Promuovere condotte inclusive

Counselling e ricerca di senso

Autori e curatori
Collana
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 134,      1a edizione  2020   (Codice editore 216.6)

Promuovere condotte inclusive Counselling e ricerca di senso
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 19,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 12,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 12,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Rivolto a chiunque, a vario titolo, eserciti una relazione d’aiuto, il volume intende favorire una prassi educativa, formativa e consulenziale capace di promuovere atteggiamenti di accoglienza, integrazione e inclusione dell’altro in quanto diverso da sé e rendere capaci di ascolto empatico, anche laddove l’altro sia portatore di notevoli diversità culturali e generazionali, arrivando a definire il concetto di exopatia.

Presentazione del volume

Il nostro tempo sembra sempre più caratterizzarsi per una profonda frammentazione delle relazioni, in cui il ripiegamento sul proprio benessere individuale finisce col mettere in crisi anche le più tradizionali istituzioni tra cui la comunità religiosa, la scuola e la stessa famiglia, ambiti a cui in passato era anche affidato il compito della formazione delle nuove generazioni e della trasmissione di valori comuni e identitari.
Viktor E. Frankl (1905-1997), fondatore dell'indirizzo psicologico denominato "logoterapia" e "analisi esistenziale", aveva fin dall'immediato secondo dopoguerra intuito tale disagio, proponendo quale antidoto uno spostamento di focalizzazione dall'autorealizzazione all'autotrascendenza, intesa quest'ultima come capacità di un amore per l'altro caratterizzato dalla cura e dalla ricerca del bene altrui.
In tal senso, questo volume intende riprendere le intuizioni frankliane a supporto di una relazione d'aiuto che si caratterizzi per questa centralità data all'altro da sé, nella fedeltà a un senso della vita liberamente e responsabilmente assunto.
Rivolto a chiunque eserciti, a vario titolo, una relazione d'aiuto, il volume intende favorire una prassi educativa, formativa e consulenziale capace di:
• promuovere atteggiamenti di accoglienza, integrazione e inclusione dell'altro in quanto diverso da sé;
• rendere capaci di ascolto empatico, anche laddove l'altro sia portatore di notevoli diversità culturali e generazionali, arrivando a definire il concetto di exopatia.
A questo riguardo, viene messa in evidenza tutta una serie di abilità riconducibili ai livelli del sapere, del saper essere e del saper fare, funzionali al raggiungimento degli obiettivi descritti. In particolare:
• la comunicazione efficace e il dialogo socratico;
• l'art-counselling come "luogo" privilegiato per lo sviluppo di competenze rivolte alla ricerca di senso e alla condotta pro-sociale.

Domenico Bellantoni psicologo e psicoterapeuta, docente invitato di Psicologia della religione presso l'Università Salesiana di Roma, è autore di numerosi articoli e volumi sia sul tema della spiritualità e della religione, sia su quello dell'analisi esistenziale di Viktor E. Frankl e delle sue applicazioni cliniche ed educative. Per FrancoAngeli ha pubblicato il libro Religione, spiritualità e senso della vita. La dimensione trascendente come fattore di promozione dell'umano. Già vice-presidente dell'Associazione di Logoterapia e Analisi Esistenziale Frankliana (ALÆF), nonché direttore della rivista Ricerca di senso e della Scuola di Counselling Esistenziale Frankliano, attualmente è responsabile dell'Alta Formazione in Analisi Esistenziale e Logoterapia.

Indice

Introduzione
Il counselling esistenziale frankliano: principi e linee guida
(Perché un counselling esistenziale frankliano; Verso una definizione del counselling: cenni storici, finalità e ambiti; Il counselling esistenziale frankliano; Fasi, strategie e tecniche dell'intervento di counselling; Il counselling oltre la relazione duale: un facilitatore di processi e contesti gruppali e organizzativi; Sintesi conclusiva del capitolo)
Orientarsi nella complessità di un mondo che cambia. Il counselling esistenziale frankliano quale tutore di inclusione e integrazione
(La società attuale come sistema complesso; Quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare: il disagio come opportunità; Dalla società complessa alla società inclusiva; Il counselling esistenziale frankliano quale tutore di orientamento e inclusione; Sintesi conclusiva del capitolo)
L'accoglienza della "diversità" come opportunità di crescita: dall'empatia all'exopatia
(Il contesto socioculturale attuale; Dall'empatia all'exopatia; Exopatia come affermazione di auto-trascendenza e autodistanziamento; Educare all'exopatia in chiave frankliana; Sintesi conclusiva del capitolo)
Contesti inclusivi e integrazione delle diversità: comunicazione efficace tra "saper essere" e "saper fare"
(Sapere, saper essere e saper fare: tre livelli di competenza; Un importante prerequisito a livello di saper essere: considerare il punto di vista dell'altro; Empatia e "ascolto attivo"; Dall'empatia all'exopatia: comprendere il "diverso" da me; Il dialogo socratico come strumento "inclusivo" e di valorizzazione della diversità; La comunicazione efficace: alcune esemplificazioni; Sintesi conclusiva del capitolo)
Dialogo socratico e counselling esistenziale frankliano. Un laboratorio esperienziale rivolto a counsellor in formazione
(Il dialogo socratico come strumento di counselling; Definizione, descrizione e prassi del dialogo socratico nel contesto del counselling; "Che cos'è il counsellling?": una esemplificazione circa l'uso del dialogo socratico in gruppo; Sintesi conclusiva del capitolo)
Counselling esistenziale e arteterapia. Come l'art-counselling a scuola favorisce percorsi di crescita personale
(Counselling e arteterapia, ovvero l'art-counselling; Educare e promuovere la persona attraverso l'attività artistica; Art-counselling e contesti didattico-educativi; Nuove possibilità di sviluppo e di integrazione; L'art-counselling esistenziale frankliano: quando domanda di senso e arti creative s'incontrano; Sintesi conclusiva del capitolo)
Conclusione
Bibliografia.





  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità