Un maestro per la storia

Scritti di e su Gian Mario Bravo (2010-2020)

Contributi
Cristina Accornero, Pietro Adamo, Aldo Agosti, Giuseppe Cacciatore, Paolo Favilli, Alexander Hobel, Fabrizio Loreto, Stefano Petrucciani, Fiorenza Taricone, Salvatore Tinè
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 234,      1a edizione  2021   (Codice editore 1792.275)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Un maestro per la storia Scritti di e su Gian Mario Bravo (2010-2020)
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 28,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 23,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 23,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Nato in seno alla comunità di «Historia Magistra», questo volume vuole esprimere la gratitudine per il contributo che Gian Mario Bravo – mancato il 29 aprile 2020 – ha dato alla Rivista, fin dalla sua fondazione, nel 2009: i suoi testi qui raccolti lo testimoniano, anche se soltanto in parte. Membro del Consiglio di Direzione della Rivista, Bravo è stato un esempio di rigore, di correttezza e di umanità, e la sua presenza è stata un lievito fecondo per questa testata che si ispira alla “storia critica”.

Presentazione del volume

Questo volume, nato in seno alla comunità di "Historia Magistra", è un piccolo gesto che intende esprimere la gratitudine per il contributo che Gian Mario Bravo - mancato il 29 aprile 2020 - ha dato alla Rivista, fin dalla sua fondazione, nel 2009: i suoi testi qui raccolti lo testimoniano, anche se soltanto in parte. Membro del Consiglio di Direzione della Rivista, Bravo è stato un esempio di rigore, di correttezza e di umanità, e la sua presenza è stata un lievito fecondo per questa testata che si ispira alla "storia critica". I temi affrontati, in saggi, articoli e recensioni sono vari, anche se ruotano prevalentemente intorno alla storia del marxismo. Sono scritti caratterizzati dalla fusione di scienza e milizia, un binomio sul quale si stabilì una perfetta sintonia con "Historia Magistra". Il saggio Due secoli (e più) dalla parte del torto è esemplare nel dare la misura della ricchezza della cultura storico-politica dell'autore, ma anche della sua passione civile e politica.
Arricchiscono il volume contributi di studiosi e studiose che sono stati in relazione con Bravo e con "Historia Magistra", interni o esterni al gruppo: Cristina Accornero, Pietro Adamo, Aldo Agosti, Giuseppe Cacciatore, Francesca Chiarotto, Angelo d'Orsi, Paolo Favilli, Alexander Höbel, Fabrizio Loreto, Stefano Petrucciani, Fiorenza Taricone, Salvatore Tinè; tutti hanno affrontato, succintamente, alcuni temi dell'ampio lavoro di Bravo, altrettanti spunti per approfondirli e, in qualche misura, anticipazioni di più analitiche riflessioni.

Angelo d'Orsi, già ordinario di Storia del pensiero politico all'Università di Torino, si occupa di storia delle idee e degli intellettuali, di nazionalismo e fascismo, di guerra, e di teoria politica e di metodo storico. È membro dell'Edizione nazionale degli scritti di Antonio Gramsci e di quella di Antonio Labriola. Ha ideato e dirige le riviste "Historia Magistra" e "Gramsciana". I suoi più recenti titoli sono 1917. L'anno della rivoluzione (Laterza 2016); Gramsci. Una nuova biografia (Feltrinelli 2017; ed. riv. e ampl., 2018); L'intellettuale antifascista. Ritratto di Leone Ginzburg (Neri Pozza 2019).

Francesca Chiarotto, dottoressa di ricerca in Studi Politici (Università di Torino), è coordinatrice della redazione centrale di "Historia Magistra" e di "Gramsciana"; è componente del Comitato scientifico della Fondazione Istituto piemontese Antonio Gramsci e del Comitato scientifico del Centro Studi Piero Calamandrei. Ha pubblicato: Operazione Gramsci. Alla conquista degli intellettuali nell'Italia del dopoguerra (Bruno Mondadori 2011).

Indice

Angelo d'Orsi, Francesca Chiarotto, Premessa
Angelo d'Orsi, Introduzione
Scritti di Gian Mario Bravo
Saggi
Due secoli (e più) dalla parte del torto. La diversità socialista e comunista
Eguaglianza/Diseguaglianza. Uno scontro antico, ma attuale
Democrazia popolare e democrazia autoritaria. Dal cartismo (1836-1848) all'Italicum (2015)
Interventi
Del presidenzialismo, da Luigi Bonaparte a Silvio Berlusconi (passando per Mussolini)
Marx 200
Una grande iniziativa editoriale. I 50 volumi delle "Opere" di Marx e di Engels in italiano
Povero Marx: meglio le forbici del barbiere che la penna di sedicenti storici
Recensioni e schede
Il dibattito politico nel Novecento e i dilemmi del Terzo millennio
Marxismo e marxismi
Scheda del volume di L. Bourgeois, La costruzione della solidarietà. Società e relazioni internazionali
Scheda del volume di W. Santagata, Il governo della cultura. Promuovere sviluppo e qualità sociale
Scheda del volume di F. Bilancia et al., Fardelli d'Italia. L'unità nazionale tra coesione e conflitti
Contributi in memoria di Gian Mario Bravo
Cristina Accornero, La questione sociale. Movimento operaio, istruzione popolare e solidarietà negli studi di Gian Mario Bravo
Pietro Adamo, Gian Mario Bravo, l'estremismo e l'anarchismo postclassico
Aldo Agosti, Storia regionale tra socialismo e movimento operaio: il Piemonte
Giuseppe Cacciatore, Gian Mario Bravo e la rivalutazione dell'utopia
Francesca Chiarotto, Il "Bravo-Malandrino". Il manuale di una generazione
Angelo d'Orsi, Marxismo all'italiana
Paolo Favilli, Gian Mario Bravo: la filologia e l'impegno
Alexander Hobel, Gian Mario Bravo e il socialismo internazionale: il contributo a "Studi Storici"
Fabrizio Loreto, Rileggendo "Torino operaia": Gian Mario Bravo e la storia del lavoro
Stefano Petrucciani, Alla scoperta di un altro socialismo
Fiorenza Taricone, Territori di confine
Salvatore Tine, Alle fonti del pensiero di Marx ed Engels
Appendice
Angelo d'Orsi, Per la nomina di Gian Mario Bravo a Professore Emerito
Intervista di Francesca Bolino, Bravo. "Con Bobbio tra gli ex allievi del D'Aze (ma lui si nascondeva)"
Angelo d'Orsi, La misura della passione e la dedizione al rigore. Addio a Gian Mario Bravo
Biografie
Indice dei nomi.