Incerta religiosità

Forme molteplici del credere

Contributi
Luisa Aiello, Vincenzo Auriemma, Monica Bianchi, Elena Carletti, Katiuscia Carnà, Roberto Cipriani, Milena Gammaitoni, Marys Ianniello, Martina Lippolis, Maurizio Marroni, Valeria Saladino, Eleonora Sparano
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 256,      1a edizione  2020   (Codice editore 1043.109)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Incerta religiosità Forme molteplici del credere
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 31,00
Disponibilità: Buona




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788835109884
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 26,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788835114291
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Questo volume presenta un articolato approfondimento dei temi emersi dalla ricerca nazionale quali-quantitativa sulla religiosità in Italia, portata avanti tra il 2017 e il 2018, che ha coinvolto molti poli universitari e centri di ricerca e mobilitato diversi studiosi del nostro Paese. Attraverso il percorso proposto, il testo vuole valorizzare la pluralità: diversi approcci, plurimi attori e molteplici forme del credere.

Presentazione del volume

Questo volume presenta un articolato approfondimento dei temi emersi dalla ricerca nazionale quali-quantitativa sulla religiosità in Italia portata avanti tra il 2017 e il 2018, che ha coinvolto molti poli universitari e centri di ricerca e mobilitato diversi studiosi del nostro Paese. È anche una sorta di esperimento di sinergia metodologica, perché ha messo insieme approcci, tecniche, metodi - alcuni tradizionali e altri più innovativi - al fine di evidenziare limiti e potenzialità di un modo di fare ricerca il più possibile aperto a diverse prospettive analitiche e mirato a cogliere, weberianamente a "comprendere", l'odierna complessità del credere. Attraverso il percorso proposto, il testo vuole valorizzare la pluralità: diversi approcci, plurimi attori e molteplici forme del credere. Infatti, se è vero che nella moltiplicazione delle possibilità esplicative, osservative ed esperienziali si rischia di smarrire il senso dell'unità e di alimentare l'incertezza, è anche vero che soltanto con una prospettiva polisemica e multidimensionale si possono cogliere in profondità le sfumature dei fenomeni più complessi.

Cecilia Costa è docente di Sociologia dei processi culturali presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell'Università degli Studi Roma Tre. I suoi principali ambiti di interesse teorico-empirico sono il fenomeno religioso, l'immaginario e la realtà giovanile. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo: Papa Francesco e i giovani (Dehoniane, 2020); L'immaginario contemporaneo. La grande provocazione delle serie Tv (Mimesis, 2018); Una reflexión sobre la influencia "personal" de los pontífices (Editorial Biblos, 2017); Fede e ragione (Libreria Editrice Vaticana, 2016); Tra reale e irreale. Giovani ai margini (FrancoAngeli, 2012); La società post-razionale (Armando Editore, 2012).

Barbara Morsello è assegnista di ricerca presso il FISPPA dell'Università degli studi di Padova ed è membro del gruppo di ricerca PaSTIS. Ha conseguito nel 2019 un dottorato in Teoria e ricerca sociale presso l'Università degli studi Roma Tre ed è stata in seguito ricercatrice presso il Centro di Information and Communication Technology della Fondazione Bruno Kessler di Trento. È coinvolta in diversi progetti di ricerca sociale sui temi dell'innovazione tecnologica in ambito biomedico.

Indice

Roberto Cipriani, Prefazione
Cecilia Costa, Barbara Morsello, Introduzione
Parte I. Metodologia della ricerca
Barbara Morsello, La Grounded Theory per l'esplorazione di realtà complesse
Eleonora Sparano, Martina Lippolis,
I prodromi della ricerca. Risultati attesi/inattesi di un'analisi condotta con NVivo
Katiuscia Carnà,
Il ruolo del ricercatore nel lavoro empirico con cittadini di nazionalità straniera
Parte II. Gli attori
Cecilia Costa, L'ambivalenza delle narrazioni giovanili tra incertezze del credere, certezze valoriali, messa "in scena" del sé e ricerca di senso
Luisa Aiello,
Componenti simboliche della socializzazione e religiosità giovanile in Italia
Milena Gammaitoni,
L'agire sociale delle donne nelle religioni, le testimonianze tra passato e presente
Parte III. Forme del credere
Maurizio Marroni, Verso una civil religion italiana? Analisi della religiosità in Italia
Vincenzo Auriemma, Elena Carletti, Marys Ianniello, Valeria Saladino,
Il bisogno di spiritualità: un'analisi sociopsicologica
Monica Bianchi, Religione, religiosità e insegnamento della religione cattolica a scuola in Italia.