Il medico di famiglia

Curare, assistere, prevenire

Collana
Livello
Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari
Dati
pp. 160,      1a edizione  2000   (Codice editore 1109.1)

Il medico di famiglia. Curare, assistere, prevenire
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 23,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846422422

Presentazione del volume

- Come si diventa medico di famiglia?

- Qual è l'impronta che deve caratterizzare il rapporto con i pazienti e le loro famiglie?

- Come gestisce un medico la sua organizzazione ed onora i suoi impegni?

- Ed ancora, come assiste chi si rivolge a lui non esclusivamente per una malattia, cosa fa di fronte a un malato terminale, come affronta i casi difficili che persone , prima ancora che malati, portano con fiducia e speranza alla sua attenzione?

Lo stile professionale, gli aspetti relazionali con i diversi pazienti, il sostegno psicologico, l'ottenere e il fornire informazioni, sono solo alcuni degli aspetti che conferiscono peculiarità al suo impegno. Svolgendo la sua opera in un contesto sociale, oltre che sanitario, fortemente sollecitato da grandi cambiamenti anche culturali, ogni professionista in camice bianco che ci accoglie nel suo studio, è un novello Atlante che porta sulle spalle un mondo di cui soltanto lui conosce il peso.

Il libro descrive, dal di dentro e con semplicità, i segreti della professione-medico, a beneficio di quanti - ma non solo - si apprestano ad affrontare la stessa attività.

Modestino Adamo , vive a Bracciano (Roma) dove esercita la professione in qualità di medico di famiglia in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale.

Giancarlo Visconti , proveniente dalla formazione del personale, si occupa in particolare di comunicazione interpersonale. È autore di numerosi saggi tra cui Oltre le parole (Il Segnale) e di Comunicare Bene - Una chiave per il successo (FrancoAngeli).

Indice


La figura del medico di famiglia nel contesto sociale
(Il medico di famiglia: erede del tuttologo medico condotto; Un po' di storia; E oggi?; Ma c'è anche la burocrazia...; Lo studio; Le prescrizioni; Legge sicurezza ambienti di lavoro e Privacy)
Organizzarsi: l'efficienza al servizio dell'efficacia
(Il "noviziato", un passo obbligato; Il medico in divisa; Il volontariato; Il "maestro"; La Guardia Medica; Le sostituzioni; I Corsi di Formazione; A caccia di assistiti; L'organizzazione dell'attività; Organizzazione dello studio; Appuntamenti o ingresso libero?; L'informazione farmaceutica; Lo stile professionale; L'immagine di sé; La comunicazione non verbale; Pazienti diversi, medico diverso; Lo studio del medico di famiglia: un porto di mare; Pazienti e cultura; Guarda chi c'è!; Non solo italiani; Fuori orario: professione e vita privata)
Il medico-guida
(I rapporti con le famiglie; Il medico: confessore, consolatore e consigliere; Parenti e amici: il paziente non viene da solo; L'accompagnatore disturba; Il problema della privacy)
La prima visita e le successive
(Osservare e ascoltare: l'analisi; Non basta parlare; Ma guarda che tipo!; Capire: la diagnosi; L'utilità di classificare; L'autodistruzione; Risolvere: la terapia)
Il rapporto medico-paziente: aspetti relazionali
(Nuovi e vecchi pazienti; L'archivio del medico; Evviva l'informatica; Le aspettative del paziente; Come comunicare la diagnosi; Il medico può essere "usato"?; Voglio lo specialista; Pronto, Dottore?; L'autodiagnosi e il "fai da te"; Il ruolo dei mass media; Autoterapia; Gli ipocondriaci; I falsi malati; Il malato vero: quello somatico, quello psichico, quello psico-somatico; È vero che il malato non ha età?; Gli anziani; Adolescenza e climaterio)
Medici e pazienti... sempre uomini, non macchine
(Professionalità, ma anche simpatie e antipatie; Stimoli e reazioni; Al medico sono consentite emozioni?; Influenza delle caratteristiche psicologiche del paziente sull'esito del trattamento terapeutico; Farmaci e pazienti; Terapia e contesto; Terapie e personalità)
Come seguire i pazienti
(Informazione e sostegno; Pazienti "alla deriva"; Il malato a casa; Il ruolo dei familiari; Il ruolo del medico; Il malato in ospedale; Il medico "presente"; Serve lo specialista)
Situazioni difficili
(Le fobie; Le dipendenze; Ansiolitici ed eccitanti; Il rifiuto della prestazione; La terapia non ha effetto; Il malato terminale; Eutanasia; Le diagnosi errate; Medici in tribunale)
Curare, servire, guadagnare
(L'attività privata del medico di famiglia; L'assistenza a domicilio)
Per concludere, qualche raccomandazione
(L'attività fisica; La dieta; La sessualità; L'inquinamento; Il clima; Lo stile di vita; Come ottenere la massima efficacia dalle terapie; Aiutati che il medico ti aiuta)
Appendice - (Il Pit-Salute; La Carta dei diritti del malato; Dichiarazione di intenti sottoscritta da Federfarma, Fimmg e Tribunale dei diritti del malato).