Evaluating Educational Quality

Livello
Dati
pp. 120,      1a edizione  2020   (Codice editore 11169.2)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Evaluating Educational Quality
Tipologia: E-book
Possibilità di stampa:  Si
Possibilità di copia:  Si
Disponibilità Clicca qui per scaricare

Informazioni sulle pubblicazioni ad Accesso Aperto
Codice ISBN: 9788835103738

In breve

Nell’ultimo ventennio si sono sviluppati apparati, attività e istituti appositamente deputati alla valutazione dell’efficacia, dell’efficienza, della qualità del lavoro svolto da scuole e università. I lavori ospitati nel presente volume accettano la sfida della valutazione educativa restituendo esperienze diverse, analisi critiche, punti di forza e di debolezza.

Presentazione del volume

Nell'ultimo ventennio si sono sviluppati apparati, attività e istituti appositamente deputati alla valutazione dell'efficacia, dell'efficienza, della qualità del lavoro svolto da scuole e università. I lavori ospitati nel presente volume accettano la sfida della valutazione educativa restituendo esperienze diverse, analisi critiche, punti di forza e di debolezza di un processo che, ambendo a mettere in discussione l'agire educativo, non può continuare a sottrarsi al giudizio: valutare la valutazione è scelta sostenibile e doverosa dal punto di vista educativo e valutativo.

Contributi di: Camilla Addey, Cristiano Corsini, Silje Gloppen, Germana Patti, Giuseppe C. Pillera, Guri Skedsmo, Christopher H. Tienken, Maria Tomarchio, Giuseppe M. Tomaselli, Ira Vannini.

Cristiano Corsini
, professore associato presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell'Università degli Studi Roma Tre, autore e curatore di monografie e numerosi contributi scientifici, ha partecipato come valutatore e formatore all'indagine internazionale OCSE-PISA. Nel 2016, la sua monografia Valutare scuole e docenti ha vinto il Premio Italiano di Pedagogia - SIPED.

Giuseppe C. Pillera
, dottore di ricerca e docente a contratto presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell'Università degli Studi di Catania, è stato visiting researcher presso l'Universidad de Sevilla (Spagna) e componente di gruppi di ricerca universitari, formatore docenti e valutatore esterno in diversi progetti scolastici.

Christopher H. Tienken
, professore associato presso il College of Education and Human Services, Department of Education Leadership, Management & Policy della Seton Hall University (New Jersey, USA). Vanta una vasta esperienza nell'amministrazione della scuola pubblica ed è stato visiting professor presso le università di Roma Tre e di Catania.

Maria Tomarchio
è professoressa ordinaria di Pedagogia generale e sociale presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell'Università degli Studi di Catania, dove presiede il CdLM Scienze Pedagogiche e Progettazione Educativa ed è vice-coordinatrice del Dottorato di Ricerca Processi formativi, modelli teorico-trasformativi e metodi di ricerca applicati al territorio.

Indice

Cristiano Corsini, Prefazione. Sulla differenza tra la valutazione in educazione e la valutazione educativa
Cristiano Corsini, Giuseppe C. Pillera, Christopher H. Tienken, Maria Tomarchio
, Ipercomplessità della valutazione educativa: contesti, pratiche, ricerche
Ira Vannini
, Dentro i processi della didattica. Osservare e valutare per la professionalità dell'insegnante della scuola dell'infanzia
Camilla Addey
, La global data infrastructure di PISA e la politica OCSE nascosta in piena vista: data infrastructures alternative per valutare la qualità dell'educazione
Christopher H. Tienken, Valutazione dei docenti e valutazione del merito in Italia: lezioni dall'America
Silje Gloppen,
Guri Skedsmo, Emerging policies and practices of teaching evaluation in the Norwegian school system
Germana Patti,
Giuseppe M. Tomaselli, La valutazione delle competenze nei CPIA: un caso studio
L'esperienza di tirocinio esterno degli studenti fuoricorso in Scienze pedagogiche dell'Università di Catania.
Giuseppe C. Pillera, Comparazione con studenti regolari e strategie di miglioramento
Maria Tomarchio
, Postfazione. A conti fatti
Gli autori.