Women Enhancing Work Change 2021

Studio, analisi e prospettive per rendere il lavoro delle donne vero fattore di sviluppo sociale

Livello
Dati
pp. 236,      1a edizione  2021   (Codice editore 11820.27)

Women Enhancing Work Change 2021 Studio, analisi e prospettive per rendere il lavoro delle donne vero fattore di sviluppo sociale
Tipologia: E-book
Possibilità di stampa:  Si
Possibilità di copia:  Si
Disponibilità Clicca qui per scaricare

Informazioni sulle pubblicazioni ad Accesso Aperto
Codice ISBN: 9788835125303

In breve

Dal nostro osservatorio internazionale possiamo confermare che il lavoro e l’economia delle donne sono sempre più una leva decisiva per la qualità della vita delle donne stesse e degli individui tutti e per la crescita e lo sviluppo di un’economia sostenibili: non ci sarà una vera ripresa post-pandemia se il divario di genere presente in questi campi non verrà abbattuto. Il valore aggiunto di questo testo è dato dalla ricchezza e dalla specificità del “viaggio” attraverso la questione femminile, osservando quanto accade nel mondo del lavoro, nella società civile, nella trasformazione digitale in Italia, Spagna, Messico, Cile con un confronto e una comparazione che vanno oltre i numeri e i dati ma si soffermano soprattutto sulle cause e sulle possibili soluzioni.


Presentazione del volume

"Da una crisi non si può uscire uguali. O usciamo migliori o usciamo peggiori, questa è la nostra opzione" (Papa Francesco, 26-8-2020). Parole semplici, efficaci, che ci richiedono un'ampia riflessione e ci impongono di affrontare questa crisi pandemica, in particolare per quanto riguarda le donne, con uno sguardo, uno slancio, una prospettiva diverse.
Qual è la nostra opzione? L'opzione di chi come noi ha a cuore la questione femminile, l'affermazione di una reale uguaglianza in termini di opportunità, l'abbattimento di barriere che ancor di più in questa epoca ostacolano una crescita e uno sviluppo veramente sostenibile e imprescindibile dal contributo delle donne? Questo testo, che affronta i problemi che le donne in tanti paesi, oggi ancora più di ieri, incontrano nella loro quotidianità, ha tuttavia lo sguardo rivolto alle opportunità che si prospettano, ai passi necessari per poterle cogliere, e a come far sì che i cosiddetti "fattori abilitanti" siano tali. Il nostro è un esempio "al plurale", composto da tante voci diverse per età, geografia, cultura, professione e genere ma con una prospettiva comune: crediamo nel valore dell'impegno e del talento femminile e vogliamo essere di stimolo per una vera rinascita con suggerimenti concreti e azioni specifiche.
Il valore aggiunto che ci auguriamo di dare a chi si approccia a questo testo è dato dalla ricchezza e dalla specificità del "viaggio" attraverso la questione femminile, osservando quanto accade nel mondo del lavoro, nella società civile, nella trasformazione digitale in Italia, Spagna, Messico, Cile con un confronto e una comparazione che vanno ben oltre i numeri e i dati ma si soffermano soprattutto sulle cause e sulle possibili soluzioni.
Anche noi dal nostro osservatorio internazionale possiamo confermare che il lavoro e l'economia delle donne sono sempre più una leva decisiva per la qualità della vita delle donne stesse e degli individui tutti e per la crescita e lo sviluppo di un'economia sostenibili: non ci sarà una vera ripresa post-pandemia se il divario di genere presente in questi campi non verrà abbattuto. Non ci sono solo ombre: in questo "viaggio" si cominciano a vedere alcune luci! Il nostro progetto vuole catturare con piena consapevolezza queste luci. Nulla sarà più come prima!

Anita Cadavid
, Direttrice Istituto di Studi Superiori sulla Donna.

Adele Ercolano
, Coordinatrice Area Culturale Istituto di Studi Superiori sulla Donna.

Stefania Celsi
, Business Advisor di Strategie Aziendali e Sviluppo Leadership.

Susanna Arru
, Project Assistant.

Indice

Prefazione
Anita Cadavid, Introduzione
Adele Ercolano, Approccio e metodologia utilizzata
PARTE I. Le donne, il lavoro, il sociale: situazione per paese e proposte
Guido Tortorella Esposito, Paola Saracini, Intorno alle differenze di genere in Italia ai tempi del Covid-19
Natividad Araque Hontan-gas, Susana Sendra Ramos, La incidencia del Covid-19 en la brecha de género a niveleconómico y social en España
Francisca Gallegos Jara, Diagnóstico de la situación chilena en pandemia desde una perspectiva de las brechas de genero
Georgina Ruiz Toledo, Estudio y análisis de la situación de las mujeres durante el Covid-19 en México para construir un futuro sin brecha degénero a través de políticas públicas
Stefania Celsi, Susanna Arru, Donne e trasformazione digitale
Stefania Celsi, Susanna Arru, Considerazioni comuni
PARTE II. Punti di attenzione per le donne: dialoghi con gli esperti
Maria Lustrì, Bettina Giordani, Sabrina Fattori, Francesco Cacopardi, Edna Himes, Imprenditoria femminile
Begoña Rodriguez, Caterina Milo, Melissa Maioni, Emma Ciccarelli, La maternità come valore sociale
Marcella Mallen, Luciano Giustini, José Luis Garcìa Quirante, What4digital
Anita Cadavid, Conclusione.