Crederci nonostante

La costruzione identitaria nelle giovani con background culturale migratorio

Autori e curatori
Contributi
Clara Silva
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 196,      1a edizione  2021   (Codice editore 1115.40)

Crederci nonostante La costruzione identitaria nelle giovani con background culturale migratorio
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 26,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788835120537

In breve

Prendendo in esame l’esperienza di ventisei ragazze tra i 13 e i 20 anni, residenti in Italia e in Spagna, questa ricerca ha inteso indagare il tema della costruzione identitaria nelle giovani con background culturale migratorio, fornendo suggerimenti e spunti per ripensare i processi di inclusione, sociali e culturali, delle “seconde generazioni dell’immigrazione”. Un testo per studenti, educatori, pedagogisti, nonché insegnanti e professionisti che, a vario titolo, operano nei contesti educativi e, più in generale, per chiunque operi sul campo, sia nell’ambito della ricerca che in quello della progettazione educativa.

Presentazione del volume

La costruzione della propria identità nelle ragazze e nei ragazzi con background culturale migratorio è un processo complesso che per essere indagato necessita di una prospettiva interdisciplinare come quella alla base della ricerca qualitativa all'origine di questo volume.
Una ricerca condotta secondo la metodologia della Grounded Theory e che ha interessato un campione di ventisei ragazze tra i 13 e i 20 anni residenti una parte in Italia e una parte in Spagna. Dall'analisi delle narrazioni e dei vissuti delle protagoniste dell'indagine sono emersi suggerimenti e spunti per ripensare i processi di inclusione, sociali e culturali, delle "seconde generazioni dell'immigrazione".
Il testo si rivolge a studenti, educatori, pedagogisti, nonché a insegnanti e professionisti che, a diverso titolo, operano nei contesti educativi e, più in generale, a chi opera sul campo, sia nell'ambito della ricerca che in quello della progettazione educativa.
Il suo carattere interdisciplinare lo rende inoltre adatto anche nella formazione iniziale e in servizio di tutte quelle professionalità che si confrontano con la complessità delle relazioni umane e sociali attuali.

Giada Prisco
, dottoressa di ricerca in Scienze della formazione e psicologia, è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Formazione, Lingue, Intercultura, Letterature e Psicologia dell'Università degli Studi di Firenze. Managing editor della Rivista Italiana di Educazione Familiare, è autrice di diverse pubblicazioni inerenti alle tematiche dell'intercultura, tra cui si segnala Teoria e prassi della ricerca sociale. Uno studio sulle donne immigrate (con S. Tirini, Firenze, 2016).

Indice

Clara Silva, Presentazione
Introduzione
Parte I. Un approccio interdisciplinare alle "seconde generazioni dell'immigrazione"
Le ricerche sulle figlie e sui figli dell'immigrazione
(Le "seconde generazioni": un universo sfaccettato; Uno sguardo internazionale sull'inclusione delle nuove generazioni di origine immigrata; La realtà italiana dei "figli dell'immigrazione")
La costruzione identitaria nei giovani con background culturale migratorio
(L'identità: una dimensione in costante evoluzione; L'identità delle "seconde generazioni dell'immigrazione": un approccio interdisciplinare; La costruzione dell'identità nella migrazione; Genere e costruzione dell'identità nelle giovani con background culturale migratorio)
I concetti chiave della costruzione dell'identità dal punto di vista interculturale
(Un'appartenenza o più appartenenze? L'appartenenza al plurale; Cittadinanza: una questione identitaria per i giovani con background culturale migratorio; L'integrazione dei "figli dell'immigrazione": una questione della pedagogia)
Parte II. Uno studio empirico sulle adolescenti con background culturale migratorio tra Italia e Spagna
Narrare, comprendere, costruire significati: dai dati alla teoria emergente
(Scelte metodologiche: la Grounded Theory come metodo, strategia di analisi e approccio ai dati; Il disegno della ricerca: fasi, contesti e partecipanti; La raccolta dei dati e gli strumenti d'indagine; Il processo di codifica e l'interpretazione dei risultati)
Le voci delle protagoniste: i risultati della ricerca sul campo
(Vivere l'adolescenza: "un'ulteriore ricerca di chi si è"; Incontri e scontri intergenerazionali nelle famiglie dell'immigrazione; "Conoscere una parte di me": il mosaico delle appartenenze)
"Ma allora chi sono?": il processo di crescita delle giovani con background culturale migratorio
(Crescere nella migrazione: tra sfide e opportunità; "Io ho qualcosa in più": tra pregiudizi e discriminazioni; "Gli stessi diritti degli altri": la cittadinanza e il senso di appartenenza; Attese, aspettative e speranze: il futuro delle giovani con background culturale migratorio)
Riflessioni conclusive: il ruolo strategico delle giovani con background culturale migratorio
Riferimenti bibliografici
Riferimenti sitografici.