Le nuove sfide dell'assistente sociale

Discontinuità biografiche e competenze professionali

Autori e curatori
Contributi
Ilaria Aprile, Maria Chiara Briani, Emanuela Fato, Elisabetta Francolini, Andrea Quaresima, Stefania Scarlatti
Livello
Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 160,      1a edizione  2021   (Codice editore 1130.361)

Le nuove sfide dell'assistente sociale Discontinuità biografiche e competenze professionali
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 21,00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788835120445

In breve

Frutto della collaborazione tra il Corso di Laurea in Servizio Sociale dell’Università di Bologna, l’Ordine degli assistenti sociali dell’Emilia-Romagna e la comunità professionale degli assistenti sociali, questo volume intende offrire uno strumento che permetta di connettere esperienze, saperi e competenze diverse attraverso una metodologia applicata, in particolare a coloro che sono in formazione come futuri assistenti sociali.

Presentazione del volume

Il volume, frutto della collaborazione tra il Corso di Laurea in Servizio Sociale dell'Università di Bologna, l'Ordine degli assistenti sociali dell'Emilia-Romagna e la comunità professionale degli assistenti sociali, nasce dall'esigenza di offrire uno strumento che permetta di connettere esperienze, saperi e competenze diverse attraverso una metodologia applicata, in particolare a coloro che sono in formazione come futuri assistenti sociali.
L'analisi della metodologia professionale e degli aspetti etici e deontologici viene indagata alla luce delle profonde trasformazioni nelle derive biografiche delle persone, nelle molteplici combinazioni familiari, anche a seguito della pandemia da Covid-19, attraverso la presentazione di alcune storie che investono differenti ambiti dell'intervento sociale. Si intende offrire allo studente l'opportunità di interrogarsi e di sperimentarsi nell'esercizio della professione dell'assistente sociale in un'ottica di tipo comunitaria.
Si ritiene importante riprendere il tema del lavoro di comunità e dei metodi collaborativi come chiave di lettura e come modalità operativa capace di gestire situazioni sempre più complesse, che tengano conto della dimensione sociale, oltre che di quella individuale, e che richiedono l'intervento di più attori riconoscendo il ruolo politico oltre che sociale dei servizi.

Francesca Mantovani è docente di Laboratorio di guida al tirocinio, di Metodi e tecniche del servizio sociale II e referente per il tirocinio curriculare sia nel Corso di Laurea triennale in Servizio Sociale sia nel Corso di Laurea magistrale in Sociologia e Servizio Sociale dell'Università di Bologna. Attualmente è coordinatrice del Corso di Laurea in Servizio Sociale dell'Università di Bologna. Tra le sue pubblicazioni recenti si segnala Laboratorio di guida al tirocinio in servizio sociale. Formazione, conoscenza di sé e competenze professionali (FrancoAngeli 2018).

Indice

Francesca Mantovani, Introduzione
Francesca Mantovani, Servizio sociale e discontinuità biografiche
Emanuela Fato, Adulti fragili
Maria Chiara Briani, Servizio sociale in Area anziani
Elisabetta Francolini, Famiglie in bilico: tra vulnerabilità e percorsi di accompagnamento
Ilaria Aprile, Servizio sociale nell'area disabili
Stefania Scarlatti, Il Servizio sociale in REMS
Andrea Quaresima, Il trauma biografico dell'uso di sostanze. L'assistente sociale nell'alleanza per la cura
Francesca Mantovani,
Conclusioni
Riferimenti bibliografici
Notizie sugli autori.