Apprendimento Servizio solidale

Proposta pedagogica e psicosociale nel contesto teorico internazionale

Autori e curatori
Contributi
Francesca Betti, Cristina Cecchini, Gabriele Marini, Patrizia Meringolo, Giuliana Mesina, Laura Remaschi
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 170,      1a edizione  2021   (Codice editore 1108.1.42)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Apprendimento Servizio solidale Proposta pedagogica e psicosociale nel contesto teorico internazionale
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 22,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788835120971
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 18,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788835132837
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

L’Apprendimento-Servizio solidale (A-Ss) si inserisce fra le nuove tendenze pedagogiche della Place Based Education, che propongono un legame chiaro fra l’apprendimento e la vita quotidiana. Il volume intende inquadrare la proposta pedagogica e psicosociale dell’A-Ss nel contesto teorico internazionale, a partire dal suo legame con il concetto di solidarietà, la teoria del Good Work e l’apporto della psicologia di comunità nella realizzazione di percorsi di A-Ss promossi dalle scuole, in dialogo costruttivo e trasformativo con le comunità locali.

Presentazione del volume

L'educazione del XXI secolo mira a superare alcune false antinomie che hanno sollecitato il dibattito del secolo scorso, in cui qualità accademica, formazione scientifica e tecnologia sembrano talvolta contrapporsi ai principi di inclusione, formazione alla cittadinanza, solidarietà e promozione dell'empowerment. L'Apprendimento-Servizio solidale (A-Ss, nelle diverse denominazioni qui utilizzate, come Service-Learning (S-L) o apprendimento servizio) si inserisce fra le nuove tendenze pedagogiche della Place Based Education (PBE), che propongono un legame chiaro fra l'apprendimento e la vita quotidiana, vincolando le competenze di base con quelle trasversali e i valori etici.
Obiettivo di un A-Ss di qualità, citando Gramsci, è la formazione di individui e gruppi in un "contemperamento armonioso di tutte le facoltà intellettuali e pratiche" che,"sulla base di una personalità vigorosamente formata in senso integrale", consenta di esercitare con disinvoltura tutte le facoltà, di tipo cognitivo, emozionali e relazionali, dalle più esplicite a quelle meno evidenti.
Scopo della pubblicazione è dunque inquadrare la proposta pedagogica e psicosociale dell'A-Ss nel contesto teorico internazionale, a partire dal suo legame con il concetto di solidarietà, la teoria del Good Work e l'apporto della psicologia di comunità nella realizzazione di percorsi di A-Ss promossi dalle scuole, in dialogo costruttivo e trasformativo con le comunità locali.
La presentazione dell'esperienza avviata in Toscana con il progetto Tenuta Futura, che ha determinato la nascita di una rete di scopo tra istituzioni scolastiche, consente ai lettori - docenti, studenti, educatori, amministratori locali e comunità territoriali - di cogliere possibili spunti di riflessione dal racconto e dall'analisi degli strumenti utilizzati per la sua valutazione.

Patrizia Lotti
è ricercatrice presso l'INDIRE (Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa). È autrice di varie pubblicazioni scientifiche e di contributi a convegni nazionali e internazionali. I suoi interessi di ricerca sono: povertà educative, inclusione scolastica, rapporto fra scuola e mondo del lavoro, Service Learning. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo, con Francesca Betti, Scuola-lavoro e solidarietà, una direzione per l'alternanza (Edizioni Conoscenza, 2018).

Indice

Patrizia Lotti, Introduzione
Francesca Betti, Patrizia Lotti, Laura Remaschi, L'Apprendimento-Servizio Solidale nell'educazione del XXI secolo
(Quadro di riferimento italiano; Framework europei: Competences for Democratic Culture del Consiglio d'Europa e LifEComp della Commissione Europea; Riferimenti internazionali: Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile (Onu), Pilastri dell'educazione (Unesco); Reti internazionali dedicate al Service Learning/Apprendimento-Servizio Solidale)
Patrizia Lotti, Apprendere la solidarietà trasformando la realtà
(L'Apprendimento-Servizio Solidale per lo sviluppo delle competenze grazie al riconoscimento della solidarietà orizzontale; Le radici della solidarietà: educazione e comunità locali nella globalizzazione; Spunti per un'ermeneutica diatopica dell'educazione nella globalizzazione; La ricerca sull'Apprendimento-Servizio Solidale e gli strumenti di osservazione e autovalutazione della proposta)
Francesca Betti, Apprendere ad apprendere, a essere a con-vivere tra scuola, lavoro e comunità
(Dall'Apprendimento-Servizio solidale al "buon lavoro": un continuum di solidarietà; La teoria del buon lavoro: tra relazione, solidarietà, eccellenza, etica ed engagement; Lavorare e pensare bene: verso il benvivere)
Cristina Cecchini, Patrizia Meringolo, Laura Remaschi, Il Service-Learning come esperienza di sviluppo di comunità
(La ricerca-azione come strumento della psicologia di comunità per lo sviluppo della comunità educante; Co-progettare una ricerca-azione con metodi partecipati; L'etica dell'intervento nella ricerca-azione)
Francesca Betti, Cristina Cecchini, Patrizia Lotti, Gabriele Marini, Giuliana Mesina, Laura Remascni, Tenuta Futura: un'esperienza in evoluzione
(Le ragioni del progetto; L'istituzionalizzazione dell'A-Ss in Tenuta Futura: una prima autovalutazione; Analisi dei servizi solidali avviati sui territori; La valutazione di processo; Una rete dal basso per un dialogo fra pari)
Riferimenti bibliografici.