L'ipercomplessità tra socio-sistemica e cibernetiche

Contributi
M. Allione, P. Avesani, C. Baraldi, C. Castelfranchi, M. Compiani, R. Cordeschi, I. D'Antone, G. De Michelis, G. Degli Antoni, Pierpaolo Donati, G. F. Lanzara, Giuseppe O. Longo, C. Maioli, M. Negrotti, F. Pardi, Sebastiano Porcu, Giuseppe Sciortino, G. B. Scuricini, R. Serra, L. Stringa, G. Trautteur, G. Zanarini
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 364,      1a edizione  1990   (Codice editore 1140.21)

L'ipercomplessità tra socio-sistemica e cibernetiche
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 45,50
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820437480

Presentazione del volume

Malgrado gli enormi progressi delle telecomunicazioni in tempo reale e le espansioni di potenza delle memorie operabili da computer, l'umanità fatica sempre più a raccogliere tutto il sapere disponibile per un adattamento creativo all'ambiente.

La complessità artificiale prodotta dalle tecnoscienze diventa ipercomplessità per la frammentazione specialistica dei pensieri e delle interazioni. Diventa il problema sociale nella società dell'informazione. In questo libro, per molti versi pionieristico, scienziati fisici, scienziati cognitiví computazionali e sociologi si confrontano criticamente con il tema dell'ipercomplesso. Una delle ipotesi circolanti nel libro è che la sfida della ipercompiessìtà, implichi il superamento del sapere modellistica da teoria dei sistemi, quello della prima e della seconda cibernetica come della sociologia sistemica. E cioè di una cultura simbolica fondata sul paradigma dell'auto-organizzazione, secondo strette logiche e algoritmi da problem sol-

ving.

Seppure con convinzioni differenti A. Ardigò, G. Longo, P. Donati, G. Tratteur, M. Allione, M. Negrotti, G. Zanarini, G. Mazzoli, R. Cordeschi, M. Stanzione, G. Degli Antoni, L. Stringa, S. Cerri, G. De Michelis, G.F. Lanzara, F. Pardi, G.B. Scuricini, R. Serra, C. Maioli, S. Porcu, hanno dibattuto questi temi nel tentativo di dare una qualche risposta ai quesiti posti.

Achille Ardigò, professore ordinario di Sociologia-corso avanzato nella Facoltà di scienze politiche dell'Università di Bologna, è direttore del Cerdsi nel Dipartimento di sociologia.

Graziella Mazzoli, professore associato di teoria dell'informazione nella Facoltà di scienze politiche dell'Università di Bologna, è il segretario scientifico del Cerdsi.

Indice

Presentazione
Parte prima
L'ipercomplessità come problema epistemologico e di organizzazione sociale. L'approccio del sociologo dopo le cibernetiche e la socio-sistemica, di Achille Ardigò
Complessità e ipercomplessità: il punto di vista di un cibernetico, di Giuseppe O. Longo
Si può pensare la società come sistema-mente? (logica del sociale e logica della cibernetica), di Pierpaolo Dowa
Complessità e significato, di Giuseppe Trautteur
Scienza e tecnica e l'approccio sistemico, di Miro Allione
Complessità, auto-organizzazione, significato, di Gianni Zanarini
L'autoconservazione della complessità, di Massimo Negrotti
Autopoiesi e scienza cognitiva, di Roberto Cordeschi e Massimo Stanzione
Parte seconda
Sistemi sociali come giochi linguistici, di Giorgio De Michelis
Dalla complessità all'ipercomplessità nella comunicazione, di Graziella Mazzoli
Il problema della comunicazione sociale e le nuove frontiere della progettazione tecnologica, di Giovan Francesco Lanzara
Attori comunicazioni e atti linguistici nella complessità del sistema, di Francesco Pardi
Valutazione della complessità in un'ottica sistemica, di Giovanni Battista Scuricini
Parte terza
Individuo e tecnologie della informazione, nella società, di Giovanni Degli Antoni
Complessità e connessionismo. Sistemi dinamici e intelligenza artificiale, di Roberto Serra
Cooperazione tra agenti indipendenti in sistemi decisionali complessi, di Paolo Avesani, Stefano Cerri
Il comportamento intelligente delle macchine, di Luigi Stringa
Sistemi ipertestuali e sistemi esperti, di Cesare Maioli, Fabio Vitali
Nuovi media informatici e autoriflessività sistemica: il pericolo dell'autoinganno, di Sebastiano Porcu
Considerazioni conclusive, di Achille Ardigò
Appendice
Il costruttivismo nella teoria dei sistemi sociali, di Claudio Baraldi, Giancarlo Corsi, Elena Esposito
I rapporti di potere: un problema trascurato nelle ricerche internazionali in I.A., di Cristiano Castelfranchi
Paradigma dell'Intelligenza Artificiale, di Mario Compiani
Intelligenza Artificiale e diagnostica in sistemi complessi, di Ignazio D'Antone
Tra riduzionismi e ipercomplessità: quale interfaccia tra sociologia e Intelligenza Artificiale?, di Giuseppe Sciortino






newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi