I Martiri di Geraci

Una gloria sovra-nazionale

Autori e curatori
Contributi
Domenica Bumbaca, Giovanni Calabrese, Francesco Oliva, Giuseppe Pezzimenti
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 286,      1a edizione  2021   (Codice editore 1047.35)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

I Martiri di Geraci Una gloria sovra-nazionale
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 35,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788835110873
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 30,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788835124153
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

L’insurrezione qui narrata, accaduta nel 1847 nella sperduta e abbandonata costa jonica della Calabria del Sud, è una delle tante sfaccettature del Risorgimento italiano, attraversato da episodi colorati di un eroismo purissimo e senza paragoni. La storia dei cinque giovani che ne furono i protagonisti è un esempio inimitabile, che questo libro vuole salvaguardare dall’oblio, per porla sul trono dorato della gloria sovra-nazionale.

Presentazione del volume

Il Risorgimento italiano è stato moltissime cose, nel bene come nel male, ma esso è stato attraversato da episodi colorati di un eroismo purissimo e senza paragoni. La insurrezione qui narrata, accaduta nel 1847 nella sperduta e abbandonata costa Jonica della Calabria del Sud, ne è un esempio manifesto, concreto e pre-cursore del miracoloso 1848 nazionale. Eppure la storia accademica se ne è dimenticata e lo ha abbandonato al suo destino di oblio. Ma, in questo caso, la micro-storia travalica la stessa macro-storia, soprattutto nordica, per farsi fatto e gloria sovranazionali e assurgere ad una sorta di trono senza tempo e luogo. Ed i nostri cinque giovani eroi proprio su questo trono dorato devono essere assisi, affinché il loro esempio inimitabile non si perda fra le nebbie della vita.

Costantino Cipolla (Alma Mater Studiorum - Università di Bologna) ha al suo attivo oltre 600 pubblicazioni scientifiche, comprensive di 160 volumi redatti o curati. Tra questi, molti di taglio storico sono presenti in questa collana. Per la stessa editrice, ha anche edito Epistemologia della tolleranza, in cinque tomi per 3214 pp. (1997); Heidegger, pp. 824 (2018); Per una scienza sociale eclettica (2019); (a cura di), Sotto l'onda di eventi epocali (2020). Cfr. anche C. Cipolla, "Un rilancio al di là dei miei interpreti" in R. Cipriani, R. Memoli (a cura di), La sociologia eclettica di Costantino Cipolla, oltre 900 pp. (2020).

Indice

Mons. Francesco Oliva, Uno appassionato sguardo al passato
Giuseppe Pezzimenti,
La libertà a sacrificio della propria vita
Giovanni Calabrese, Domenica Bumbaca,
La storia che insegna la libertà
Introduzione (come divagazione)
Il Regno delle Due Sicilie e la sua cultura eclettica
Il Risorgimento prima del Risorgimento nel Mezzogiorno
La condizione sociale della Calabria quale contesto e incubatore (al tempo 1816-1848) delle prassi civiche
Un percorso "politico" sospeso fra rassegnazione triste e ribellione indomabile
Un moto insurrezionale a Reggio Calabria, progenitore di quello lungo la costa Jonica nel 1847
La rivolta nel Distretto di Geraci
Il processo militare e una fucilazione "esemplare"
Vincoli socio-culturali della condanna a morte: alcuni interpreti principali
I cinque "Martiri" di Geraci
Dal Vallone di Rovito alla Piana di Geraci
Dai "Martiri" di Geraci ai "Martiri" di Belfiore
La condanna della memoria
Al margine oppure oltre la storia?
Appendice metodologica. Per una metodologia sociostoriografica incarnata e segnata dal fluire del tempo.






Pubblicità