Terziario avanzato e nuove professioni

Il caso delle relazioni pubbliche

Autori e curatori
Livello
Testi advanced per professional
Dati
pp. 168,   figg. 50,     4a edizione  1992   (Codice editore 1332.5)

Terziario avanzato e nuove professioni. Il caso delle relazioni pubbliche
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 26,50
Condizione: fuori catalogo
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820432553

Presentazione del volume

E' possibile delineare le più importanti caratteristiche economiche e sociali dello sviluppo del terziario in atto in Italia? Si sta affermando un "terziario avanzato" funzionale alla produzione di beni e servizi o prevale il "terziario degradato", che serve solo a creare posti per gli espulsi dal settore industriale? Quale spazio occupano le professioni, nuove o tradizionali, in questo sviluppo? E tra queste, le relazioni pubbliche hanno raggiunto quel grado di sviluppo che le può collocare all'interno delle professioni del terziario avanzato?

Questi sono alcuni degli interrogativi ai quali questo volume cerca di rispondere attraverso riflessioni basate soprattutto sui risultati di ricerca. Per quanto riguarda lo sviluppo della professione di RP vengono infatti presentati i risultati di due ricerche empiriche condotte una sui professionisti stessi e l'altra su un campione di imprenditori. Ne risulta un quadro molto articolato e completo che tocca gli aspetti che meglio qualificano lo sviluppo in corso: dalla diffusione dell'uso dei servizi nelle imprese, alla qualità dei servizi forniti, alla loro rilevanza per le imprese.

Dai risultati relativi allo sviluppo delle RP l'analisi si rivolge anche alle altre nuove professioni del terziario avanzato, in particolare quelle che forniscono servizi alle imprese: dall'organizzazione del lavoro all'informatica, dal marketing alla ricerca e sviluppo. L'analisi arriva inoltre fino a discutere i risultati delle più recenti analisi condotte in Italia, da economisti e sociologi, sui diversi comparti del terziario nel tentativo di individuare le tendenze, qualitative e quantitative, che ne qualificano lo sviluppo. Ne risulta così un interessante contributo sia per il dibattito sul futuro delle società industriali sia per la comprensione dei meccanismi di sviluppo di una professione significativa del terziario avanzato, quelle di RP.

Questo volume si rivolge dunque in modo particolare a tutti coloro che sono interessati alle RP, utenti effettivi o potenziali e professionisti o aspiranti tali; inoltre a tutti coloro, manager, sindacalisti, politici, che sono interessati agli aspetti economici, occupazionali e sociali che caratterizzano il futuro delle società industriali avanzate.

Emanuele Invernizzi è professore di sociologia dell'organizzazione presso il Dipartimento di organizzazione aziendale dell'Università della Calabria; è direttore di ricerca dell'Istituto superiore di sociologia e partner dell'Istituto Rso di Milano. Negli ultimi anni si è dedicato in particolare allo studio dello sviluppo del terziario, delle nuove professioni e dell'organizzazione del lavoro d'ufficio. Tra le sue pubblicazioni: "Il comportamento politico dei tecnici nell'industria e nella società"; "Le relazioni pubbliche nelle organizzazioni complesse"; "L'organizzazione del lavoro d'ufficio tra automazione e decisioni strategiche", "Organizzazione del lavoro in banca e automazione".

Indice

• Sviluppo del terziario e professioni
* Ipotesi per suddividere il terziario in categorie significative
* Categorie del terziario e professioni, nuove e tradizionali
* L'approccio della sociologia delle professioni
* Mutamenti nelle professioni in un'area a elevato sviluppo economico
• La professione di RP
* Una definizione di professione
* Dalla definizione astratta agli indicatori empirici
• Le caratteristiche delle indagini svolte
* L'indagine sugli imprenditori
* Le caratteristiche personali degli imprenditori
* Le caratteristiche generali delle imprese
* Il grado di innovazione e di modernità delle imprese
* L'indagine sugli addetti alle RP
* Le caratteristiche personali degli addetti
* Le caratteristiche professionali degli addetti
• I risultati delle indagini
* La diffusione dei diversi tipi di attività di RP
* Le ragioni della diffusione delle RP
* I contenuti della professione
* La collocazione e i rapporti con la struttura organizzativa
* La valutazione della professione e il grado di identificazione degli addetti
* Il prossimo futuro della professione: previsioni di addetti e imprenditori
• Ancora sul ruolo dell'associazione nell'evoluzione della professione: storia recente e prospettive
* La storia e le sue principali caratteristiche
* Le modalità di accesso
* Le modalità di controllo e di promozione professionale
* Il futuro della formazione
* L'«ideologia» prevalente nell'associazione