Industria bellica anni trenta

Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 256,      1a edizione  1992   (Codice editore 980.23)

Industria bellica anni trenta
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 38,50
Condizione: fuori catalogo
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820472351

Presentazione del volume

Nei primi anni trenta una nota industria bellica era incorsa in gravi irregolarità connesse a forniture di grande rilievo per la Marina militare. Dal che un'inchiesta che aveva riguardato personaggi di primo piano.

II libro precisa i contorni della vicenda e circoscrive le zone opache che ancora ricoprono alcuni risvolti. Ma soprattutto offre un panorama documentato e inedito del clima che le forniture militari creavano tra grandi cartelli di produttori e vertici statali del tempo.

Indice

• Prefazione

• La vicenda Ansaldo-Cavallero negli studi e nella memorialistica

• Terremoto all'Ansaldo
* L'Ansaldo di Cavallero
* Una presidenza «chiacchierata»
* Un albero a manovella nel destino dell'ingegner Pozzo La macchia che non riesce ad allargarsi
* Gli accertamenti della Commissione d'inchiesta: un «buco storico»
* Conclusioni provvisorie (anche giuridiche)

• La guerra di riassunzione (1935-1939)
* Premessa
* Prime avvisaglie
* Intervento di medi calibri
* La ripulsa
* L'arma segreta
* Calibri sempre più grossi, Rocca ci ripensa, Antona alza la posta
* La mezza vittoria degli Antona: una consulenza triennale. I passi del senatore e gli «a fondo» informativi di Rocca
* Un consulente insoddisfatto
* Rapporto a Cavallero trionfante
* Ancora Cavallero: carri armati e «straordinari»

• Conclusioni

• Documenti
* Nota tecnica
* Avvertenza specifica per le carte della polizia
• Indice dei nomi






newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi