Crescere nel plurilinguismo

Contributi
Graziano Abelli, Valeria Angelucci, Carla Arcieri, Susanna Baccarin, Giulia Bellardini, Giada Bombonato, Lucia Collini, Roberto Corradini, Monica Franzoi, Sally Gabrielli, Armin Gatterer, Barbara Gramegna, Magdalena Gruber, Dagmar Lenzen, Jane Meehan, Sonia Merlin, Valentina Mignolli, Nicoletta Minnei, Andrea Pagliarin, Michela Pellizzari, Lorenza Peretto, Enrica Piccoli, Claudia Rizzieri, Paolo Segato, Patrizia Tambosi, Nazario Zambaldi
Argomenti
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 236,      1a edizione  2020   (Codice editore 1058.56)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Crescere nel plurilinguismo
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 28,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 22,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 22,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Il volume racconta, in modo interdisciplinare e collaborativo, il percorso plurilingue di una scuola superiore in lingua italiana dell’Alto Adige, con l’obiettivo di testimoniare come la scuola possa essere innovativa e rivoluzionaria, promuovendo l’apprendimento delle lingue e delle discipline come via privilegiata per avvicinarsi alla cultura dell’altro/a, nell’ottica di una costruzione di una società pacifica che rispetti le persone.

Presentazione del volume

Il volume racconta, in modo interdisciplinare e collaborativo, il percorso plurilingue di una scuola superiore in lingua italiana dell'Alto Adige.
Nella prima parte del volume si affrontano le questioni storico-normative e la descrizione del contesto scolastico e sociale, mentre la seconda, a cura delle/degli insegnanti partecipanti al progetto, riporta le riflessioni, i materiali, la documentazione di quanto fatto.
Il volume intende testimoniare come la scuola possa essere innovativa e rivoluzionaria, promuovendo l'apprendimento delle lingue e delle discipline come via privilegiata per avvicinarsi alla cultura dell'altro/a, nell'ottica di una costruzione di una società pacifica che rispetta le persone.

Scritti di: G. Abelli, V. Angelucci, C. Arcieri, S. Baccarin, G. Bellardini, G. Bombonato, S. Cavagnoli, L. Collini, R. Corradini, M. Franzoi, S. Gabrielli, A. Gatterer, B. Gramegna, M. Gruber, D. Lenzen, J. Meehan, S. Merlin, V. Mignolli, N. Minnei, A. Pagliarin, M. Passarella, M. Pellizzari, L. Peretto, E. Piccoli, C. Rizzieri, P. Segato, P. Tambosi, N. Zambaldi.

Stefania Cavagnoli è docente di glottodidattica presso l'Università di Roma Tor Vergata, dove dirige il Centro linguistico di Ateneo. I temi della sua ricerca riguardano i linguaggi specialistici e la loro didattica, la lingua di genere e l'educazione plurilingue. Collabora nell'ambito della formazione insegnanti. È componente del direttivo AICLU, associazione italiana dei centri linguistici universitari.

Mirca Passarella è dirigente scolastica del Liceo Pascoli delle Scienze umane e artistico di Bolzano. Promotrice di numerosi progetti di innovazione scolastica e di plurilinguismo, ha attivato percorsi plurilingui in ogni ordine di scuola. È docente a contratto della Libera Università di Bolzano, dove insegna Sviluppo della lettoscrittura.

Indice

Nicoletta Minnei, Prefazione. Plurilinguismo per cosa, come, quanto
Stefania Cavagnoli, Mirca Passarella, Introduzione
Stefania Cavagnoli, Immersione, Clil, percorsi plurilingui: di cosa ha bisogno la scuola secondaria oggi?
Mirca Passarella, Il progetto Sezioni Internazionali Trilingui
Graziano Abelli, Riflessioni sull'insegnamento veicolare delle lingue
Sally Gabrielli, Patrizia Tambosi, L'esperienza dell'insegnamento della lingua inglese nelle Sezioni Internazionali Trilingui
Jane Meehan, Reflections on teaching in Sezioni Internazionali Trilingui
Valeria Angelucci, Sociologia in inglese
Nazario Zambaldi, Scienze umane, appunti per un apprendimento situato
Giulia Bellardini, Paolo Segato, Michela Pellizzari, Biology
Carla Arcieri, Introduzione alla disciplina Linguaggi non verbali e Tic
Dagmar Lenzen, ITC and non verbal communication
Claudia Rizzieri, Deutschunterricht und Clil im internationalen Lyzeum
Valentina Mignolli, Insegnamento della storia in metodologia Clil
Sonia Merlin, Insegnare storia in lingua tedesca nelle Sezioni Internazionali Trilingui. Rapporto di un'esperienza
Barbara Gramegna, La storia in tedesco nelle Sezioni Internazionali Trilingui: il punto di vista della docente di tedesco
Lorenza Peretto, Susanna Baccarin, Considerazioni sull'esperienza di insegnamento della geostoria in modalità Clil
Giada Bombonato, Susanna Baccarin, Laboratorio di geografia in L2: Die Stadt classe 1s - Sezioni Internazionali Trilingui
Giada Bombonato, Andrea Pagliarin, Laboratorio di matematica in L2: Statistik classe 1s - Les internazionale a.s. 2018/2019
Lucia Collini, Armin Gatterer, Diritto e economia in L2
Roberto Corradini, Magdalena Gruber, Musica in L2
Enrica Piccoli, Educazione motoria in Clil
Monica Franzoi, Storia dell'arte in L2
Stefania Cavagnoli, Mirca Passarella, Conclusioni provvisorie
Appendice
Bibliografia.