Research in Progress

A cent'anni da Democrazia e Educazione di John Dewey

Contributi
Alice Baldazzi, Luciana Bellatalla, Marta Bertagnolli, Maurizio Betti, Gabriele Brancaleoni, Roberta Caldin, Luca Decembrotto, Maurizio Fabbri, Francesca Farinelli, Maria Lucia Giovannini, Marta Ilardo, Claire Lajus, Alessia Lusardi, Loredana Magazzeni, Raffaele Mantegazza, Alessandra Parpinello, Palmiro Potentino Propato, Giulia Righini, Marta Salinaro, Mariangela Scarpini, Alessandro Soriani, Giada Trisolini, Chiara Venturelli
Livello
Dati
pp. 298,      1a edizione  2019   (Codice editore 11108.1)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Research in Progress. A cent'anni da Democrazia e Educazione di John Dewey
Tipologia: E-book
Possibilità di stampa:  Si
Possibilità di copia:  Si
Disponibilità Clicca qui per scaricare

Informazioni sulle pubblicazioni ad Accesso Aperto
Codice ISBN: 9788891786418

In breve

La ricorrenza è stata per i dottorandi di Scienze Pedagogiche dell’Università di Bologna una preziosa occasione per riflettere su alcuni nodi concettuali che emergono nella famosa opera deweyana, oggetto poi di un seminario, tenutosi nel dicembre 2016, presso il Dipartimento di Scienze dell’Educazione "Giovanni Maria Bertin".

Presentazione del volume

A cent'anni dalla sua pubblicazione, Democrazia e educazione, che nell'unione di queste due parole-chiave racchiude il significato più profondo della riflessione pedagogica e dell'impegno etico-sociale di Dewey, ha fatto da sfondo e da direzione di senso al lavoro dei dottorandi di Scienze Pedagogiche dell'Università di Bologna, alimentato anche da un confronto e scambio con alcuni studiosi specialisti in materia.
Tale ricorrenza è stata per i dottorandi una preziosa occasione per riflettere sull'onda lunga di alcuni nodi concettuali che emergono nella famosa opera deweyana, a partire dai loro differenziati percorsi di ricerca, fino ad individuare quattro parole-chiave: Esperienza e pensiero; Ambienti e relazioni; Continuità e linguaggi; Scopi e direzioni.
Su questi quattro nuclei tematici hanno trovato convergenza i rispettivi gruppi di lavoro, che sono stati poi oggetto di un seminario, tenutosi nel dicembre 2016, presso il Dipartimento di Scienze dell'Educazione "Giovanni Maria Bertin" e che ora costituiscono l'articolazione delle quattro sezioni presenti in questo volume.

Emma Beseghi è professore ordinario di Letteratura per l'infanzia presso l'Università di Bologna. È autrice e curatrice di numerose pubblicazioni, tra cui Infanzia e racconto. Il libro, le figure, la voce, lo sguardo (2008); La letteratura invisibile. Infanzia e libri per bambini (2012, in coll. con G. Grilli); Lo sguardo della memoria. Rileggendo il Piccolo Principe (2014, in coll. con C. Laneve).

Tiziana Pironi è professore ordinario di Storia della pedagogia presso l'Università di Bologna, dove attualmente coordina il Dottorato di Scienze pedagogiche. Tra le sue pubblicazioni si segnalano in particolare le seguenti monografie (Femminismo ed educazione in età giolittiana. Conflitti e sfide della modernità, 2010; Percorsi di pedagogia al femminile. Dall'Unità d'Italia al secondo dopoguerra, 2014).

Indice

Emma Beseghi, Tiziana Pironi, Introduzione
Luciana Bellatalla, Ripensando Democracy and Education
Il gruppo di dottorandi in Scienze Pedagogiche del Dipartimento di Scienze dell'Educazione "G.M. Bertin" (cicli 29°, 30° e 31°),
Una comunità di ricerca "in progress"
Parte I. Esperienza e Pensiero
Maurizio Fabbri, Introduzione. La sfida della riflessività
Mariangela Scarpini, Philosophy for Children: un'esperienza del pensare... insieme
Chiara Venturelli, Influenze deweyane nella pratica didattica di un maestro nell'Italia del secondo dopoguerra
Gabriele Brancaleoni, Sostando sul limite, in dialogo con John Dewey: esperienza, narrazioni e possibilità
Alice Baldazzi, ePortfolio e lifelong learning: traiettorie di connessione con il pensiero di John Dewey in "Democrazia e Educazione"
Francesca Farinelli, Letteratura per l'infanzia e John Dewey: l'attualità dei "classici"
Parte II. Ambienti e Relazioni
Roberta Caldin, Introduzione
Marta Ilardo, John Dewey e Hannah Arendt: due pensatori dello spazio sociale
Marta Bertagnolli, Oltre i dualismi, oltre le frontiere. Rileggere Democrazia e Educazione al tempo delle famiglie divise dai confini
Alessandra Parpinello, Interventi educativi domiciliari: riflessioni sul contributo del pensiero di John Dewey a cent'anni da "Democrazia e educazione"
Claire Lajus, Le famiglie in un entre-deux culturale: una ricerca sulle sfide e le risorse della mixité culturale in ambiente familiare afro-italiano alla luce del pensiero di John Dewey
Giulia Righini, A scuola con Dewey. Alla luce del pensiero deweyano, alcune riflessioni sulle attuali dinamiche scolastiche connesse ai Bisogni Educativi Speciali
Parte III. Continuità e Linguaggi
Tiziana Pironi, Introduzione
Alessia Lusardi, Per un laboratorio di parole, comunità educante di democrazia
Giada Trisolini, Le innovazioni della rete web a supporto della didattica universitaria
Alessandro Soriani, "Interessarsi" e "disciplinare": la continuità delle dinamiche relazionali mediate da ambienti digitali
Loredana Magazzeni, Coeducazione e forme di cittadinanza delle donne nel dibattito primonovecentesco a partire da alcune categorie deweyiane
Parte IV. Scopi e Direzioni
Maria Lucia Giovannini, Introduzione
Marta Salinaro, Accoglienza e responsabilità sociale come scopi dell'ideale democratico
Palmiro Potentino Propato, Così lontani così vicini: Marx e Dewey
Luca Decembrotto, Democrazia e partecipazione sociale, a partire dal pensiero di John Dewey
Maurizio Betti, La professionalità dell'insegnante: riflessioni a partire dal pensiero di John Dewey
Raffaele Mantegazza, Postfazione.





newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi