Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
Ricerca qualitativa e computer.

A cura di: Roberto Cipriani, Sergio Bolasco

Ricerca qualitativa e computer.

Teorie, metodi e applicazioni

Edizione a stampa

43,50

Pagine: 448

ISBN: 9788820492465

Edizione: 1a edizione 1995

Codice editore: 1042.6

Disponibilità: Fuori catalogo

La crescente diffusione di strumenti informatici nel campo dell'analisi di tesi offre continue nuove opportunità che solo pochi anni fa erano impensabili per la ricerca nelle scienze sociali.

I sistemi automatici di esplorazione dei testi e le tecniche di content analysis consentono di navigare contemporaneamente in più fonti qualunque sia la loro dimensione, ma anche ricercare elementi specifici o associare differenti classi di attributi, al fine di segmentare, individuare ed estrarre informazioni per comprendere il senso complessivo.

Queste "nuove tecnologie" di trattamento del linguaggio naturale, fondate sempre più spesso anche sull'analisi statistica dei dati testuali, trovano campi di applicazione privilegiati nelle scienze sociali: storie di vita, osservazioni sul campo, trattamento delle risposte aperte nei questionari, analisi del discorso, confronto di messaggi, analisi cronologica e discriminante di varie fonti documentali o letterarie. A queste potenzialità applicative si affiancano nuove problematiche. Ai programmi di elaborazione automatica, nuovi limiti.

Questo volume ha permesso di riunire in un solo ambito contributi di studiosi e ricercatori a volte distanti per approcci, luoghi, discipline - sociologia, linguistica, statistica, psicologia, semiotica, informatica - e costituisce lo stato più recente dell'arte nella ricerca qualitativa assistita dal computer. II panorama che ne risulta consente di accostare conoscenze fino a ieri solo apparentemente diverse, il cui intreccio può dar luogo a sviluppi imprevedibili.

Roberto Cipriani è professore straordinario di Sociologia della religione nell'Università di Chieti e docente di Sociologia nella III Università di Roma. È editor in chief di "lnternational Sociology", rivista ufficiale dell'lnternational Association. È stato visiting professor di Metodologia qualitativa nell'Università di S. Paolo del Brasile. Ha curato, fra l'altro, il volume La metodologia delle storie di vita, Roma, 1992 .

Sergio Bolasco è professore associato di Statistica presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Salerno e docente di Statistica nella III Università di Roma. Ha curato la pubblicazione di Multiway Data Analysis (con R. Coppi) 1989. È autore di numerosi saggi a carattere metodologico nell'ambito dell'analisi statistica dei dati testuali. Attualmente ha in preparazione un'analisi del lessico dei "Programmi di governo" (Bologna, 1995).

Prefazione, di Sergio Bolasco e Roberto Cipriani
Nota introduttiva, di Francesca Battaglia
I. Problemi e prospettive dell'analisi qualitativa
1. Quantità - qualità: un binomio indispensabile per
comprendere il linguaggio, di Tullio De Mauro
2. Stato e prospettive della statistica linguistica, di Alfredo Rizzi
3. Problemi, metodi e prospettive nel trattamento del linguaggio naturale: l'evoluzione del concetto di risorse linguistiche, di Antonio Zampolli e Nicoletta Calzolari
II. Categorie di analisi e disambiguazione
Premessa
4. Teorie, metodi e uso del computer nell'analisi del
contenuto: alcuni problemi, di Rodolphe Ghiglione
5. Criteri di lemmatizzazione per l'individuazione di coordinate semantiche, di Sergio Bolasco
6. Per una disambiguazione semi - automatica di sintagmi composti: i dizionari elettronici lessico - grammaticali, di Annibale Elia
7. Un prototipo di lemmatizzatore automatico per la lingua italiana, di Sandro Grigolli, Giulio Maltese e Federico Mancini
8. Imputazione semantica e attendibilità delle operazioni di classificazione computerizzata, di Gianni Losito
III. Nuove proposte metodologiche
Premessa
9. DiscAn: un programma di analisi reticolare per la costruzione di carte semantiche, di Pierre Maranda
10. Discriminazione in base a dati testuali, di Ludovic Lebart
11. I mondi lessicali di un corpus di 304 racconti di incubi attraverso il metodo "Alceste", di Max Reinert
12. Confronto dei testi di un corpus: catene e frasi caratteristiche, di Mónica Bécue Bertaut
13. Mappe cognitive: il database tedesco Foris e la ricerca Aids di Sociological Abstracts, di Karl M. van Meter e William A. Turner
IV. Strumenti e strategie d'analisi
Premessa
14. Tecnologie della previsione: expert system e neural nets, di Massimo Negrotti, Domenico Donnanno e Giorgio Sacchi
15. Software per la ricerca qualitativa. Una panoramica, di Renata Tesch
16. Fasi analitiche nella grounded theory e uso del computer, di Vincent Peters e Fred Wester
17. Dalle parole ai numeri: considerazioni sul software per l'analisi dei testi nella ricerca sociale, di Enirica Amaturo e Dora Gambardella
V. Studi applicativi
Premessa
18. Dimensioni intratestuali e dimensioni sociopsicologiche: una applicazione di tecniche multivariate ai resoconti personali, di Bruno Mazzara e Isabella Mingo
19. Storia moderna e computer: ricerche e progetti, di Angelo Turchini
20. Una proposta per la classificazione automatica di testi scientifici, di Riccardo De Lauretis, Bruna Felici e Riccardo Liburdi
21. Metodi fattoriali per il trattamento delle indagini "non strutturate" condotte presso testimoni privilegiati: un caso di studio, di Isabella Santini
22. Analisi testuale di scritti politologici intorno al concetto di Stato. Uno studio meta ed interdisciplinare, di Rosanna De Rosa
Conclusioni, di Sergio Bolasco e Roberto Cipriani
Bibliografia, di Adolfo Morrone
Note sugli Autori



Contributi: Enrica Amaturo, Francesco Battaglia, Nicoletta Calzolari, Tullio De Mauro, Domenico Donnanno, Annibale Elia, Dora Gambardella, Rodolphe Ghiglione, Sandro Grigolli, Riccardo Liburdi, Gianni Losito, Giulio Maltese, Federico Mancini, Bruno Mazzara, Isabella Mingo, Massimo Negrotti, Alfredo Rizzi, Giorgio Sacchi, Renata Tesch, Angelo Turchi, Antonio Zampolli

Collana: Laboratorio sociologico

Argomenti: Metodologia e tecniche della ricerca sociale

Potrebbero interessarti anche