Relazioni di lavoro e telecomunicazioni in Europa

Contributi
P. Benzoni, M. Alcaide Castro, L. M. Buchner, L. Canu, G. Gabrielli, A. Lyon-Caen, S. Negrelli, J. D. Smith, M. Terry, T. Treu, P. Van Den Besselear, J. Visser
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 464,      1a edizione  1991   (Codice editore 45.8)

Relazioni di lavoro e telecomunicazioni in Europa
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 55,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820471828

Presentazione del volume

Il volume esamina i caratteri attuali e le prospettive dei rapporti di lavoro con i gestori dei servizi di telecomunicazioni in sei paesi europei: Francia, Germania, Italia, Olanda, Regno Unito e Spagna.

Il lavoro individua, in primo luogo, le tendenze nella regolamentazione e gestione dei rapporti di lavoro nelle telecomunicazioni. In secondo luogo, vengono ricercati i fattori che influenzano tali tendenze: quelli di tipo strutturale, esterni al sistema di relazioni di lavoro (condizioni di mercato, tecnologie, regolamentazioni pubbliche, nazionali ed europee) e interni allo stesso (tradizioni e modelli delle relazioni di lavoro, caratteristiche della forza lavoro); quelli espressi dalle strategie degli attori del sistema (manager, sindacati e poteri pubblici) nazionali e comunitari.

Per entrambi questi obiettivi, in conformità con una scelta metodologica di tipo comparato è stata adottata una concezione ampia delle relazioni di lavoro, comprensiva sia delle relazioni sindacali sia degli aspetti di gestione individuale delle risorse umane (o relazioni interne), sia delle politiche sociali pubbliche. Inoltre l'analisi dei mutamenti nella gestione delle politiche economiche e sociali nazionali e comunitarie.

Questo lavoro costituisce il primo network europeo di analisi delle relazioni industriali in un settore produttivo.

Indice

• Stato mercato, management e relazioni di lavoro nelle telecomunicazioni europee,
di Serafino Negrelli e Tiziano Treu
* Le ipotesi specifiche al settore Tlc
* I cambiamenti istituzionali: la liberalizzazione di mercato tra privatizzazione e autonomia manageriale
* Nuove strutture organizzative aziendali e nuovi obiettivi manageriali
* Tecnologia e occupazione: rigidità numerica e flessibilità funzionale
* Sindacati, contrattazione collettiva e relazioni interne
* Tendenze prevalenti e loro rilevanza
• Il caso italiano,
di Gabriele Gabrielli e Lorenzo Canu
* Il settore delle telecomunicazioni in Italia
* Obiettivi e strategie manageriali
* Le risorse umane - Il rapporto di lavoro
* Le organizzazioni sindacali in Sip
* Il sistema di relazioni industriali
* L'impegno aziendale sul versante della qualità del servizio: il ruolo delle relazioni industriali
* Relazioni industriali ed iniziativa manageriale
• Il caso olandese, di Peter van den Besselaar e Jelle Visser
* La privatizzazione delle telecomunicazioni olandesi
* Caratteristiche e ampiezza della regolamentazione del settore
* Innovazioni tecnologiche
* Obiettivi della direzione e loro raggiungimento nel periodo preso in esame
* Cambiamenti organizzativi e obiettivi
* Obiettivi della direzione relativi alla gestione del lavoro
* Le caratteristiche della forza lavoro
* Condizioni di impiego
* Organizzazione dei sindacati
* Strutture di contrattazione e consultazione collettive: da quelle basate sui sindacati a quelle basate sui dipendenti?
• Il caso inglese,
di Jill Smith e Michael Terry
* Principali mutamenti delle strutture gestionali, degli obiettivi e di indirizzo politico intervenuti dopo la privatizzazione
* Tecnologia, competenze professionali e formazione
* Forza lavoro
* Relazioni sindacali
• Il caso tedesco, di Lutz M.Büchner
* Quadro giuridico-organizzativo delle telecomunicazioni
* La regolamentazione delle telecomunicazioni
* Strutture imprenditoriali
* Gli obiettivi imprenditoriali delle poste federali tedesche nelle telecomunicazioni e i dati fondamentali relativi al calcolo dei costi e delle prestazioni (LKR)
* L'evoluzione delle tecniche d'informazione e di comunicazione e le sue ripercussioni sul personale
* La struttura occupazionale sul personale
* Condizioni di lavoro
* I sindacati delle DBP Telekom
* Il «modello di partecipazione» sindacale nella DBP Telekom
• Il caso spagnolo,
di Manuel Alcaide Castro
* Natura della proprietà e caratteristiche del settore
* Struttura organizzativa
* Obiettivi aziendali e loro conseguimento
* Innovazioni tecnologiche nel settore delle telecomunicazioni
* Natura della forza lavoro
* Tendenze registrate nelle condizioni di lavoro
* Relazioni industriali
* Retribuzioni e costo del lavoro
• Il caso francese,
di Antoine Lyon-Caen
* Il mercato: organizzazione e regolamentazione
* Il gruppo France-Telecom: strutture, gestione, personale
* Relazioni professionali: sindacati, trattative, partecipazione