Tecnologia, cultura del lavoro e professionalità

Contributi
G. P. Borelli, A. Carbonaro, A. Deriu, A. Fadda, A. G. Fani, M. Lelli, A. Mazzetti, S. Sechi
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 164,      1a edizione  1981   (Codice editore 1530.11)

Tecnologia, cultura del lavoro e professionalità
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 24,50
Condizione: fuori catalogo
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820421731

Presentazione del volume

E' a tutti noto che, nel corso degli anni settanta, i processi di modificazione dell'azienda, del rapporto sottosistema economico/sottosistema politico - amministrativo, e di quello capitale sociale/macchine, appena denunciati nella scia di Marcuse nel 1968, sono divenuti reali. Per quanto poco dicano le indagini recenti, si evidenza, sempre più la presenza della macchina (come oggetto fisico e struttura organizzativa), con I'accentuazione di tutti quei fenomeni di cambiamento non solo nella composizione della manodopera ma anche, e forse soprattutto. della struttura aziendate.

Il volume, con un approccio nuovo e perciò stesso sperimentale rispetto ad analoghe analisi, intende ampliare l'ambito della indagine coi solo approfondimento della tecnologia come macchina e delle "conseguenze sociali dell'automazione", per analizzare come la medesima struttura sia comune alla forma economica, alla forma tecnica. alla forma politica della organizzazione sociale (capitalista o del socialismo reale) e come sia in grado di produrre nel suo emergere nuove classi sociali, nuovi ceti, nuovi rapporti politici e come essa altresì si riproduce nel pensiero della gente. Di qui l'originalità degli scritti, che alternano analisi teoriche e indagini empiriche, tutte però orientate a questo obiettivo di ricerca unitario ed unificante.

Indice

• Il quadro di riferimento
• M. Lelli: La macchina dirigente, i tecnici, la classe operaia e gli altri
• Tecnologia e sviluppo socio - politico
• M. Lelli: Tecnologia e sviluppo socio - politico: elementi introduttivi di analisi
• A. Mazzette e A. Fadda: Macchine automatiche e pensiero automatizzato
• P.G. Borelli: I concetti politici di classe e di potere alla luce della nuova tecnologia
• S. Sechi: Grande fabbrica assistita e controllo
sociale: una ipotesi di lavoro
• A. Deriu: Una proposta bibliografica sul terna -tecnologia e sviluppo socio - politico.
• Linee e aree di ricerca
• A.G. Fani e L. Visentini: Trasferimento tecnologico e ruoli professionali nel terzo mondo
• A. Carbonaro: Il processo produttivo della scuola e nella scuola per unificare lavoro manuale e lavoro intellettuale.