Mercati infiniti

Modelli (pochi), storie (tante), strumenti (avanzati) per aziende ed organizzazioni che non vogliono chiudere mai

Autori e curatori
Contributi
Arnaldo Camuffo
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 192,      1a edizione  2021   (Codice editore 100.917)

Mercati infiniti Modelli (pochi), storie (tante), strumenti (avanzati) per aziende ed organizzazioni che non vogliono chiudere mai
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 24,00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 19,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 19,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

“Mercati infiniti” fornisce indicazioni precise su come esplorare nuovi spazi di innovazione – i nuovi mercati sono proprio questo! – oltre a esempi specifici (e semplici) di utilizzo e storie, intrecciate in una narrazione molto coinvolgente. Il volume è pensato per innovation e marketing manager, imprenditori, startupper e intrapreneur che operano in organizzazioni normali, magari con un processo di sviluppo prodotto old-style e una limitata tolleranza verso l’errore.

Utili Link

Economyup.it 2021, undici libri da leggere (e regalare) su innovazione e tecnologia… Vedi...
Italia Oggi Brand, investigatori in stile CSI (di Marco Capisani)… Vedi...
Economyup.it L’innovazione è come un’indagine poliziesca: su EconomyUp arriva l’innovation detective… Vedi...

Presentazione del volume

I mercati evolvono ad una velocità sempre crescente. Occorre trovare un nuovo mercato prima che lo faccia qualcun altro. Quante volte abbiamo sentito queste frasi? Eppure, non si tratta né di slogan, né di affermazioni allarmanti; anzi, l'evoluzione dei mercati è una grandissima opportunità per le organizzazioni che sapranno coglierla, un ingranaggio naturale del progresso, e una responsabilità per chi vuole alimentarlo.
Certo, riconoscere nuovi mercati non è facile, anche a causa di limiti connaturati alla nostra intelligenza, che trascinano nel vuoto molti sforzi di innovazione.
Come scoprire, dunque, questi infiniti nuovi mercati? Innanzitutto, prendendo coscienza del fatto che al centro di un mercato non si trova un prodotto o una merce, ma i problemi delle persone, che a loro volta cambiano al ritmo stesso delle soluzioni; e, poiché i problemi sono difficili da decifrare per chi li vive e per chi li osserva, occorre trovare un metodo nuovo, scientifico ed efficace, per imparare a riconoscerli con sistematicità.
Mercati infiniti ci propone anche questo: la descrizione di un approccio che prende il nome di CSI - Customer Scientific Investigation, basato sulle "investigazioni forensi", che integra strumenti nuovi, evoluti e facilmente scalabili, già sperimentati su decine di aziende negli ultimi anni. Il volume fornisce indicazioni precise su come esplorare nuovi spazi di innovazione - i nuovi mercati sono proprio questo! - oltre a esempi specifici (e semplici) di utilizzo e storie, per lo più inedite, intrecciate in una narrazione molto coinvolgente.
Mercati infiniti è pensato per innovation e marketing manager, imprenditori, startupper e intrapreneur che operano in organizzazioni normali, magari con un processo di sviluppo prodotto old-style e una limitata tolleranza verso l'errore. Ma che considerano tutto ciò come un groviglio di ostacoli da superare alla luce di una sfida più alta e più importante: aprire nuove strade verso il futuro.

Irene Cassarino, ingegnere di formazione, PhD in Gestione dell'Innovazione, è CEO e fondatrice di The Doers, ora parte del gruppo Digital Magics. Ha dedicato tutta la sua vita professionale alla ricerca di nuovi mercati, lavorando con più di 200 startup e decine di grandi aziende italiane e internazionali.

Indice

Arnaldo Camuffo, Prefazione
Introduzione (a mo' di bugiardino)
(Che cos'è Mercati infiniti e a che cosa serve; Che cosa occorre sapere prima di leggere questo libro; Possibili effetti desiderati; Interazione di Mercati infiniti con altri libri; Sulla sostanza delle storie; Chi ha scritto Mercati infiniti e che cos'ha fatto per meritare la tua attenzione)
Il mercato dei problemi (non i tuoi)
(Un mix pericoloso. Una persona esperta in un'azienda matura; Hans e l'ora più buia. Il mercato non è (quasi) mai dove ce l'aspettiamo; Bruce Springsteen o Jimmy Page? La tecnologia non definisce un mercato; Guitars are back, baby! Sono i problemi a definire un mercato; Si prestano soldi, come prima e più di prima! I clienti comprano per i loro problemi, non per i tuoi; Un ristorante rivoluzionario. Se il nostro mercato ha un problema, poco importa se lo abbiamo creato noi. Dobbiamo risolverlo; Costa troppo! Il problema dei clienti non è l'assenza della soluzione; Un'auto contro il mal di schiena? Il paradosso del prodotto alla ricerca di un mercato; Non importa se è gratis. Il mercato appare quando abbandoni la fiducia nella soluzione; 12 watt. Esistono solo 7 categorie di problemi; L'insussistente bisogno dell'iPhone. Problema e bisogno sono diversi tra loro; Il GPS contro la poliomielite. Quando due problemi coesistono, uno può coprire l'altro; Aereo, pullman o treno? I mercati non si creano e non si distruggono: si ri-definiscono; Confondere una parte con il tutto. Un mercato non è un segmento demografico; Una via di transito. Mercati e vita)
Perché e come i mercati cambiano in continuazione (e la cosa ci rende immensamente felici)
(Ripresa; Cinema, pancakes e ballerine. I problemi di oggi sono le soluzioni di ieri (Senge, 1992); Vittima di se stessa. I mercati si trasformano moltiplicandosi su più dimensioni; Tempi di crisi. I modelli di business a doppia trazione (due mercati) resistono meglio alle grandi turbolenze; L'orologio che non segnava l'ora. I mercati che si spostano da un bisogno all'altro (senza cambiare prodotto!); Ma... telefona anche?. I mercati cambiano allargando il perimetro del bisogno (in cui cercare il problema); A Philadelphia come a Napoli. I mercati cambiano perché i prodotti nati come soluzioni, a un certo punto, generano altri problemi; Patatine senza pensieri. Da clienti a vittime, a "carnefici"; Belli e possibili. I problemi creati dai nostri stessi prodotti sono la migliore risorsa per crescere; La legge di Roger(s) Moore. I mercati si spostano verso un punto di minor resistenza all'adozione; Gli scimpanzé di Mary e la scelta di Angelina. Accelerare e sostenere il cambiamento dei mercati è una responsabilità etica e un dovere civile; Un asilo nido illuminista. Mercati e progresso)
Le tre ragioni per cui è difficile trovare nuovi mercati (tutte intrecciate tra loro)
(Ripresa; Prima ragione - Fuoco amico. Quando una parte dell'organizzazione non ci crede; Seconda ragione - Non è un millennio per vecchi. Quando la struttura del nostro cervello e della nostra intelligenza ci allontana da quello che dovremmo sapere; Pinacoteche mentali e pendii scivolosi. Siamo bravissimi ad anticipare il futuro, specialmente quando non cambia; Terza ragione - L'insostenibile leggerezza del dato (qualitativo). Nuovi dati richiedono nuovi processi: un domino di complesse novità; Nulla di fatto?; Mikado)
Come trovare nuovi mercati (con la Customer Scientific Investigation)
(Ripresa; Atto di Appello. Che cosa possiamo apprendere da come è stato affrontato un problema importante in un campo completamente diverso; CSI; La CSI in azione; Passo 1 della Customer Scientific Investigation
Apertura del caso; Passo 2 della Customer Scientific Investigation. Conduzione dell'indagine; Big data; Passo 3 della Customer Scientific Investigation. Compilazione del fascicolo; Passo 4 della Customer Scientific Investigation. Elaborazione della soluzione; Passo 5 della Customer Scientific Investigation. Solidificare la soluzione (attraverso la moltiplicazione del confronto e senza umiliare nessuno); Passo 6 della Customer Scientific Investigation Storytelling; Scimpanzé e secchioni)
E dopo? (La cospirazione di Clissold)
(Anticipazioni e rivelazioni; Proof of concept. Aver riconosciuto un mercato non ci mette al sicuro da idee di prodotto che non funzionano!; Mezzi nudi. Dal proof of concept al prototipo funzionale: una strada non proprio tutta liscia; Titoli di coda e contenuti extra; Finale a sorpresa)
Grazie a
Sulle spalle dei giganti
(Bibliografia; References reperibili online).





Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access