"> La psicanalisi dopo la psicanalisi. Per una rifondazione etica della psicoterapia e delle "relazioni d'aiuto" - FrancoAngeli

La psicanalisi dopo la psicanalisi

Per una rifondazione etica della psicoterapia e delle "relazioni d'aiuto"

Autori e curatori
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 176,   1a ristampa 2007,    1a edizione  1999   (Codice editore 1329.4)

La psicanalisi dopo la psicanalisi. Per una rifondazione etica  della psicoterapia e delle
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 19,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846412928

Presentazione del volume

Questo volume raccoglie la trascrizione d'un seminario svoltosi in Grecia, nell'isola di Siros, nel maggio del 1998, con la partecipazione di un gruppo di partecipanti italiani e greci. La scommessa di fondo dell'autore è stata di riuscire ad essere chiaro senza risultare falso o schematico. Si tratta d'una introduzione alle problematiche più importanti che la psicanalisi sta affrontando in questi anni: la clinica di nevrosi, psicosi, perversioni e dipendenze, il problema della formazione degli analisti e quello del compito etico, prima ancora che terapeutico, che spetta a chiunque pratichi la psicanalisi.

Ma queste conversazioni, se per un verso, riprendono alcuni autori ormai classici (Freud, Lacan, Margaret Mahler) consentono di accostarsi alla letteratura psicanalitica esistente, aprono tuttavia anche delle prospettive del tutto inedite, mettendo a distanza, quando occorre, su alcuni punti cruciali (per esempio il destino del transfert, la formazione degli analisti, la funzione delle associazioni psicoanalitiche), la tradizione della psicanalisi. A questa pratica spetta essenzialmente il compito di custodire, nella società contemporanea, sempre più dominata dai meccanismi dell'informazione, lo spazio di quella formazione individuale che è tanto necessaria a non dimenticare gli aspetti più essenziali della nostra cultura. Perciò i presupposti stessi della psicanalisi devono venire ripensati in base al primato che l'etica deve conservare in questa, come in tutte le altre pratiche.

Tuttavia questi problemi, a causa della situazione concreta in cui si sono svolti questi seminari, sono anche lo spunto per mettere in discussione il posto che la psicanalisi ha sempre avuto nella cultura occidentale. Un confronto con la tradizione greca (da Platone alla Filocalia ), da questo punto di vista, può essere utilissimo per riarticolare molti dei pregiudizi culturali che la psicanalisi del passato, senza saperlo, ha fatto propri.

Ettore Perrella è psicanalista a Padova. È coordinatore dell' "Accademia platonica delle Arti" di Padova e dirige la sua collana "Arché", nella quale ha pubblicato un suo seminario Sull'uno (Panda Edizioni, Padova). Fra le sue opere ricordiamo: Il tempo etico (1992); La formazione degli analisti e il compito della psicanalisi (1991); Il mito di Crono. Principi di clinica psicanalitica (1993); Psicanalisi e diritto. La formazione degli analisti e la regolamentazione giuridica della psicoterapia (1995), tutte pubblicate dalle Edizioni Biblioteca dell'Immagine di Pordenone. Di recente è uscito Per una clinica delle dipendenze (Angeli, 1998).

Indice



La psicanalisi oggi. Le nevrosi

(A che serve un'analisi; La formazione degli analisti e la patologia; L'etica, la psicanalisi e la scienza; A che serve una diagnosi; Un problema logico; Le quattro categorie nosografiche; La rimozione e il transfert; La formazione permanente; L'individuale e il generale; Il normale e il patologico; Perché la psicanalisi non può insegnarsi all'università; Il bicchiere e l'elefante; I quattro modi del rifiuto)
Psicosi, dipendenze, perversioni
(Fuorclusione e psicosi; Il "caso" Schreber; La psicosi non è il delirio; La legge dell'amore; Il Nome del Padre è il figlio; Dalla paternità all'iniziazione; La madre e il Nome del Padre; Le dipendenze; Giudizio e degiudizio; Trasformazioni del setting; Suicidi; Perversioni; La legge contro la legge; Alcuni criteri diagnostici; Il corpo nella patologia; Come curare senza una domanda; Dalle vecchie alle nuove patologie; Miracolo!)
La psicanalisi come formazione
(Dalla clinica alla formazione; La meta dell'analisi; "Apokálypsis"; Le associazioni psicanalitiche; Problemi di diritto; Accademia platonica...; Un'arte fra altre; La formazione e l'individuo; Oltre le associazioni; Idolatria; Un mito)
Il compito della psicanalisi
("Communitas"; "Subiectum"; La psicanalisi e l'equivoco politico moderno; Un compito civile; La realtà dell'amore; Gerarchie; Il greco ed il latino; "Ius"; La fine degl'Imperi; "Ius" e giustizia; La Grecia e l'Occidente; Il destino del transfert; Psicanalisi e psicoterapie; Dall'amore all'"agápe".




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi
  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità