Inquinamento atmosferico e salute

Strategie per la sorveglianza ambientale, biologica ed epidemiologica

Collana
Livello
Dati
pp. 240,      3a edizione  1989   (Codice editore 1340.46)

Inquinamento atmosferico e salute. Strategie per la sorveglianza ambientale, biologica ed epidemiologica
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 33,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820426255

Presentazione del volume

La gestione antropocentrica dell'ambiente naturale e l'etica proposta dallo sviluppo tecnologico hanno provocato un profondo dissidio tra l'uomo e la natura: la sofferenza dell'umanità che vive in un mondo che non riconosce più, che ha sfruttato, adoperato, inquinato, degradato, in cui c'è fame, povertà, guerra, ci pone nella necessità di un mutamento nella gestione dell'impero globale dell'uomo. la crisi che assume di volta in volto i più svariati aspetti - economica, energetica, istituzionale - altro non è che una profondo crisi culturale derivante dall'incapacità dell'uomo di adeguare la propria vita, il proprio cammino alla corsa della tecnologia.

Oggi è evidente che esisitono limiti allo sviluppo, che è necessario pensare in modo diverso, eliminare gli sprechi, gli eccessi, i divari economici e sociali, avere attenzione nei riguardi di un pianeta e di risorse finite, cercare in sostanza un equilibro globale.

Tutto ciò sottintende anche la conoscenza di problematiche ambientali e lo studio delle loro interdipendenze. Il volume vuole essere un contributo alla divulgazione di informazioni su uno degli aspetti della contaminazione della natura: l'inquinamento dell'aria.

Vengono esaminati via via le cause, le dinamiche, gli effetti dell'inquinamento, con particolare attenzione alla salute del i 'uomo che può essere pesantemente coinvolta e danneggiata dai suoi stessi rifiuti. In ultimo, vengono esaminati gli aspetti normativi del problema e gli aspetti tecnici per- ciò che concerne ilprelievo e l'analisi delle sostanze inquinanti presenti nell', atmosfera.

Indice

1. Introduzione
1.1. L'igiene ambientale
1.2. La conoscenza dei fenomeni
1.3. Qualità dell'ambiente di vita e sviluppo socio-economico
1.4. La dinamica dei fenomeni
2. Aspetti ambientali
2.1. L'aria
2.2. Confronto tra aria inquinata e aria non inquinata
2.3. L'inquinamento per sorgenti
2.4. sorgenti e quantità
2.5. Standards di qualità
2.6. Stato dell'inquinante
2.6.1. Aerosoli
2.6.1.1. Fumi
2.6.1.2. Polveri
2.6.1.3. Nebbie
2.6.1.4. Smog
2.6.2. Gas e vapori
2.6.3. Odori
2.7. Il destino degli inquinanti nell'ambiente atmosferico
2.8. ossidanti fotochimíci
2.9. Il fenomeno dell'inversione termica
2.10. L'effetto serra
2.11. Il fenomeno delle piogge acide
3. Natura ed effetti degli inquinanti
3.1. Inquinanti primari prevalenti
3.1.1. Particolato atmosferico
3.1.1.1. Proprietà chimico-fisiche
3.1.1.2. Sorgenti e quantità
3.1.1.3. Tossicologia
3.1.1.4. Epidemiologia
3.1.2. Anidride solforosa
3.1.2.1. Proprietà chimico-fisiche
3.1.2.2. Sorgenti e quantità
3.1.2.3. Tossicologia
3.1.2.4. Epidemiologia
3.1.3. Ossido di carbonio
3.1.3.1. Proprietà chimico-fisiche
3.1.3.2. Sorgenti e quantità
3.1.3.3. Tossicologia
3.1.3.4. Epidemiologia
3.1.4. Idrocarburi
3.1.4.1. Proprietà chimico-fisiche
3.1.4.2. Sorgenti e quantità
3.1.4.3. Tossicologia
3.1.4.4. Epidemiologia
3.1.5. Ossidi di azoto
3.1.5.1. Proprietà chimico-fisiche
3.1.5.2. Sorgenti e quantità
3.1.5.3. Tossicologia
3.1.5.4. Epidemiologia
3.2. Inquinanti primari in tracce
3.2.1. Piombo
3.2.1.1. Proprietà chimico-fisiche
3.2.1.2 Sorgenti e quantità
3.2.1.3. Tossicologia
3.2.1.4. Epidemiologia
3.2.2. Vanadio
3.2.2.1. Proprietà chimico-fisiche
3.2.2.2. Sorgenti e quantità
3.2.2.3. Tossicologia
3.2.2.4. Epidemiologia
4. Riflessi dell'inquinamento atmosferico sulla salute
4.1. Cenni storici
4.2. Effetti acuti
4.3. Effetti cronici
5. Strategia Della sorveglianza ambientale e sanitaria
5.1. Sorveglianza ambientale
5.2. Monitoraggio biologico (controllo dose risposta)
5.3. Studi epidemiologici
6. Legislazione in tema di inquinamento atmosferico
6.1. Scarichi atmosferici di origine industriale
6.2. Scarichi da impianti di riscaldamento
6.3. Scarichi da veicoli a motore
7. Strumenti per la sorveglianza ambientale
7.1. IL monitoraggio ambientale
7.1.1. Premessa
7.1.2. I movimenti atmosferici e la diffusione degli inquinanti
7.1.3. Il campionamento dell'aria
7.1.3.1. Sostanze particolare
7.1.3.2. Vapori e sostanze gassose
7.1.4. Metodologia di analisi
7.1.4.1. Strumenti a lettura diretta
7.2. IL monitoraggio delle emissioni
7.3. Le reti di monitoraggío atmosferico
7.4. I modelli matematici
7.5. Un esperienza applícativa nell'ambito del controllo della qualità dell'aria: il monitoraggio atmosferico nella città di Torino
7.6. L'applicazione di un modello matematico di diffusione urbana del co per La cíttà di Torino