Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
Disoccupazione perché.

A cura di: Barbara Giullari, Michele La Rosa

Disoccupazione perché.

Scienze sociali a confronto

Edizione a stampa

29,50

Pagine: 368

ISBN: 9788820495343

Edizione: 1a edizione 1996

Codice editore: 1529.59.6

Disponibilità: Esaurito

Mai prima nella storia della nostra civiltà si erano raggiunti tali livelli di sviluppo, benessere, ricchezza, progresso scientifico e tecnologico. Eppure la distribuzione di tali benefici è ineguale e pericolosamente ostacolata anche dal diffondersi progressivo e inarrestabile della disoccupazione.

E' la manifestazione palese di un paradosso le cui origini ed i cui effetti sono da ricercarsi nell'intreccio di molteplici fattori.

Il volume, a partire dalla specificità dell'approccio sociologico, ma in un'ottica interdisciplinare, si propone di tracciare alcune linee di riflessione utili ad intraprendere un percorso di ricerca per lo studio della scarsità di lavoro che, a partire dall'individuazione dei processi da cui trae origine, delle sue conseguenze ed effetti, sia in grado di stimolare politiche di intervento che non possono più essere considerate una sola questione di P.I.L. o di equilibrio tra prezzi e salari, ma che devono tenere conto da un lato della dimensione inedita dell'impatto che fattori strutturali, quali l'avvento di tecnologie sempre più sofisticate, la globalizzazione dell'economia mondiale così come il perdurare di contesti socio-produttivi arretrati all'interno di società avanzate possono avere sull'occupazione, e dall'altro che considerino il mercato del lavoro un'istituzione la cui componente sociale lo rende assolutamente differente da quello di qualsiasi altra merce.


II TEMA

* Per un uso appropriato degli approcci di analisi e dei punti di vista in tema di disoccupazione italiana, di Paolo Calza Bini

* Approcci psicologici allo studio della disoccupazione, di Guido Sarchielli

* Disoccupazione di equilibrio e stratificazione della disoccupazione, di Mauro Magatti

* Risorse umane e modelli di capitalismo. Anomalie dell'ltalia tra mercato e sistema, di Gilberto Antonelli e Paolo Pini

* Modelli occupazionali e disoccupazione giovanile di massa nel Mezzogiorno, di Enzo Mingione e Enrico Pugliese

* "Le identità di emarginazione": i nuovi profili della disoccupazione contemporanea, di Maria Poveda Rosa e Antonio Santos Ortega

* La sociologia della disoccupazione in Gran Bretagna: variabile economica o processo istituzionale?, di Bryn Jones

* I nuovi occupati: caratteristiche e specificità, di Aldo Scarnera

TEMI, PROBLEMI, RICERCHE

* Università e disoccupazione intellettuale. Il caso francese, di Pierre Dubois

* Le trasformazioni in atto nel mercato del lavoro: necessità di un approccio per genere, di Giovanna Altieri

* La disoccupazione giovanile in un sistema locale: il caso metropolitano romano, di Paolo Calza Bini, Roberto Cavarra, Piera Rella

* Percorsi di disoccupazione a Napoli, di Giustina Orientale Caputo

* Identità, relazioni sociali ed opportunità lavorative dei giovani. Un'indagine nella provincia di Reggio Emilia, di Barbara Giullari e Monica Tognoni

* L'offerta di lavoro giovanile in Emilia Romagna: una ricerca di sfondo, di Barbara Giullari

APPENDICE STATISTICA

* La disoccupazione in Italia nella Rilevazione delle Forze di lavoro Istat, a cura dell' Ufficio Regionale Istat per l'Emilia Romagna

Contributi: Giovanna Altieri, Gilberto Antonelli, Jones Bryn, Paolo Calza Bini, Roberto Cavarra, Salvatore Di Pasquale, Pierre Dubois, Mauro Magatti, Enzo Mingione, Giustina Orientale Caputo, Paolo Pini, Rosa Maria Poveda, Enrico Pugliese, Piera Rella, Marco Ricci, Antonio Santos Ortega, Guido Sarchielli, Aldo Scarnera, Monica Tognoni

Collana: Sociologia del lavoro

Argomenti: Sociologia economica, del lavoro e delle organizzazioni

Livello: Studi, ricerche

Potrebbero interessarti anche