Il dialogo clinico

Funzione, valore e centralità del linguaggio in psicoterapia

Traduttori
Simone Napolitano
Livello
Textbook, strumenti didattici. Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 520,      1a edizione  2020   (Codice editore 1161.22)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Il dialogo clinico Funzione, valore e centralità del linguaggio in psicoterapia
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 48,00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 40,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 40,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

La Relational Frame Theory (RFT) offre non solo un modello di comprensione della cognizione umana e del linguaggio, ma anche strumenti per la psicoterapia e per gli interventi di sviluppo delle abilità cognitive. Basato sulle ricerche più recenti in questo campo, il volume approfondisce come utilizzare al meglio il dialogo, l’essenza stessa dell’intervento psicoterapeutico, per ampliare gli orizzonti cognitivi e disincagliare il paziente dalle trappole della sofferenza.

Presentazione del volume

Cosa si potrebbe aggiungere di nuovo sul dialogo terapeutico? E, peraltro, la Terapia Cognitivo-Comportamentale (CBT), con lo sviluppo di tecniche ben specifiche, non ne aveva forse decretato la fine? Eppure, proprio dalla CBT, dal suo ramo comportamentista unanimemente reputato meno aperto all'uso del linguaggio come strumento terapeutico, nascono gli studi di base sulla Relational Frame Theory (RFT), i cui risultati confluiscono in questo volume per essere applicati alla clinica.
L'RFT oggi offre non solo un modello di comprensione della cognizione e del linguaggio, ma anche strumenti per la psicoterapia e per gli interventi di sviluppo delle abilità cognitive. Basato sulle ricerche più recenti in questo campo, il volume approfondisce come utilizzare al meglio il dialogo, l'essenza stessa dell'intervento psicoterapeutico, intervenendo con accuratezza e precisione sui meccanismi cognitivi che generano sofferenza. È uno strumento essenziale che si inserisce anche nel dibattito moderno sulla psicoterapia orientata ai processi, perché è dedicato agli psicoterapeuti di ogni orientamento. E i più scettici, alla fine, cambieranno anche il modo di intendere la parola comportamentista.

Matthieu Villatte è psicoterapeuta e professore a contratto all'Università Bastyr di Seattle (USA). Le sue ricerche e pubblicazioni sono dedicate alla Relational Frame Theory, la scienza comportamentale e contestualista e le terapie cognitivo comportamentali su base esperienziale. È co-autore del primo manuale ACT in francese.

Jennifer L. Villatte è psicoterapeuta e professore a contratto di Psichiatria e scienze comportamentali alla University of Washington, dove si occupa anche di applicazioni informatiche per incrementare l'efficacia degli interventi comportamentali volti a migliorare il benessere degli individui e delle comunità.

Steven C. Hayes è Nevada Foundation Professor al Dipartimento di Psicologia dell'Università del Nevada a Reno. Ha ricoperto incarichi di presidenza di numerose società scientifiche ed è autore di oltre 40 libri e circa 600 pubblicazioni scientifiche. Ha ricevuto vari riconoscimenti alla carriera per le sue ricerche fondanti l'Acceptance and Commitment Therapy e la Relational Frame Theory (RFT).

Indice

Giovambattista Presti, Simone Napolitano, Presentazione all'edizione italiana
Prefazione
Come usare questo manuale
Ringraziamenti
Il potere del linguaggio
(Gli approcci tradizionali al linguaggio in psicoterapia; Un approccio comportamentale contestualista al linguaggio; Il linguaggio è un comportamento appreso; L'evoluzione del linguaggio; Il linguaggio è una forma d'apprendimento; Come si apprende il linguaggio; In breve)
Linguaggio e psicopatologia
(Problemi legati alla fluenza e alla flessibilità del repertorio di relational framing; Problemi collegati all'evitamento esperienziale; Problemi derivanti dal seguire regole e dal continuare a perseverare in mancanza di risultati; Problemi collegati all'attribuzione di significato e alla coerenza; Problemi legati alla motivazione; Implicazioni del linguaggio per gli psicoterapeuti; In breve)
Strumenti simbolici di cambiamento
(Applicare il linguaggio in psicoterapia: una cornice di riferimento; Usare i vari tipi di relational framing come strumento terapeutico; Esempio clinico; In breve)
Assessment psicologico
(Creare un contesto esperienziale per l'assessment; Valutare la sensibilità al contesto; Valutare la coerenza; Come adattare l'RFT a specifici modelli di psicoterapia; Esempio clinico; In breve)
Promuovere e modellare nuovi comportamenti
(Usare il linguaggio per attivare il cambiamento comportamentale; Il linguaggio per lo shaping del cambiamento comportamentale; Esempio clinico; In breve)
Costruire un sé flessibile
(Il concetto del Se; Problemi collegati alla concettualizzazione del Se; Il Se da una prospettiva RFT; Il Se flessibile; Esempio clinico; In breve)
Promuovere la motivazione e il processo di attribuzione di significato
(Attribuire valore alle esperienze e aumentare la motivazione usando il linguaggio; Significato e motivazione nella pratica clinica; Esempio clinico; In breve)
Costruire e proporre metafore esperienziali
(Le metafore come storie per promuovere il cambiamento comportamentale; Creare e selezionare efficaci metafore cliniche efficaci; Come proporre una metafora; Usare metafore "standard"; Esempio clinico; In breve)
Sviluppare competenze esperienziali con esercizi formali
(Una panoramica; Gli esercizi esperienziali nella pratica clinica; Esempio clinico; In breve)
Potenziare la relazione terapeutica
(Come applicare i principi dell'RFT al terapeuta; Costruire una relazione terapeutica flessibile; Esempio clinico; In breve)
Conclusioni
Guida all'utilizzo dell'RFT in psicoterapia
Glossario
Bibliografia>br/> Gli Autori.




  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura

    Pubblicazioni in Open Access


    Pubblicità