Anziani, salute, ospedale

Dalle ospedalizzazioni improprie alle reti dei servizi territoriali

Livello
Dati
pp. 224,      1a edizione  1991   (Codice editore 1415.24)

Anziani, salute, ospedale. Dalle ospedalizzazioni improprie alle reti dei servizi territoriali
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 33,00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820465582

Presentazione del volume

In che modo l'anziano utilizza l'ospedale? Attraverso una ricerca sociologica si è tentato ili andare oltre l'analisi descrittiva e la rilevazione dei problemi degli anziani nella realtà ospedaliera che si riferiscono in particolare ai ricoveri per motivazioni economiche e sociali e a quelli dei "lungodegenti cronici". La ricerca, effettuata presso l'Ospedale «Bellaria» di Bologna, oltre a definire operativamente i vari modi in cui si manifesta "l'ospedalizzazione impropria dell'anziano», ha consentito anche di rielaborare a livello simbolico «risorse» e "limiti" della struttura ospedaliera in relazione ai bisogni specifici di questa categoria di utenza.

L'analisi del rapporto anziani-ospedale ha consentito di capire meglio l'identità di tale servizio che esprime non solo autoreferenzialità, sovraccarico funzionale, ma anche alto livello di qualificazione delle prestazioni sanitarie, risposta al crescente bisogno di sicurezza dell'utenza; ha rappresentato inoltre un modo per interpretare le carenze e le risorse esterne all'ospedale: quelle del -sociale» e dell'«ambiente» che incidono sulla salute.

Questo volume, oltre a presentare i dati della ricerca, intende sviluppare una prima riflessione su alcuni percorsi operativi tesi sia a valorizzare l'identità e il ruolo dell'ospedale sia a orientare una "rete distrettuale" di servizi e pratiche socio-sanitarie per gli anziani. In tale prospettiva la soluzione al problema «ospedalizzazione impropria degli anziani» non è solo legata allo sviluppo di un sistema più ricco ed articolato di servizi territoriali, ma fa riferimento anche alla capacità politico-organizzativa e tecnica di sviluppare adeguati itinerari di promozione della salute che realizzino corresponsabilizzazioni e sinergie fra anziano, ambiti intersoggettivi (famiglia, vicinato, rete di solidarietà, volontariato) e sistemi di riferimento (servizi sociosanitari, associazioni ricreativo-culturali, organizzazioni sindacati e del mondo del lavoro, enti locali, ecc.). Le risposte quindi non possono essere centrate solo sui percorsi di accesso o passaggio ai/fra i servizi dell'anziano perché è necessaria una più ampia comunicazione, a livello simbolico ed empatico, fra anziano e servizio, fra servizi, fra questi e l'ambiente.

Indice

Presentazione, di E. Rebecchi
1. Introduzione, di A. Ardigò
2. Senilizzazione della società, servizi socio-sanitari ed ospedalizzazione
2.1. L'invecchiamento della popolazione: evoluzione recente e tendenze del quadro demografico
2.2. L'ospedalizzazione degli anziani
3. Anziani e salute: i fattori di rischio dell'ospedalizzazione impropria
3.1. L'ospedalizzaziione impropria: il carattere relazionale del
fenomeno
3.2. Prevenzione e terapia dell'ospedalizzazione impropria degli anziani: fra riorganizzazione e innovazione del welfare socio-sanitario e apprendimento socio-culturale
4. Ospedale, ospedalizzazione e anziani: un problema nel problema
4.1. li "ruolo" dell'ospedale nella riflessione sociologica
4.2. Ospedalizzazione, cura e salute
4.3. Per una definizione operativa di "uso improprio' della istituzione ospedaliera
5. L'uso improprio della istituzione ospedaliera: cause e possibili scenari operativi. Una ricerca nella Usi
n. 29 di Bologna
5.1. Oggetto, ipotesi e metodologia della ricerca
5.2. L'Usl 29: alcuni dati di riferimento conoscitivi
5.2.1. I quartieri e le zone di competenza dell'Usl 29
5.2.2. Le modificazioni intervenute e previste nella struttura socio-demografica
5.2.3. Stratificazione sociale per quartiere e per zona
5.2.4. I quartieri e le risorse sociali dell'Usl 29 secondo la tipologia e il territorio di appartenenza
5.2.5. I servizi socio-sanitari dell'Usl 29 e dei quartieri con particolare riferimento alla popolazione anziana
5.3. L'ospedalizzazione degli anziani all'Ospedale Bellaria: i dati del problema
5.3.1. Gli anziani ricoverati all'Ospedale Bellaria nel 1987
5.3.2. La composizione dei pazienti ricoverati nei diversi reparti ospedalieri
5.4. Ospedalizzazione ed anziani nella Usi n. 29: le tematiche emergenti
5.4.1. la "galassia anziani": i bisogni, le aspettative
5.4.2. Gli anziani ricoverati al Bellaria: il profilo sociodemografico
5.4.3. Lo stato socio-sanitario degli anziani ricoverati
5.4.4. Il ricorso ai servizi sanitari e socio-assistenziali: strategie soggettive e processi comunicativi
5.4.5. Gli anziani di fronte alla diversificazione dei bisogni
5.4.6. L'insostituibile "presenza" dei soggetti
5.4.7. E' possibile una quantificazione dei ricoveri impropri?
5.5. Risultanze di sintesi, prospettive e linee di intervento
5.5.1. Il ricovero "improprio": una realtà mai pronunciata ma "praticata"
5.5.2. Per una mappa di rischio dell'ospedalizzazione impropria
5.5.3. Dall'intervento tradizionale alla rete dei servizi
5.5.4. Dalla "prestazione socio-sanitaria" alla politica sociale di prevenzione
5.5.5. Dall'unicità della istituzione pubblica all'intervento "diffuso"
5.5.6. Dal singolo alla comunità
Bibliografia generale di riferimento
Appendice
Allegati