La teoria dei sistemi

Presupposti, caratteristiche e sviluppi del pensiero sistemico

Autori e curatori
Contributi
Russell L. Ackoff, A. Angyal, W. R. Ashby, F. Bertalanffy Von, J. Fleibeman, J. W. Friend, A. O. Hirshman, R. L. Kahn, D. Katz, W. Koehler, V. I. Kremyanskiy, C. E. Lindblom, E. Nagel, M. P. Schutzenberger, P. Selznick, Herbert A. Simon, G. Sommerhoff, E. L. Trist, M. Ways
Collana
Livello
Dati
pp. 448,   figg. 24,     7a edizione  2006   (Codice editore 1340.27)

La teoria dei sistemi. Presupposti, caratteristiche e sviluppi del pensiero sistemico
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 33,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820431099

Presentazione del volume

Il testo base sul pensiero sistemico

Nella prima parte gli scritti di Angyal e di Feibleman e Friend ci riportano alle origini della teoria dei sistemi, alla prima elaborazione di tutta una serie di concetti - come ad esempio, quelli di integrazione tra sistemi, di disfunzione e dinamica dei sistemi - che saranno poi ripresi e approfonditi nei più diversi contesti.

Nella seconda parte, che ruota intorno agli scritti di Koehler, von Bertalanffy e Sommerhoff, l'accento cade sulla distinzione fondamentale tra sistemi chiusi e aperti e sul problema della costruzione di una teoria scientificamente adeguata dei sistemi viventi che ne individui le proprietà e il rapporto tra queste e il loro comportamento.

Nella terza, che ha i suoi punti forza nei saggi di Shutzenberger e Simon, viene posto in modo rigoroso il problema, implicito nello scritto di Sommerhoff, del rapporto tra i sistemi e l'ambiente esterno entro cui i sistemi debbono adattarsi per sopravvivere o moltiplicarsi, e quindi di quali siano le caratteristiche di un ambiente rilevanti agli effetti di un certo sistema o di una classe di sistemi.

Nella quarta, gli scritti, in particolare di Emery e Trist e di Selznick, delineano l'idea generale dell'omologia tra organizzazioni umane e sistemi nello sforzo di estendere all'analisi dei sistemi sociali i concetti elaborati dalla teoria dei sistemi e di superare l'astrattezza e la selettività dei tradizionali approcci allo studio dell'organizzazione.

Nella quinta, infine, lo scritto di Hirschmann e Lindblom affronta in modo originale e stimolante il problema della direzione dei rapporti tra sistemi e delle prestazioni delle parti di ogni sistema.

Il volume, per l'ampiezza dei suoi contributi e per il suo taglio multidisciplinare, si propone ad un vasto pubblico di lettori e specificamente a tutti coloro che da diversi punti di vista - fisica, biologia, sociologia, psicologia, economia, organizzazione aziendale - si occupano della scienza dei sistemi.

F.E. Emery è presidente dello Human Research Centre presso il Tovistock Institute of Human Relations.

Indice

I PRECURSORI DELLA TEORIA DEI SISTEMI
Una logica dei sistemi, di A. Angyal
La struttura e la funzione dell'organizzazione, di J. Feibleman e J.W. Friend
PROPRIETÀ DEI SISTEMI APERTI
Sistemi aperti e sistemi chiusi,
di W. Koehler
La teoria dei sistemi aperti in fisica e biologia, di L.von Bertalanffy
Le caratteristiche comuni dei sistemi aperti, di D. Katz e
R.L. Kahn
L'autoregolazione e il carattere indispensabile della varietà ,
di W.R. Ashby
Alcune peculiarietà degli organismi intesi come "sistemi" dal punto di vista fisico, cibernetico e biologico,
di V.I. Kremyanskiy
Le caratteristiche astratte dei sistemi viventi, di G. Sommerhoff
L'AMBIENTE DI UN SISTEMA
Proposta per una classificazione dei comportamenti finalizzati,
di M.P. Schutzenberger
La scelta razionale e la struttura dell'ambiente, di H.A. Simon
La capacità d'adattamento dei sistemi multistabili, di W.R. Ashby
Il carattere casuale degli ambienti organizzativi, di F.E. Emery e E.L. Trist
LE ORGANIZZAZIONI UMANE COME SISTEMI
I fondamenti della teoria della organizzazione, di P. Selznick
I sistemi socio-tecnici,
di F.E. Emery e E.L. Trist
Una formalizzazione del funzionalismo, di E. Nagel
I sistemi, le organizzazioni e la ricerca interdisciplinare,
di R. L. Ackoff
LA DIREZIONE DEI SISTEMI
Lo sviluppo economico, la ricerca e lo sviluppo, il "policy making": alcuni punti di vista convergenti, di A.O. Hirshman e C.E. Lindblom






Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Pubblicità