Contadini e comunismo

La questione agraria nella Terza Internazionale. 1919-1928

Autori e curatori
Livello
Dati
pp. 256,      1a edizione  1980   (Codice editore 1575.1)

Contadini e comunismo. La questione agraria nella Terza Internazionale. 1919-1928
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 21,50
Condizione: fuori catalogo
Disponibilità: Nulla

Presentazione del volume

F. Rizzi (n. 1944) è assistente ordinario di storia contemporanea presso la Facoltà di magistero dell'Università di Roma. E' autore di saggi su diverse riviste sul movimento cattolico e Il movimento contadino. Ha collaborato al terzo volume della Storia del Marxismo con un saggio sulla questione agraria.

Indice

• La questione agraria nell'internazionale nel biennio 1919-20: bisogna fare un partito mondiale della rivoluzione;
* verso il lI Congresso: Dia Agrarfrage und dia Weltrevolution di Marchlewski;
* le tesi agrarie del Il Congresso;
* i comunisti e la borghesia agraria;
* le organizzazioni di lotta del proletariato agricolo
• La fine delle illusioni: La Nep e il llI Congresso dell'IC: una diversa politica contadina? la conquista della maggioranza del proletariato;
* una conferenza agraria internazionale del partiti comunisti;
* le tesi agrarie del partiti comunisti: KPD, PCF, PC d'i
• Il quarto Congresso dell'internazionale: La ritirata del Comintern continua;
* il processo di contadinizzazione in Europa dopo la guerra;
* Varga e Lenin: un'analisi del contadini;
* il programma agrario del IV Congresso;
* i programmi d'azione agraria del PCF e del PC d'i
• Il colpo di stato in Bulgaria e la fondazione del Krestintern: neutralismo del Partito comunista bulgaro nel colpo di stato del '23;
* una prima riflessione: cosa significa governo operaio - contadino? la fondazione del Krestintern;
* il Krestintern e la cooperazione agricola;
* le decisioni della I Conferenza del Krestintern
• Crisi del Capitalismo e rivoluzione il capitalismo è in crisi: le analisi di Varga al Comitato Esecutivo del '24;
* fronte unico dall'alto o dal basso?;
* Bucharin e Thalheimer: la Nep come modello delle rivoluzioni vittoriose;
* Koralov relatore della questione agraria al V Congresso;
* l'attività del Krestintern nel 1924;
* i paesi dell'Est, i paesi dell'Europa occidentale: Francia
• Germania
• Italia
• La costruzione di un modello dei rapporti operai - contadini la linea Bucharin la stabilizzazione relativa del capitalismo;
* il rapporto Bucharin sulla questione contadina all'E.A. del '25;
* la questione contadina prima e dopo la presa del potere;
* movimento contadino e organizzazione borghese;
* la scomparsa del Krestintern;
* Prospettive del dibattito agrario nell'IC.