Ambiente e pianificazione

Uso del suolo e processi di sostenibilità

Autori e curatori
Livello
Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 430,      2a edizione, nuova edizione  2019   (Codice editore 1786.3.3)

Ambiente e pianificazione. Uso del suolo e processi di sostenibilità
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 33,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891789600

In breve

La pianificazione sostenibile tenta di trovare gli strumenti per prevenire eventuali squilibri derivanti dall’uso del suolo. Fulcro della sostenibilità è il paesaggio, strategico sia per la dimensione regionale e territoriale dei piani paesaggistici, sia perché è prodotto dall’interazione fra natura e cultura. Questa nuova edizione del testo illustra tali rapporti, con un focus speciale sull’uso del suolo, e propone i cosiddetti modelli di simulazione “manageriali”, orientati a definire scenari, anticipando e chiarendo al pianificatore le possibili conseguenze delle decisioni.

Presentazione del volume

Il saggio esplora i processi per capire specificità e diversità dell'ambiente fisico, la struttura di base degli habitat di piante, animali e uomini.
Ne scaturiscono le analisi dei possibili impatti dell'uso del suolo, con lo scopo di trovare gli strumenti per prevenire gli squilibri, piuttosto che curarli a posteriori, che è lo scopo fondamentale della pianificazione sostenibile. Per quest'ultima la questione del paesaggio, ormai liberata dai canoni esclusivamente estetico-percettivi, è prioritaria.
Il primo capitolo è dedicato a questo tema, strategico sia per la dimensione regionale e territoriale dei piani paesaggistici, sia perché il paesaggio è prodotto dall'interazione fra natura e cultura e il fulcro della sostenibilità non può che essere qui.
Seguono due capitoli "di servizio", dedicati al quadro normativo italiano ed alla lettura del territorio, quindi, nei successivi tre ("Aria", "Suolo" e "Acqua"), si analizzano i processi dell'ambiente fisico in termini di correlazione fra i suoi caratteri intrinseci e gli impatti generati dall'azione antropica, ovvero l'uso del suolo.
L'impostazione dell'analisi deriva da una riflessione sulla massima di Alfred Korkybski: "la mappa non è il territorio"; essa trae origine dall'astrazione, che è la caratteristica tipica di questo modo di conoscere. La mappa però è statica, è una fotografia della realtà, che invece è dinamica e complessa, motivo per cui è utile il modello di simulazione dei processi; anch'esso "non è il territorio", ma ha il pregio di aggiungere alla mappa la valutazione preventiva di scenari e l'impatto ambientale.
Questa nuova edizione del testo illustra tali processi, con una focalizzazione più netta sull'uso del suolo, per cui, quando necessario, propone i cosiddetti modelli di simulazione "manageriali", orientati a definire scenari, anticipando e chiarendo al pianificatore le possibili conseguenze delle decisioni.

Antonio Leone, ingegnere civile, professore ordinario di Ingegneria del Territorio presso l'Università del Salento e il Politecnico di Bari, è autore di pubblicazioni, monografie e piani sulle tematiche di tutela dell'ambiente e valutazioni di impatto.

Indice

Premessa alla seconda edizione
Il paesaggio
(Introduzione; Processi territoriali e paesaggio: riscoprire la tradizione della funzionalità; Il piano paesaggistico; Il vincolo paesistico-ambientale; Autorizzazione e relazione paesaggistica; L'ecologia del paesaggio; Processi territoriali e pianificazione per processi; Considerazioni finali)
Principi normativi per la gestione di ambiente e territorio
(Definizioni e terminologia; Valutazione di impatto ambientale e valutazione ambientale strategica; Pianificazione ambientale; Processi territoriali e pianificazione per processi)
Lettura e rappresentazione del territorio
(La cartografia; La forma della terra; I sistemi di coordinate; La cartografia italiana; Il modello digitale del terreno; Elementi di base per il posizionamento satellitare; La cartografia tematica; Costruzione di carte tematiche in base a misure in singoli punti noti (regionalizzazione dei dati); Elementi di fotointerpretazione)
Atmosfera e territorio
(Componenti dell'atmosfera; Il clima; Grandezze meteorologiche e loro misura; Atmosfera e assetto del territorio: principali processi; Il clima nella progettazione degli spazi aperti; L'inquinamento atmosferico come processo territoriale; L'isola urbana di calore)
Suolo e territorio
(Il bacino idrografico; Evoluzione naturale del paesaggio; Il suolo e la sua genesi; Suolo e assetto del territorio: principali processi)
Idrosfera e territorio
(I sistemi fluviali; I sistemi lacustri; I sistemi costieri; I corpi idrici sotterranei; Territorio e qualità delle acque)
Bibliografia.