Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
Mediazione e insegnamento

Laura Sara Agrati

Mediazione e insegnamento

Il contributo di Peirce al sapere didattico

Il volume invita a porre l’attenzione degli studiosi, non solo di Scienze dell’educazione e di Didattica, sulla ricchezza esplicativa del concetto di “mediazione” quale strumento utile alla descrizione dei rapporti educativi e di tipo didattico. Il libro apre il ventaglio dei significati di “mediazione” ‒ dalla Pedagogia, all’Intelligenza artificiale ‒, specie nel quadro delle “Scienze dell’insegnamento” dalla Didattica delle discipline alla Media education –, estendendoli fino alla Teoria del segno di Charles Sanders Peirce.

Edizione a stampa

19,00

Pagine: 152

ISBN: 9788835107927

Edizione: 1a edizione 2020

Codice editore: 335.2

Disponibilità: Discreta

"Mediazione" è un concetto vivace, operante in diverse discipline; è anche un concetto plastico, che rende la tridimensionalità tipica dei rapporti interpersonali.
Il presente lavoro invita a porre l'attenzione degli studiosi, non solo di Scienze dell'educazione e di Didattica, sulla ricchezza esplicativa del concetto di "mediazione" quale strumento utile alla descrizione dei rapporti educativi e di tipo didattico.
Il libro apre il ventaglio dei significati di "mediazione" - dalla Pedagogia, all'Intelligenza artificiale -, specie nel quadro delle "Scienze dell'insegnamento" - dalla Didattica delle discipline alla Media education -, estendendoli fino alla Teoria del segno di Charles Sanders Peirce.
Il modello semiotico inferenziale viene proposto come strumento per una rilettura dei legami triadici - chi insegna, chi apprende, cosa si insegna - dei processi di insegnamento-apprendimento.

Laura Sara Agrati è professore associato di Didattica generale e Tecnologie educative e Pedagogia Speciale presso l'Università Telematica Giustino Fortunato. È membro dell'AERA (American Educational Reasearch Association), dell'ISATT (International Study Association on Teachers and Teaching), dell'AATT (American Association on Philosophy Teaching), della SIPED (Società Italiana di Pedagogia Speciale) e della SIRD (Società Italiana di Ricerca Didattica). Ha ricevuto il premio SIPED nel 2016 e il premio SIRD nel 2020. Ha pubblicato oltre un centinaio di articoli e contributi per riviste e case editrici nazionali e internazionali.

Introduzione
Mediazione e Scienze dell'educazione. Recupero
(Un ventaglio di significati; Dewey e mediazione logica; Piaget e mediazione cognitiva; Vygotskij e mediazione culturale; Bruner e mediazione simbolica; Feuerstein e mediazione esperienziale; Weinbaum e mediazione rizomatica; Aree di (possibile) sovrapposizione; Mediazione pedagogica, educativa, didattica)
Mediazione e Didattica. Consolidamento
(Mediazione didattica; Teoria e pratica; Matesi e didassi; Pratica, azione; Teorie mediali della didattica; Mediazione primaria, secondaria, terziaria; Mediazione 'triadica'; Didattica delle discipline e mediazione; Houssaye e il Triangolo pedagogico; Chevallard, Martinand e il Triangolo didattico; Develay e negazione della forma logica triangolare; Astolfi e recupero cognitivista; Bartolini Bussi: centralità degli artefatti e 'quadrato' didattico; Mediazione 'continua'; Special education e differenziazione; Istituzione; Differenziazione; Mediazione quadratica; Media education e mediatizzazione; Mediatizzazione generale e didattica)
Mediazione e Semiotica. Ampliamento
(Peirce in pillole; Mediazione; Mediazione e rappresentazione cognitiva; Mediazione e Teoria del segno; La struttura del segno e il triangolo semiotico; Semiosi illimitata; Icone, indici, simboli; Mediazione e metafisica; Mediazione didattica in chiave peirceiana; Chi (davvero) media? La questione logica dei relativi; Come avviene la mediazione?; La questione logica del modello)
Bibliografia.

Collana: Didattizzazione

Argomenti: Didattica generale

Livello: Studi, ricerche

Potrebbero interessarti anche