Telematica e organizzazione turistica pubblica

Contributi
Gilbert Archdale, Luciano Bontempi, Marino Corona, Orazio D'Eletto, Guido De Liguoro, Pietro De Meo, Giovanni De Stefano, Giancarlo Dozza, Mario Falcone, Daniel Fischer, Giambattista Foderato, Alberto Garocchio, Vincenzo Gervasio, Thijs Geurt, Philip Haines, Cord D. Hansen-Sturm, Norberto Harting, Gabriele Manzi, Pierluigi Masini, Linda Mysliwy, Jim Oliver, Steve Page, Filippo Maria Pandolfi, Giovanni Peroni, Antimo Pizzi, Dominique Ploix, Francesco Ricci Bitti, Federico Tedeschini, Paolo Torrani, David Vachell, Carlo Vigo, Adolfo Violini, Horand M. Vogel, Paul Waterschoot, Ned Wayne
Livello
Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 384,   figg. 16,     1a edizione  1992   (Codice editore 155.24)

Telematica e organizzazione turistica pubblica
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 51,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820476663

Presentazione del volume

I canali telematici stanno acquistando sempre maggiore importanza nel marketing Turistico e le grandi reti internazionali di prenotazione sono ormai diventate un fondamentale strumento, non soltanto di formazione, ma soprattutto di manovra strategica per la concorrenza e per lo sviluppo turistico territoriale.

In tutti i paesi del mondo, l'Organizzazione turistica pubblica, che è istituzionalmente chiamata a svolgere proprio tali compiti strategici, sta rivedendo i propri metodi operativi, le proprie strutture ed i propri regolamenti per non restare tagliata fuori da questi moderni metodi di approccio del mercato e per farne capillarmente beneficiare tutte le risorse turistiche del territorio di competenza.

Il sistematico approccio, affrontato nel convegno "Telematica e riorganizzazione turistica pubblica" organizzato dal Cst e svoltosi ad Assisi/Perugia dal 18 al 20 novembre 1991, ha fornito un contributo alla chiarezza e alla trasparenza per la telematizzazione del sistema turistico pubblico.

Il punto di vista e i documenti presentati dai relatori, raccolti in questo volume, rappresentano quanto di più innovativo sia stato progettato e realizzato nel settore.

Il volume merita la più viva attenzione del mondo del turismo perchè costituisce non solo un fondamentale punto di riferimento e di inedita documentazione sulla tematica in esame ma presenta anche interessanti proposte applicative.

Un utile strumento operativo e decisionale, quindi, per quanti desiderino essere aggiornati sulla telematizzazione e sulle scelte strategiche per la distribuzione del prodotto turistico, ma anche per chi, per motivi scientifici o di studio, voglia approfondirne la conoscenza.

Indice

RELAZIONI TECNICHE DI BASE CHE AFFRONTANO IL TEMA SOTTO IL PROFILO DEL MARKETING, DELLE TELECOMUNICAZIONI, DEGLI ASPETTI GIURIDICI E DI QUELLI REGOLAMENTARI
Problemi e prospettive di rinnovamento del marketing turistico pubblico nell'area della telematica, di Giovanni Peroni
Direttrici di sviluppo delle telecomunicazioni come linee guida per le scelte tecniche ed organizzative del marketing turistico,
di Gabriele Manzi
Area turistica telematizzata, un progetto di marketing al servizio dell'impresa e della collettività, di Giovanni De Stefano
Le banche dati territoriali fra l'organizzazione turistica pubblica e quella privata: aspetti giuridici, di Federico Tedeschini
Controllo delle reti telematiche di informazione e prenotazione come strumenti per lo sviluppo strategico e di trasparenza nel mercato, di Cord D. Hansen-Sturm
Galileo, un sistema di distribuzione globale,
di Steve Page
Leisure Sabre, un mezzo di distribuzione globale per i prodotti turistici, di Jim Oliver
CONFRONTO DEI CARATTERI TECNICI; OPERATIVI E DI MARKETING DI ALCUNI DEI PIU' IMPORTANTI PROGETTI DI TELEMATIZZAZIONE DEI SERVIZI DI INFORMAZIONE, DI PROMOZIONE TURISTICA E DI PRENOTAZIONE AVVIATI NEL MONDO
La telematica e le nuove vie della promozione e del marketing turistico per l'organizzazione turistica pubblica in Olanda, Austria e Germania, di Horand M. Vogel
La promozione delle destinazioni e dei prodotti turistici attraverso le reti informatiche ed il ruolo degli uffici turistici pubblici per lo sviluppo dell'infrastruttura necessaria, di Gilbert Archdale
Il progetto Bravo (British reservation added value operation), di David Vachell
Qualità richieste per la gestione informatizzata delle destinazioni turistiche, di Philip Haines
Hi-Line. Una case history su un centro computerizzato di prenotazione centralizzato nel settore turistico pubblico, di Ned Wayne
Swissline nuove opportunità per il marketing del turismo svizzero, di Daniel Fisher
Ulysses International. Progetto Impact 1004,
di Dominique Ploix
Centro nazionale di informazioni per il turismo - Cnit, di Pietro De Meo
Illustrazione del progetto internazionale "Ulink", di Guido De Liguoro
Organizzazione turistica pubblica (Otp) e computerized reservation system (Crs) a confronto: argomentazioni attorno ad una "tavola rotonda", di Carlo Vigo
RELAZIONI TECNICHE SULL'IMPOSTAZIONE DI MARKETING, LO STATO DI REALIZZAZIONE, LE MODALITA' DI FUNZIONAMENTO E I REQUISITI PRINCIPALI DI ALCUNI PROGETTI DI TELEMATIZZAZIONE IN ITALIA
Il Progetto "Hotelnet", di Paolo Torrani
Le reti telematiche italiane per lo sviluppo del Leisure Market, di Antimo Pizzi
Il Progetto "R90", il Sistema Informativo Turistico Regionale, di Pierluigi Masini
Il Progetto Turismo per l'Abruzzo e per la Sicilia, di Francesco Ricci Bitti
Il Progetto Informativo Lombardia, di Alberto Garocchio
Il Progetto Calabria "Telcal Turismo", di Orazio D'Eletto
Un servizio integrato per la promozione e la valorizzazione turistico-economica di un territorio, di Luciano Bontempi
Esperienze e prospettive della Cit nella telematizzazione dei servizi turistici, di Adolfo Violini
Telematica e intermediazione turistica per lo sviluppo del turismo italiano, di Giambattista Foderaro
L'Enit quale punto nodale di raccordo fra la telematica e le strumentazioni del marketing tradizionale nella promozione all'estero del turismo italiano, di Mario Falcone