Il gioco delle parti

Brevi discorsi sulle regole in azienda

Contributi
Mario Grasso
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 192,      1a edizione  1998   (Codice editore 1421.16)

Il gioco delle parti. Brevi discorsi sulle regole in azienda
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 24,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846405388

In breve

Tutti gli errori che gli Autori hanno visto commettere dagli uomini d'impresa, le loro cause e le loro naturali conseguenze. Un viaggio nell'organizzazione di grandi imprese italiane che può insegnare molte cose!

Presentazione del volume

Gli errori che penalizzano le organizzazioni sono spesso riconducibili più al modo di vivere il lavoro da parte degli uomini che alle circostanze avverse e alle congiunture di mercato.Quasi sempre, alla base di questo atteggiamento c'è una sottovalutazione del sistema di norme che scandisce la vita organizzativa e disciplina le relazioni tra gli uomini dell'impresa.

Gli autori hanno pensato di raccogliere il bagaglio del loro lungo viaggio nell'organizzazione di grandi imprese italiane, convinti che la testimonianza possa insegnare più della teoria.

Questo lavoro è quindi anche un inventario di tutti gli errori che gli autori hanno visto commettere dagli uomini d'impresa, delle loro cause e delle loro naturali conseguenze.Errori da cui guardarsi ce ne sono per tutti: per i capi e i gregari, per le gerarchie e i gruppi informali, per la fabbrica e l'area commerciale, per la funzione del personale e per gli aspiranti legislatori dell'organizzazione d'impresa.Un libro che può insegnare diverse cose, dunque, soprattutto a chi non vuole muoversi alla cieca all'interno di un'organizzazione complessa.

Angelo Delfino, ha ricoperto in Olivetti numerosi incarichi direttivi, in funzioni di staff e di line, fino ad assumere la responsabilità della Direzione del personale e organizzazione di gruppo.Attualmente opera presso la Direzione del personale dell'Enel.

Elio Valevano, si è occupato di selezione, gestione del personale e norme aziendali presso grandi aziende come Fiat e Olivetti. Attualmente continua la sua esperienza presso un grande gruppo bancario italiano.

Indice

Mario Grasso, Introduzione
La realtà aziendale (Il discorso ai neoassunti; La rivista aziendale; I corsi di formazione; Le attività sociali; Gli avvisi ai dipendenti; I messaggi al management; Le disposizioni organizzative; I fatti e le maniere; Il fare insieme; l'investimento e il rischio; Il rispetto dei ruoli; Come ci si sente all'esterno)
L'organizzazione adeguata (La corrispondenza; L'adeguatezza; La chiarezza; La disposizione organizzativa; La classificazione delle posizioni; Il potere delegato; Lo scambio delle idee; La sensibilità; La crisi)
I comportamenti e la norma (La bizzarria umana; Di fronte al nuovo; Il decidere; L'ambiguità; Il potere; Spinte e rischi; Gli avanzamenti; La salute dell'organizzazione; I misfatti dello zelo; L'opportunismo mascherato; Le carovane; L'aiuto della norma; Lo spirito della norma; L'ambiente aziendale)
Il pacchetto delle regole (A cosa si richiama; Il modello culturale; L'assetto normativo; Le aree: L'organizzazione e la qualità; Il personale; Il patrimonio, l'amministrazione, la finanza; Le economie gestionali; I servizi, i manuali, la routine)
Crocevia maestri (I poteri delegati; Le comunicazioni interne; L'accesso e la circolazione nelle aree aziendali; La pianificazione della risorsa umana; Le attività di formazione e docenza; Viaggi e trasferte: autorizzazioni e rimborsi; Standard per le norme della qualità; Acquisti e acquisizioni; La sicurezza sul lavoro)
I dintorni della norma (La competenza e la responsabilità; Il documento; L'architettura; La gestione; Il vademecum) - Le competenze e i compiti del responsabile di linea (Il ruolo e lo scopo; L'efficienza e la gestione; La norma: strumento o rifugio?)
La presenza della funzione del personale (Compiti diretti; La personalità dell'impresa).