Gli studi di relazioni industriali negli anni '80

Autori e curatori
Contributi
Lauralba Bellardi, Lorenzo Bordogna, Serafino Negrelli, Ida Regalia, Leonello Tronti
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 256,      1a edizione  1993   (Codice editore 45.10)

Gli studi di relazioni industriali negli anni '80
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 33,00
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820483050

Presentazione del volume

Il libro è una rassegna ragionata degli studi sulle relazioni industriali pubblicati nel corso di un decennio.

Vengono in primo luogo considerati gli studi attinenti allo "scenario" circostante le relazioni industriali: lo scenario economico (gli studi riguardanti il mercato del lavoro) e lo scenario latu sensu politico (Stato e relazioni industriali).

Poi, il "cuore" delle relazioni industriali con l'analisi degli studi sulla conflittualità, la contrattazione collettiva, e le relazioni sindacali a livello di impresa.

Lo scopo della rassega è duplice.

In primo luogo rimettere ordine in una letteratura che, sparsa com'è in una miriade di volumi e riviste, appartenenti per di più a diversi ambiti disciplinari, poco si presta ad essere dominata per intero.

In secondo luogo, questa sorta di costante monitoraggio dei tracciati percorsi dagli studi può aiutare a metterne in luce i pregi e le lacune, a individuarne i temi sui quali la ricerca ha raggiunto livelli soddisfacenti e quelli nei quali ciò non è ancora avvenuto, aiutando così i ricercatori non solo in fase di documentazione, ma anche nella scelta di filoni da privilegiare per il futuro.

Indice

• Introduzione, di Mario Ricciardi

• Il mercato del lavoro, di Leonello Tronti
* Premessa. Cautele e indicazioni di metodo
* Le grandi trasformazioni del mercato del lavoro italiano negli anni '80
* Le altre trasformazioni del mercato del lavoro
* Gli anni '80: dualismo del mercato del lavoro e relazioni industriali
* Redifferenziazione e scambi politico-produttivi
* Lo scambio politico
* Il ruolo del settore pubblico
* Qualche riflessione conclusiva
* Riferimenti bibliografici

• Gli attori, di Ida Regalia
* Premessa: una delimitazione del campo
* Uno sguardo d'assieme
* Crisi del pluralismo e concertazione sociale: l'interesse per gli attori come gruppi sociali organizzati
* Fra differenze e particolarismi: gli attori delle relazioni industriali negli studi della fine degli anni '80
* Cenni conclusivi
* Riferimenti bibliografici

• Il conflitto, di Lorenzo Bordogna
* Introduzione e possibili classificazioni
* Le variazioni nel tempo della conflittualità tra modello economico e modello politico - organizzativo
* Gli studi sui cicli conflittuali e sulla micro - conflittualità
* Gli studi sulle variazioni interaziendali e territoriali
* La variabilità intersettoriale e il problema del conflitto terziario
* Il problema della regolazione del conflitto
* Brevi conclusioni
* Riferimenti bibliografici

• La contrattazione collettiva, di Lauralba Bellardi
* Introduzione
* Documentazione
* Procedure e processi negoziali
* Struttura della contrattazione collettiva
* Contrattazione di categoria
* Politiche rivendicativi e contenuti contrattuali
* Studi comparati
* Alcune considerazioni conclusive
* Abbreviazioni

• Le relazioni di lavoro nell'impresa, di Serafino Negrelli
* Introduzione
* Il dibattito teorico sul decentramento delle relazioni industriali a livello di impresa
* Nuovi contenuti e nuove procedure della contrattazione aziendale: modelli interpretativi e ricerca quantitativa
* La metodologia innovativo degli studi di caso
* Politiche del personale e gestione delle risorse umane: le "relazioni interne" e le relazioni industriali

• Stato e relazioni industriali, di Mario Ricciardi
* Premessa
* Una periodizzazione
* Il paradigma neocorporativo
* Gli studi sulla concertazione "all'italiana"
* Il declino dello scambio politico
* Stato, parti sociali e nuove regole
* Alcune considerazioni conclusive
* Riferimenti bibliografici