L'educazione antidoping

Modelli, metodi e strategie

Livello
Dati
pp. 164,      1a edizione  2021   (Codice editore 10292.15)

L'educazione antidoping Modelli, metodi e strategie
Tipologia: E-book
Possibilità di stampa:  Si
Possibilità di copia:  Si
Disponibilità Clicca qui per scaricare

Informazioni sulle pubblicazioni ad Accesso Aperto
Codice ISBN: 9788835130055

In breve

Il doping mina alla base l’essenza stessa dello sport, impedendo in chi lo pratica la fruizione dei beni di cui esso è portatore attraverso i suoi valori. Il punto di partenza assunto dagli studiosi che hanno contribuito a questo volume è che il doping rappresenta un problema pedagogico complesso che potrà essere risolto soltanto utilizzando un approccio scientifico interdisciplinare, in cui tutti i saperi della scienza dell’antidoping si confrontano tra loro.


Presentazione del volume

L'educazione antidoping rappresenta una sfida per la cultura del nostro tempo. Il doping mina alla base l'essenza stessa dello sport, impedendo in chi lo pratica la fruizione dei beni intrinseci ed estrinseci di cui esso è portatore attraverso i suoi valori. Il punto di partenza assunto dagli studiosi italiani e stranieri che hanno contribuito a questo volume è che il doping rappresenta un problema pedagogico complesso che soltanto utilizzando un approccio scientifico interdisciplinare, in cui tutti i saperi della scienza dell'antidoping dialogano e si confrontano tra loro, potrà essere risolto.
La prima parte del testo è dedicata all'individuazione dei contenuti e dei modelli che i differenti settori disciplinari che si interessano di antidoping (medicina, psicologia, filosofia, diritto, pedagogia, sociologia) possono offrire. La seconda parte, invece, è centrata sulla metodologia educativa che deve essere utilizzata per implementare l'educazione antidoping nei contesti formali e non formali. La terza, infine, mostra alcune risorse che possono essere utilizzate per la didattica, la ricerca e la documentazione nell'ambito dell'educazione antidoping.
Il volume è stato promosso dal Comitato per l'Educazione, la Formazione Antidoping e la Ricerca (CEFAR), organismo di NADO Italia (National Anti-Doping Organization), articolazione funzionale della WADA (World Anti-Doping Agency).

Fabio Pigozzi è professore ordinario di Medicina interna presso l'Università degli Studi di Roma "Foro Italico", dove è Prorettore Vicario e Presidente della Federazione Internazionale di Medicina dello Sport (FIMS). È Membro del Foundation Board e dell'Health, Medical & Research Committee dell'Agenzia Mondiale Antidoping (WADA) e Presidente del CEFAR di NADO Italia.

Fabio Lucidi
è professore ordinario di Psicometria presso l'Università Sapienza di Roma, dove è Preside della Facoltà di Medicina. Presidente della Società Italiana di Psicologia della Salute, è membro del Direttivo della Società Italiana di Psicologia dell'Invecchiamento e dell'International Society of Sport Psychology. È membro del CEFAR di NADO Italia.

Emanuele Isidori è professore ordinario di Pedagogia generale e dirige il Laboratorio omonimo presso l'Università degli Studi di Roma "Foro Italico", dove insegna anche Filosofia dello Sport e dell'Educazione Olimpica. È membro del CEFAR di NADO Italia.

Indice

Fabio Pigozzi. Introduzione
(L'educazione antidoping: una sfida del nostro tempo)
Parte I. I modelli dell'educazione antidoping
Emanuele Isidori, Il modello pedagogico
Fabio Lucidi,
Il modello psicologico
Fabio Pigozzi, Alessia Di Gianfrancesco, Chiara Fossati,
Il modello medico-sportivo
Antonio Sánchez-Pato, Alejandro Leiva-Arcas,
Il modello sociologico
Francisco Javier, López Frías,
Il modello etico-filosofico
Bruno Di Pietro,
Il modello giuridico
Parte II. Metodologia e metodi per l'educazione antidoping
Emanuele Isidori, Fiona May, L'educazione antidoping: dalla teoria alla prassi
Celina Salvador-Garcia, Óscar Chiva-Bartoll,
Flipped Classroom e insegnamento per la prevenzione del doping
Alessandra Fazio,
Il CLIL per l'educazione antidoping
Emanuele Isidori, Strategie per il setting formativo antidoping
Parte III. Emanuele Isidori, Le risorse per la didattica, la ricerca e la documentazione nell'educazione antidoping
Le risorse per la didattica
Le risorse per la ricerca
Le risorse digitali per la documentazione e l'informazione
Emanuele Isidori, Conclusioni
Verso un modello socio-critico e riflessivo per l'educazione antidoping
Autrici e autori.