Le bancarie

Lavoro, strategie emancipative, partecipazione e qualità della vita delle impiegate

Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 416,   figg. 47,     1a edizione  1985   (Codice editore 1670.4)

Le bancarie. Lavoro, strategie emancipative, partecipazione e qualità della vita delle impiegate
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 52,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820453596

Presentazione del volume

Indice

• A. Ardigò: Introduzione
• Prefazione, della Fabi
• L. Marmiroli: Dalle trasformazioni una società migliore
• Gruppo di supporto sindacaliste Fabi: Un impegno per l'indagine
• A. Ardigò: L'impiego bancario italiano di fronte alla svolta del sistema creditizio internazionale. Crucialità del periodo in cui è stata effettuata la ricerca
• C. Cipolla: L'occupazione femminile nelle banche Italiane: un settore occupazionale in ascesa. Lavoro e famiglia, stratificazione e mobilità sociale
• C. Cipolla: La condizione lavorativa delle donne nelle aziende di credito: problemi, tendenze e prospettive
• A. Ardigò: Giudizi e orientamenti delle impiegate di banca di fronte alla sfida delle nuove tecnologie e al mutamenti organizzativi connessi
• C. Cipolla: la partecipazione sindacale, sociale e politica delle bancarie fra appartenenza e coscientizzazione
• C. Cipolla: Ruoli femminili e ruoli maschili: la domanda di reciprocità e di reversibilità come strategia emancipativa
• Problemi della qualità della vita in rapporto agli stili di consumo e al contesto ambientale
• C. Cipolla: Appendici: Lo svolgimento della ricerca: note ed approfondimenti metodologici
• Questionario con la distribuzione delle percentuali delle risposte e la numerazione delle variabili.