Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
Identità e mutamento nel religioso latinoamericano.

Roberto Cipriani, Paula Eleta, Arnaldo Nesti

Identità e mutamento nel religioso latinoamericano.

Teorie e ricerche

Edizione a stampa

37,50

Pagine: 304

ISBN: 9788846401755

Edizione: 1a edizione 1997

Codice editore: 1042.15

Disponibilità: Discreta

A 500 anni dalla colonizzazione dell'America Latina ad opera di spagnoli e portoghesi, il più grande continente al mondo ancora ufficialmente cattolico scopre in realtà di essere coinvolto in un profondo mutamento socio-culturale e religioso.

Da un lato, all'interno della religione-di-chiesa si manifestano tensioni e conflitti, di cui la teologia della liberazione è forse il segnale più evidente. Dall'altro, il Cattolicesimo appare indebolito non solo dalla predicazione dei gruppi protestanti d'origine nord-americana, ma anche dalla "concorrenza" rappresentata dal rinascente interesse per la magia, così come dal diffondersi dei culti afro-brasiliani, e dall'impiego a fini politici della stessa religione popolare.

Di questi e altri aspetti del mutamento socio-religioso in atto nei paesi del Centro e del Sud America, questo volume offre una panoramica al tempo stesso ampia e stimolante. Concetti classici come quello di setta o magia, oppure nuovi come Mesoamérica vengono qui proposti o reinterpretati, al fine di comprendere novità e persistenze dei fenomeni religiosi latino-americani. La panoramica qui offerta è poi completata da una riflessione sul contributo che la ricerca socio-religiosa ha dato allo sviluppo del continente.

Questo sforzo ricostruttivo, realizzato dai migliori studiosi latino-americani nel settore, rappresenta un contributo conoscitivo che oltrepassa il pur importante caso dell'America Latina e che diviene uno stimolo prezioso, al fine di rinnovare l'analisi delle dinamiche socio-religiose in atto nel nostro stesso paese.

Paula Eleta, Prefazione - Arnaldo Nesti, Introduzione. Sociologia e processi di cambiamento dell'universo religioso latino-americano - I. Questioni teoriche generali - Alfredo Lopez Austin, "Mesoamérica": dèi di ieri, dèi di oggi - Manuel Marzal, Mezzo secolo di ricerca religiosa in Perù - Cristián G. Parker, Setta: un concetto problematico per lo studio dei nuovi movimenti religiosi in America Latina - Jean-Pierre Bastian, Gli effetti politici del cambiamento religioso dell'America Latina - Paula Eleta, L'incanto del magico. La magia come fattore di reincantamento e frammentazione della religione nel Sud America - II. Tratti di un profilo - Paula Eleta, Un percorso intellettuale a partire dai primi passi della sociologia della religione latino-americana: intervista a François Houtart - Roberto J. Blancarte, Religione popolare e potere politico in Messico - Jorge A. Gonzáles, Uno sguardo obliquo alla religione popolare in Messico: retablitos e santuari tra cultura e potere - Fortunato Mallimaci, Crisi del Cattolicesimo e crisi di un tipo di Cattolicesimo: pluralismo e diversità nella Chiesa argentina - Cecília L. Mariz, Il demonio e i pentecostali in Brasile - III. Le religioni afro-brasiliane - Roberto Motta, La modernità del feticismo: scienziati sociali, riunioni, incontri e la formazione della Chiesa afro-brasiliana - Ari Pedro Oro, Religioni brasiliane transnazionali - María Julia Carozzi e Alejandro Frigerio, Divenire altro: il processo di conversione alle religioni afro-brasiliane nella città di Buenos Aires - Roberto Cipriani, Postfazione.

Contributi: Jean-Pierre Bastian, Roberto J. Blancarte, Maria Julia Carozzi, Alejandro Figerio, Jorge A. Gonzales, Alfredo Lopez Austin, Fortunato Mallimaci, Cecilia L. Mariz, Manuel Marzal, Roberto Motta, Pedro Oro Ari, Cristian G. Parker

Collana: Laboratorio sociologico

Argomenti: Sociologia delle religioni

Potrebbero interessarti anche