Affettività ed etica nelle relazioni educative familiari

Percorsi di Philosophy for Children and Community

Contributi
Antonio Bellingreri, Maria Pia Giordano
Livello
Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 192,      1a edizione  2021   (Codice editore 1108.1.41)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Affettività ed etica nelle relazioni educative familiari Percorsi di Philosophy for Children and Community
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 24,00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788835110736

In breve

A partire da una rassegna di alcuni tratti dell’esperienza genitoriale, il volume spiega cosa si intenda oggi per “educazione dei genitori” e presenta una ricerca che ha coinvolto più di trecento tra alunni di scuola primaria e secondaria di primo grado insieme ad alcuni dei loro genitori. Il testo riflette dunque sul senso della responsabilità genitoriale, per la promozione delle competenze educative dei padri e delle madri. Un libro per educatori, pedagogisti e insegnanti, studenti dei corsi di laurea in Scienze dell’educazione, Scienze della formazione primaria, Scienze motorie, ma anche per quanti vogliano essere genitori coltivando affettività ed etica.

Presentazione del volume

Nel nostro tempo è frequente un'esaltazione delle emozioni sganciata da ogni attitudine etica. Lo si può vedere anche nei mondi dell'educazione e, in primo luogo, in molte famiglie contemporanee nell'esercizio e nella comprensione della genitorialità. Eppure, proprio perché decisiva è la cura dell'affettività in ogni relazione davvero educativa, essere genitori non può essere solo questione di emozioni. La genitorialità, nella sua essenza, non è fatto biologico né funzione o ruolo sociale, ma irrevocabile responsabilità per il bene: un compito per svolgere il quale, oggi più che mai, non ci si può basare solo sul sentire immediato ma diventa preziosa un'adeguata formazione.
Sono queste le intuizioni di fondo del volume, presentate secondo lo stile fenomenologico-ermeneutico della pedagogia fondamentale: a partire dalla rassegna di alcuni tratti dell'esperienza vissuta della genitorialità, viene spiegato cosa si intenda oggi per "educazione dei genitori"; è poi presentata una ricerca che ha coinvolto più di trecento tra alunni di scuola primaria e secondaria di primo grado insieme ad alcuni dei loro genitori. Conclude l'itinerario una riflessione sul senso della responsabilità genitoriale, per la promozione delle competenze educative dei padri e delle madri.
Il testo si rivolge a educatori, pedagogisti e insegnanti, agli studenti dei corsi di laurea in Scienze dell'educazione, Scienze della formazione primaria, Scienze motorie, ma anche a quanti vogliano essere genitori coltivando affettività ed etica.

Giuseppina D'Addelfio è professoressa associata di Pedagogia generale, Pedagogia dell'infanzia e della famiglia, Filosofia dell'educazione presso l'Università degli studi di Palermo. Tra le sue pubblicazioni: Filosofia per bambini ed educazione morale (La Scuola, 2011); In altra luce. Per una pedagogia al femminile (Mondadori, 2016).

Maria Vinciguerra è ricercatrice di Pedagogia generale e sociale presso l'Università degli studi di Palermo. Tra le sue pubblicazioni: Pedagogia e filosofia per bambini (La Scuola, 2012); L'adulto generativo. Relazioni educative e scelte di vita familiare (La Scuola, 2015).

Indice

Antonio Bellingreri, Prefazione
Introduzione
Giuseppina D'Addelfio, Essere genitori oggi. Una prima ricognizione delle "emergenze" educative
(La cornice statistica; Le povertà delle famiglie; Genitori, figli e nuove tecnologie; Possibilità e significati della generatività familiare; Il bambino sovrano; Il culto delle emozioni e le sue premesse; Incertezze dell'etica nella tarda modernità; La dispercezione della storia)
L'educazione dei genitori, di Maria Vinciguerra
(Compiti di sviluppo e compiti educativi nella terza infanzia e nella preadolescenza; Competenza genitoriale ed educazione dei genitori; Una rassegna sull'educazione genitoriale)
Maria Vinciguerra, Un percorso di ricerca-intervento con la Philosophy for Children and Community
(Ipotesi, finalità e obiettivi; Il contesto dell'intervento e i partecipanti; Il metodo della Philosophy for Children; Tempi e modalità dell'intervento; Un processo di analisi fenomenologica)
Giuseppina D'Addelfio, Per una fondazione pedagogica della responsabilità genitoriale
(Bisogni di riconoscimento e cura educativa; Emozioni, affetti e sentimenti: l'antropologia fenomenologica per l'educazione contemporanea; Significati della libertà; Riprendere il filo della storia e dell'autorità educativa; Sull'oggettività in educazione; Il bisogno di verità: educare dopo il post-moderno; La fatica della reciprocità: note sul dialogo tra il maschile e il femminile al cuore della responsabilità genitoriale)
Bibliografia
Maria Pia Giordano, Appendice