Competenza e fragilità dell'anziano

Studio epidemiologico su una popolazione di ultrasessantacinquenni residenti a domicilio

Contributi
Angelo Bianchetti, Giuliano Binetti, Giovanni Frisoni, Renzo Rozzini, Marco Trabucchi, Orazio Zanetti
Argomenti
Livello
Dati
pp. 128,   figg. 43,     1a edizione  1993   (Codice editore 1415.31)

Competenza e fragilità dell'anziano. Studio epidemiologico su una popolazione di ultrasessantacinquenni residenti a domicilio
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 18,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820481209

Presentazione del volume

Il volume prende lo spunto da un'indagine epidemiologica condotta in una popolazione di ultrasessantacinquenni per discutere le condizioni vitali degli anziani di oggi e per concludere che negli anni recenti è avvenuta una profonda modificazione in senso positivo dello stato di salute.

Ciò comporta responsabilità nuove da parte della collettività, che deve mettere in atto atteggiamenti ed interventi più razionali e mirati, perché le modificazioni della struttura della popolazione possano riflettersi in un miglioramento di qualità della vita.

Indice

• Presentazione, di Nevio Petretti, Segretario FRP-CISL
• Prefazione
• L'invecchiamento della persona tra salute e malattia
• Il significato delle indagini per programmare interventi. I limiti del rapporto tra problemi collettivi e individuali

• La struttura del questionario ed i dati dell'indagine
* Popolazione esaminata
* Metodi di indagine
* Premesse metodologiche
* Lo strumento dell'indagine
* I risultati dell'indagine
* I dati demografici
* La situazione economica
* La situazione abitativa
* Lo stato mentale
* Lo stato funzionale
* La salute fisica

• I grandi problemi
* Disabilità fisica e autosufficienza
* Il benessere psichico
* Le funzioni cognitive
* La depressione
* Lo stato di salute ed i supporti sociali
* L'habitat, i supporti formali ed informali

• Considerazioni nel segno dell'impegno
• Bibliografia