La tutela del diritto dei minorenni a crescere in famiglia

Uno studio nelle regioni del Centro-Sud Italia

Contributi
Giuseppe Acocella
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 180,      1a edizione  2021   (Codice editore 1130.358)

La tutela del diritto dei minorenni a crescere in famiglia Uno studio nelle regioni del Centro-Sud Italia
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 24,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788835109877
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 20,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788835122272
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Attraverso l’intervista di 55 testimoni privilegiati (responsabili dei servizi sociali territoriali, giudici minorili, garanti regionali, etc.), questo studio ha acceso i riflettori sui sistemi di welfare minorile e familiare di Lazio, Campania e Puglia, approfondendo e comparando il significato culturale degli interventi di allontanamento di bambini e ragazzi dalle loro famiglie, la qualità dei servizi affidi territoriali, i sistemi regionali di accoglienza e di prevenzione del disagio familiare.

Presentazione del volume


Da più di trent'anni la legislazione italiana sancisce il diritto dei bambini e dei ragazzi ad avere una famiglia. Tuttavia la tutela effettiva di questo diritto, specie al Centro-Sud Italia, mostra numerose e, a volte, gravi carenze. Difficoltà evidenziate sia dai dati statistici nazionali e regionali che dalle esperienze sul campo di tanti servizi territoriali e associazioni che quotidianamente accompagnano situazioni familiari in crisi, nelle quali i bambini e i ragazzi sperimentano solitudine e disagio. Il presente studio, attraverso l'intervista di 55 testimoni privilegiati (responsabili dei servizi sociali territoriali, giudici minorili, garanti regionali, etc.), ha acceso i riflettori sui sistemi di welfare minorile e familiare di Lazio, Campania e Puglia, approfondendo e comparando il significato culturale degli interventi di allontanamento di bambini e ragazzi dalle loro famiglie, la qualità dei servizi affidi territoriali, i sistemi regionali di accoglienza e di prevenzione del disagio familiare.

Marco Giordano, assistente sociale specialista, presidente nazionale della federazione Progetto Famiglia, docente di Servizio sociale presso l'Università "Federico II" di Napoli, l'Università "Aldo Moro" di Bari e l'Università di Cosenza.

Manuela Maria Siniscalco, avvocato, co-docente di Diritto di famiglia e diritto minorile presso il Corso di laurea magistrale in Programmazione, amministrazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali dell'Università "Suor Orsola Benincasa" di Napoli.

Mariagrazia Esposito, assistente sociale specialista, docente del Modulo di Valutazione dei servizi sociali e del Laboratorio di tirocinio indiretto presso il Corso di laurea magistrale in Programmazione, amministrazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali dell'Università "Suor Orsola Benincasa" di Napoli.

Indice

Giuseppe Acocella, Prefazione
Ringraziamenti
Marco Giordano, Manuela Maria Siniscalco, Mariagrazia Esposito, Introduzione
Marco Giordano,
Il progetto di ricerca
(Oggetto della ricerca; Il gruppo di ricerca; Finalità, ipotesi di ricerca e obiettivi specifici; Il metodo di ricerca; Strumenti di rilevazione sul campo; Universo di riferimento della rilevazione; Strumenti per la verifica)
Marco Giordano, Manuela Maria Siniscalco, Mariagrazia Esposito, Inquadramento tematico della ricerca
(Il bisogno di crescere in famiglia; Il cammino del diritto ad una famiglia; La legge n. 184/1983; Crisi del welfare italiano; Non esigibilità dei diritti sociali)
Marco Giordano, I significati della protezione minorile
(La cultura della tutela; Significati dell'allontanamento di un figlio; Le famiglie di origine di fronte agli affidatari; Genitori e comunità residenziali; Famiglie di origine e sistema di tutela; L'opinione pubblica di fronte all'allontanamento; Significato popolare dell'affidamento familiare; Come la gente vede le comunità)
Marco Giordano, La qualità dei Servizi affidi territoriali
(Carenze strutturali nel sistema dell'affido; La qualità dell'operato dei Servizi affidi; Sostenere e sensibilizzare le famiglie; L'importanza del lavoro di rete)
Manuela Maria Siniscalco, Sistema di accoglienza e prevenzione
(Migliorare accoglienza e prevenzione: voce agli esperti; Il collocamento del minorenne in comunità)
Mariagrazia Esposito, I dati dell'accoglienza
(Premessa; Il tasso di allontanamento minorile; Il profilo dei minorenni fuori famiglia; Tipologie di collocamento dei minorenni)
Marco Giordano, Valutazione della ricerca
(Il percorso di rilevazione; Valutazione dei risultati)
Conclusioni
Manuela Maria Siniscalco, Appendice 1. Sintesi delle interviste
(Scheda 1. Sostegno agli affidatari; Scheda 2. Comunità residenziali; Scheda 3. Prevenzione e sostegno alla genitorialità)
Appendice 2. Schede di intervista
(Scheda 1. Intervista qualitativa; Scheda 2. Questionario quantitativo)
Bibliografia.