, si introduce la questione del teacher power come potere di influenzare le interazioni e le dinamiche del gruppo classe attraverso lo stile educativo, l'intervento sul clima di classe e le strategie di gestione della classe.
Nella seconda parte del volume, il focus si dirige sulle dinamiche relazionali tra coetanei, che riguardano il piano analitico ed esperienziale della comunicazione, della leadership e del conflitto, nonché il piano progettuale e metodologico dell'apprendimento cooperativo e dell'educazione tra pari.
L'ultima parte del volume è infine dedicata al tratteggio di percorsi tematici che interessano la convivenza scolastica nelle sue declinazioni di problematicità, con uno sguardo specifico ai fenomeni del bullismo e del disagio, ma anche di proattività, in riferimento alla promozione dell'educazione alla cittadinanza e della corresponsabilità tra scuola e famiglia.

Valeria Rossini è ricercatrice in Pedagogia generale e sociale presso l'Università degli Studi di Bari "A. Moro", dove insegna Pedagogia generale e Pedagogia della marginalità. I suoi interessi di ricerca e formazione si incentrano prioritariamente sulla pedagogia dell'infanzia e della famiglia, sull'educazione inclusiva e sulla formazione degli insegnanti. Ha pubblicato numerosi saggi e articoli su volumi e riviste nazionali e internazionali; tra le sue monografie più recenti, Educazione e potere. Significati, rapporti, riscontri (Milano 2015) è stato insignito del Premio Siped 2016.

Indice

Giuseppe Elia, Presentazione
Introduzione
Parte I. Atmosfere stellari: itinerari di ricerca
La convivenza scolastica
(Convivenza e cittadinanza; Tra appartenenza e condivisione)
La relazione insegnante-alunno
(Il docente come riferimento relazionale; Tra previsioni e proiezioni)
Il bravo docente
(Mitologie di perfezione; La giustizia come valore aggiunto)
Il teacher power
(Un potere trasformativo; Tra induzioni e seduzioni)
Gli stili educativi dei docenti
(Differenze stilistiche; Per uno stile versatile)
Gravitazioni comunicative
(Comunicare e/è aiutare; Tra approssimazioni e regressioni)
Parte II. Atmosfere planetarie: progettualità educative
Le dinamiche di gruppo
(Dar vita al gruppo; Vivere il gruppo)
Il clima di classe
(Meteorologie scolastiche; Variazioni climatiche)
La gestione della classe
(Sorvegliare e controllare; Strategie gestionali)
Il bravo allievo
(L'allievo ideale; L'allievo difficile)
Disciplina e indisciplina
(Comportarsi bene; Comportarsi male)
La cooperazione tra pari
(Imparare a cooperare; Educarsi reciprocamente)
Parte III. Atmosfere terrestri: suggestioni tematiche
Maria Susanna Defidio, La corresponsabilità educativa tra nido e famiglia
(La pedagogia del nido nella società liquida; Il richiamo istituzionale alla coesione sociale)
Luciana Neglia, Educare alla cittadinanza nella scuola dell'infanzia
(Percorsi di citizenship education; La sezione della scuola dell'infanzia come sistema di relazioni)
Giada Della Rocca, La prevenzione del disagio educativo nella scuola primaria
("Vivere male" a scuola; Il disagio degli insegnanti: emotional labor e burnout; Dalla cura del disagio alla promozione del benessere)
Serena Caramia, Il bullismo nella scuola secondaria di primo grado
(Il bullismo: un fenomeno complesso; Una ricerca empirica in due scuole pugliesi)
Conclusioni
Riferimenti bibliografici.