L'organizzazione commerciale con l'estero nelle aree sistema della Lombardia

Autori e curatori
Contributi
S. Alessandrini, G. De Blasio, C. Secchi
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 164,      1a edizione  1988   (Codice editore 760.41)

L'organizzazione commerciale con l'estero nelle aree sistema della Lombardia
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 26,50
Disponibilità: Limitata


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820429195

Presentazione del volume

Mentre si avverte in modo sempre più pervasivo la necessità di comprendere il processo di internazionalizzazione delle imprese al fine di orientare l'espansione strategica all'estero del sistema produttivo italiano, non si è ancora chiarito in modo adeguato il ruolo svolto dalla piccola e media impresa in tale processo, sebbene se ne sia colta l'importanza.

Questo volume approfondisce la conoscenza dei rapporti di integrazione fra operatori commerciali e imprese produttive nelle aree sistema, allo scopo di individuare gli ostacoli ai processi di internazionalizzazione. Vengono indagate la struttura e le funzioni di due aree sistema lombarde polarizzate intorno ai settori "calzaturiero" e "tessile" nonché le rispettive strategie di internazionalizzazione.

L'originalità dello studio consiste nell'aver analizzato la capacità aziendale di ínternalizzare / esternalizzare i servizi indispensabili per operare sui mercati internazionali, ovvero di produrre determinati servizi o di esprimere all'esterno una domanda effettiva nella misura in cui si sia giudicata non conveniente la produzione interna. In particolare si è voluto verificare come il comportamento imprenditoriale risulti condizionato dalla struttura e dall'articolazione interna dell'area sistema, intesa come organizzazione complessa di strutture produttive integrate, intensive e autocentriche, caratterizzate da elevata flessibilità e da consistenti economie di scala.

Indice

Nota introduttiva
Presentazione
1. IL PROBLEMA DELL'INTERNAZIONALIZZAZIONE. DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE
1.1. Le piccole e medie imprese di fronte all'esportazione
1.2. I servizi all'esportazione nelle aree sistema
Note
2. OBIETTIVI E METODOLOGIA DELL'INDAGINE
2.1. La domanda di servizi all'internazionalizzazione
dell'impresa
2.2. Le aree sistema
2.3. Il questionario
2.4. Le due aree indagate
Note
3. LE CARATTERISTICHE DELLE IMPRESE DEL CAMPIONE
3.1. Le caratteristiche dimensionali
3.2. La specializzazione merceologica
3.3. Le principali aree di destinazione delle esportazioni
3.4. L'adesione ai consorzi export
3.5. Le motivazioni imprenditoriali sul ruolo dell'internazionalizzazione mercantile
Note
4. L'ORGANIZZAZIONE DEL SISTEMA PRODUTTIVO E COMMERCIALE NELL'AREA SISTEMA
4.1. L'integrazione produttiva
4.2. L'integrazione commerciale
4.3. La struttura operativa e decisionale
4.4. I requisiti professionali per l'attività di esportazione
4.5. Le modalità di acquisizione della clientela
4.6. Le fonti di informazione sui mercati esteri
4.7. I canali di commercializzazione
Note
5. GLI ELEMENTI DI SUCCESSO E I VINCOLI ALL'ATTIVITA' DI ESPORTAZIONE
5.1. Fattori di competitività
5.2. Gli ostacoli nell'attività di esportazione
Note
6. LA DOMANDA DI SERVIZI ALL'INTERNAZIONALIZZAZIONE NELLE AREE SISTEMA
6.1. La tipologia dei servizi e il ruolo degli operatori
6.2. La domanda di servizi
6.3. La domanda di servizi delle imprese aderenti ai consorzi export
6.4. La domanda di servizi nelle aree di Vigevano e di Corno
Note
7. SINTESI E CONCLUSIONI
Allegato - Questionario