Gli “intangibili” nelle operazioni di M&A

Profili teorici ed evidenze empiriche nella rappresentazione in bilancio

Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 120,      1a edizione  2020   (Codice editore 365.1244)

Gli “intangibili” nelle operazioni di M&A Profili teorici ed evidenze empiriche nella rappresentazione in bilancio
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 16,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 16,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Muovendo dalla letteratura di financial accounting, il volume analizza le determinanti che orientano la scelta di rappresentare le attività intangibili separatamente dall’avviamento, con l’obiettivo di comprendere come queste scelte siano compiute dalle imprese “innovative”, quelle cioè nelle quali il ruolo delle risorse intangibili è prioritario nella creazione del valore. La trattazione è supportata da una ricerca empirica condotta su un campione di società quotate che hanno concluso operazioni di M&A nel contesto europeo.

Presentazione del volume

Le operazioni di M&A fanno emergere valori intangibili che non trovano rappresentazione nel bilancio delle società acquisite. La loro allocazione in bilancio presuppone peraltro la distinzione dei benefici ritraibili dalle attività identificate nelle entità acquisite rispetto a quelli che confluiscono nei valori di avviamento. In tali contesti, l'utilizzo della discrezionalità tecnica accordata dai principi contabili favorisce comportamenti opportunistici che, condizionando la rappresentazione degli intangibili acquisiti, portano talora a disattendere le esigenze informative del mercato.
Muovendo dalla letteratura di financial accounting, il volume analizza le determinanti che orientano la scelta di rappresentare le attività intangibili separatamente dall'avviamento, con l'obiettivo di comprendere come queste scelte siano compiute dalle imprese "innovative", quelle cioè nelle quali il ruolo delle risorse intangibili è prioritario nella creazione del valore.
La trattazione è supportata da una ricerca empirica condotta su un campione di società quotate che hanno concluso operazioni di M&A nel contesto europeo.
I risultati dell'indagine consentono di individuare i driver che guidano la scelta di allocare il valore delle business combination agli intangibili, con particolare riguardo alle imprese innovative. Gli esiti dell'indagine contribuiscono ad alimentare l'ampio filone di studi sulle operazioni di M&A, offrendo spunti di riflessione a investitori, standard setter e autorità di regolazione del mercato.

Francesca Rossignoli
è professore associato di Economia aziendale presso l'Università degli Studi di Verona, dove in precedenza ha svolto l'attività di ricercatore e ha conseguito il Dottorato di ricerca in Economia e direzione aziendale. È impegnata nelle attività del Polo Scientifico Didattico "Studi sull'impresa" che ha sede in Vicenza. È stata più volte visiting scholar presso la University of Tennessee e la Florida State University. È autrice di volumi e articoli in tema di financial accounting e di corporate governance.

Indice

Introduzione
Le M&A nell'informativa economico-finanziaria
(La rappresentazione in bilancio delle operazioni di M&A; L'allocazione del prezzo di acquisizione: profili di criticità; Le nuove tendenze nei principi contabili internazionali)
La rappresentazione degli intangibili nelle operazioni di M&A
(I presupposti del problema; Gli studi di financial accounting; I comportamenti opportunistici; Il ruolo dell'innovazione e la teoria dei costi di proprietà)
Il potenziale informativo degli intangibili
(Gli intangibili: profili definitori; Gli intangibili e la trasparenza della disclosure; La value relevance delle attività intangibili; La teoria dei segnali)
Evidenze empiriche nelle imprese innovative
(I presupposti dell'indagine e le ipotesi di ricerca; La metodologia di ricerca; I risultati della ricerca; Gli intangibili e le scelte strategiche delle M&A)
Considerazioni conclusive
Bibliografia.