Le relazioni industriali nella piccola impresa

Autori e curatori
Contributi
A. Bagnasco, G. Della Rocca, P. Giovannini, I. Regalia, C. Trigilia
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 120,   figg. 3,     1a edizione  1990   (Codice editore 45.5)

Le relazioni industriali nella piccola impresa
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20,00
Condizione: fuori catalogo
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820438166

Presentazione del volume

Le relazioni industriali tradizionalmente si sono insediate nelle grandi imprese secondo il modello fordista.Ma la crisi di quel modello non ha dato luogo ad una scomparsa delle relazioni industriali. La crescita dell'economia nel terziario e lo sviluppo di sistemi di piccola impresa nei «distretti» sono stati accompagnati da nuove forme di gestione delle relazioni di lavoro nell'impresa e nel territorio. Questo volume ne offre una ricognizione soprattutto attenta alle nuove forme di organizzazione produttiva e sociale.

Paolo Perulli è ricercatore al Dipartimento di analisi economica e sociale del territorio dell'Istituto universitario di architettura di Venezia. Tra i suoi lavori più recenti: Società e innovazione (Bologna, 1989) e Città della scienza e della tecnologia (a cura di, Venezia, 1989).

Indice

•Dalla crisi del fordismo alla diversificazione delle relazioni industriali in Italia. Un bilancio del decennio '80, di Paolo Perulli
• Le relazioni industriali in settori tradizionali e non del terziario privato, di Ida Regalia
• Nuove relazioni industriali? La formazione del rapporto di lavoro nel settore della produzione del software, di Giuseppe Della Rocca
• Organizzazione degli interessi e relazioni industriali nelle aree di piccola impresa, di Paolo Perulli e Carlo Trigilia
• La costruzione sociale del distretto e le sue trasformazioni, di Paolo Giovannini
• Mercati, gerarchie e altro, di Arnaldo Bagnasco