La lezione del Libano

La missione della forza multinazionale e la politica italiana

Autori e curatori
Contributi
G. Calchi Novati, L. Caligaris, I. Camera D'Afflitto, M. Cremasco, M. Lenci, A. Massai, N. Ronzitti, N. Sabra
Collana
Livello
Dati
pp. 240,      1a edizione  1985   (Codice editore 750.4)

La lezione del Libano. La missione della forza multinazionale e la politica italiana
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 36,50
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820444143

Presentazione del volume

La missione della Forza multinazionale di pace in Libano, tra l'agosto 1982 e il febbraio-marzo 1984, ha costituito un'importante novità nella strategia dell'Italia e di tutto l'Occidente verso il Medio Oriente. Quattro paesi della Nato - Italia, Stati Uniti, Francia e Gran Bretagna - hanno coordinato i loro sforzi per favorire, con gli argomenti forniti dalla presenza militare,, la soluzione di un conflitto in corso nell'area del Mediterraneo orientale. I risultati concreti e immediati, malgrado i positivi risvolti di carattere umanitario. sono stati inferiori alle attese. Il Libano non è stato pacificato. Tuttavia, giudicare il significato della missione della Fm sulla base dell'evoluzione della crisi libanese sarebbe riduttivo.

Fra l'altro, essa ha rappresentato il momento culminante di un processo che riguarda anche la politica italiana. Questo processo si traduce In una maggiore sensibilità verso gli impegni di difesa del "fianco Sud" della Nato e in una concreta proiezione mediterranea: l'accordo per la garanzia della neutralità di Malta e l'adesione alla forza per il Sinai sono parte integrante di questa proiezione, poi sfociata nella missione a Beirut.

In questo libro la partecipazione italiana alla Fm è stata analizzata da tutte le angolature, isolando laddove necessario il "caso-ltalia", pur senza perdere di vista i collegamenti internazionali e dando il giusto peso al complesso scenario di un Libano dominato dalle lotte fra le etnie, le comunità e le classi.

Fabio Tana, è stato responsabile del settore Medio Oriente - Africa dell'Ispi (istituto per gli studi di politica internazionale) di Milano, redattore del settimanale "Relazioni internazionali" e del quotidiano <

Indice

• Presentazione
• G. Calchi Novati, F. Tana: Obiettivi e bilancio di un'iniziativa controversa
• F. Tana: L'evoluzione del dibattito tra i partiti
• L. Caligarls-. Le implicazioni militari e politiche dell'operazione
• M. Cremasco: La politica militare italiana nel Mediterraneo
• A. Massai: Il meccanismo del controllo parlamentare
• N. Ronzitti: Interventi militari all'estero e forze multinazionali di pace nel diritto internazionale contemporaneo
• Documentazione: testo degli accordi tra Il governo libanese e l'Italia
• M. Lenci, N. Sobra: le radici storiche del conflitto
• I. Camera d'Afflitto: Un'indipendenza difficile
* cronologia. 1945-1984.






newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi