Autarchia e alleanza

Antiche esperienze del divino fra Atene e Gerusalemme

Autori e curatori
Livello
Saggi, scenari, interventi
Dati
pp. 156,      1a edizione  2021   (Codice editore 1061.11)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Autarchia e alleanza Antiche esperienze del divino fra Atene e Gerusalemme
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20,00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 16,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 16,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Tra un Dio greco che “non ha bisogno di nulla” e un Dio ebraico che “si coinvolge nella storia di un popolo” può essere rintracciata una relazione? Questo libro fa emergere sia i punti di contatto fra le due tradizioni religiose, sia i loro aspetti particolari. Volume sistematico, di grande chiarezza espositiva, si raccomanda a quanti vogliano comprendere non superficialmente l’esperienza religiosa dell’Occidente, in particolare a insegnanti di Religione e studenti delle Facoltà Teologiche e degli Istituti Superiori di Scienze religiose.

Presentazione del volume

Tra un Dio greco che "non ha bisogno di nulla" e un Dio ebraico che "si coinvolge nella storia di un popolo" può essere rintracciata una relazione?
Fra queste due polari immagini di Dio il volume si inoltra, esplorando puntualmente le fonti greche (filosofi, mitografi, poeti tragici), e dall'altro lato le fonti bibliche della esperienza religiosa ebraica (particolarmente il Pentateuco). Il libro fa emergere sia i punti di contatto fra le due tradizioni religiose, sia i loro aspetti particolari. Si stagliano così due culture che, nella loro tragica ed epica grandezza, veicolano e alimentano esperienze spirituali molto ampie, rivelando le profondità dell'animo umano insieme ai volti del divino. Volume sistematico, di grande chiarezza espositiva, si raccomanda a quanti vogliono comprendere non superficialmente l'esperienza religiosa dell'Occidente, in particolare a insegnanti di Religione e studenti delle Facoltà Teologiche e degli Istituti Superiori di Scienze religiose.

Erio Castellucci, attuale Arcivescovo di Modena-Nonantola (dal 2015) e di Carpi (dal 2021), è docente di Teologia sistematica nella Facoltà Teologica dell'Emilia-Romagna - di cui è stato anche Preside (2005-2009) - autore di testi teologici molto apprezzati, quali La vita trasformata. Saggio di escatologia (Cittadella 2010); La tela sfregiata. La responsabilità dell'uomo nel creato (Cittadella, 2019); Benedetta povertà. Provocazioni su chiesa e denaro (EMI, 2020).

Indice

Avvertenze preliminari: abbreviazioni e traslitterazioni
Introduzione
Parte I. "Dio non ha bisogno di nulla". L'esperienza greca del divino autarchico e immobile
La fioritura dei miti e dei misteri
(La "questione omerica"; Gli dèi nella logica del "do ut des": Omero; Gli dèi nella logica della Giustizia/Dike: Esiodo; L'orfismo e i culti misterici di Dioniso e Demetra)
Il secolo della tragedia
(Dèi, eroi e uomini: tratti specifici dei tragediografi; Fato, dèi e uomini: tratti comuni ai tragediografi)
Le prime luci della filosofia
(Il passaggio dal mythos al logos; Il "principio": Talete, Anassimene, Anassimandro; Dio, Sfera immobile: Senofane; Dio, fuoco e logos: Eraclito; Il Tutto, essere immobile e sferico: Parmenide; L'Uno, Sfero solitario e immobile: Empedocle; Il Caso e la Necessità: Leucippo e Democrito)
La filosofia classica ed ellenistica
(Dio ordinatore autarchico: il Socrate di Senofonte; Dio autarchico e provvidente: il Socrate di Platone; Dio motore immobile e pensiero di pensiero: Aristotele; Il divino incorruttibile e beato: Epicuro; La provvidenza come predeterminazione: Cleante; Il Logos strumento del Dio creatore: Filone)
Parte II. "Dio fa alleanza con il popolo". L'esperienza ebraica del divino coinvolto nella storia
Ispirazione divina e scrittura umana
(La Bibbia ispirata da Dio; La Bibbia tramandata e scritta dagli uomini; Autore divino e autori umani nell'ermeneutica cattolica)
Il monoteismo e la rivelazione del Nome
(Il monoteismo ebraico; La "prima rivelazione" del Nome a Mosè; La "seconda rivelazione" del Nome a Mosè)
Alleanza e liberazione
(L'alleanza tra imprecazione, vassallaggio e sposalizio; L'alleanza rilanciata; La liberazione e la sua memoria salvifica)
Creazione e benedizione
(Dalla liberazione alla creazione; La creazione del mondo come rivelazione; La creazione dell'uomo e della donna come rivelazione)
Legge, tempio, sabato
(La legge di Dio e il dono della libertà; Il tempio di Dio custode dell'alleanza santa; Il sabato, giorno di Dio tra i giorni degli uomini)
Il Dio misterioso
(Il Dio che seduce e abbandona: Geremia; Il Dio che lascia ingiustamente soffrire: Giobbe; Il Dio eccessivamente misericordioso: Giona; Tutto è vanità, Dio escluso: Qoelet; Dio promette giustizia e vita a chi è fedele: Abacuc)
Conclusione
Testi classici, documenti e bibliografia
(Testi classici; Documenti del magistero cattolico; Bibliografia su "Atene"; Bibliografia su "Gerusalemme").






Pubblicità