Federigo Enriques matematico e filosofo

Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 198,      1a edizione  2021   (Codice editore 505.22)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Federigo Enriques matematico e filosofo
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 23,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 19,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 19,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Questo libro approfondisce l’opera e il pensiero di Federigo Enriques, un autore che ha caratterizzato la cultura italiana tra fine Ottocento e prima metà del Novecento. Senza trascurare la peculiarità delle discipline fisico-matematiche, Enriques ha sostenuto l’esigenza di porre a confronto con la filosofia soprattutto la matematica, con l’obiettivo di elaborare una forma critica e responsabile di anti-idealismo nei confronti dell’idealismo metafisico. La sua visione generale del mondo denota la volontà di porsi oltre i limiti angusti dei particolarismi disciplinari, assumendo in termini critici razionalismo ed empirismo.

Presentazione del volume

La monografia su Federigo Enriques matematico e filosofo di Caterina Genna costituisce un'occasione per studiare e approfondire l'opera e il pensiero di un autore, che ha caratterizzato la cultura italiana (nella duplice connotazione scientifica e umanistica) tra la fine dell'Ottocento e la prima metà del Novecento. Da matematico e da promotore delle geometrie non euclidee, Federigo Enriques ha elaborato un modello culturale incentrato sul confronto tra scienza e filosofia. Il suo "razionalismo sperimentale", detto anche "positivismo critico", è riscontrabile tanto nelle opere di carattere teorico quanto nella sua attività di uomo di cultura impegnato, così come si evince negli anni di presidenza della Società Filosofica Italiana (1906-1913) e, per ultimo, negli anni della clandestinità a causa dell'emanazione nel 1938 delle leggi razziali ad opera del Governo fascista. Senza trascurare la peculiarità delle discipline fisico-matematiche, Federigo Enriques ha sostenuto l'esigenza di porre a confronto con la filosofia soprattutto la matematica, con l'obiettivo di elaborare una forma critica e responsabile di anti-idealismo nei confronti dell'idealismo metafisico. La sua visione generale del mondo denota la volontà di porsi oltre i limiti angusti dei particolarismi disciplinari, assumendo in termini critici razionalismo ed empirismo.

Caterina Genna è professore associato di Storia della filosofia nell'Università degli Studi di Palermo, presso il Dipartimento di Scienze Psicologiche, Pedagogiche, dell'Esercizio Fisico e della Formazione. Tra i suoi ambiti di ricerca, vanno menzionati il rapporto tra filosofia e psicologia e la filosofia italiana nel panorama della cultura europea ed internazionale. Tra le sue pubblicazioni, sono da ricordare quelle su Carlo Cantoni tra spiritualismo e criticismo, su Guido De Ruggiero e "La Nuova Europa". Tra idealismo e storicismo, su Aldo Capitini. Una filosofia per la vita. Per i nostri tipi co-dirige la Collana di Filosofia Italiana, per la quale ha curato i volumi su Filosofia e scienza a confronto e su Interculturalità e pluralismo. Scienze umane a confronto.

Indice

Presentazione
Nota biobibliografica
(Premessa; Il contesto culturale tra Otto e Novecento; L'esordio di Federigo Enriques; La cattedra nell'Università di Bologna; Il trasferimento nell'Università di Roma; Il riscatto morale dell'uomo di scienza)
Dalla matematica alla filosofia
(Premessa; Mathesis e sophía; La geometria superiore; Filosofia della matematica e scienza della natura; La valenza del metodo positivo)
La Società Filosofica Italiana
(Premessa; La fondazione dell'Associazione Nazionale fra i Docenti di Filosofia; La presidenza della Società Filosofica Italiana (1906-1913); Gli anni di crisi della Società Filosofica Italiana (1913-1920); Il IV Congresso Internazionale di Filosofia)
Il razionalismo sperimentale
(Premessa; La "Rivista di Scienza" e la "Rivista di Filosofia"; Scienza e filosofia; Matematica e logica)
Il positivismo critico
(Premessa; Epistemologia e gnoseologia; Scienza e storia; Il confronto con gli antichi pensatori greci; Determinismo e relativismo)
Indice dei nomi.